There are 55.017 boxer records, at least 535.932 bouts and 10.441 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

VITTORIE PER DROZD, POVETKIN, CHAKHIEV E KUDRYASHOV


 

In palio le cinture WBC, IBO e WBC Silver

Mosca, Russia, 22 maggio 2015 – La cavalcata del russo Grigory Drozd contro il polacco Lukasz Janik, nella prima difesa della cintura mondiale WBC dei pesi massimi-leggeri, è finita a 50 secondi del nono round, in un confronto previsto sulla distanza delle 12 riprese. Questa sera Drozd avrebbe dovuto difendere la corona iridata contro il popolare polacco Krzysztof Wlodarczyk, al quale aveva tolto l’alloro mondiale otto mesi prima. Due settimane fa un infortunio ha tolto di gara Wlodarczyk e l’organizzazione moscovita ha pensato bene di sostituirlo con Janik. Il match di Drozd,  40-1-0 (28), è stato a senso unico; Janik ha saputo contenere la superiorità del russo grazie alla sua esperienza e soprattutto al vizioso mestiere. Con il passare delle riprese la resistenza fisica del polacco manifestava cedimenti sempre più evidenti: nella settima ripresa ha dovuto toccare il tappeto ma ha mostrato tenacia e voglia di continuare, nonostante le accresciute difficoltà imposte dal ritmo sostenuto del campione. Janik, 28-3-0 (15), è rimasto in piedi fino a quando è stato fermato dall’arbitro. La superiorità di Drozd è stata sottolineata dall’equanime totale riportato dai tre giudici al termine dell’ottavo round: tre distinti 80-71.
 
I pesi massimi Alexander Povetkin, russo, e Mike Perez, cubano, si sono trovati di fronte con il record macchiato entrambi da una sola sconfitta; dopo soli 91 secondi il pugile caraibico si è ritrovato con il palmares segnato dal secondo insuccesso, devastante. In uno scambio ravvicinato Perez, 21-2-1 (13), è rimasto interdetto; colpito al volto dal destro del russo è carambolato all’indietro sulla stuoia. Il cubano si è rialzato ma non ha saputo sottrarsi all’attacco decisivo dell’avversario che lo ha indotto a toccare nuovamente il tappeto. L’arbitro non ha esitato a fermare il confronto. Dopo 1:31 del primo round Povetkin, 29-1-0 (21), ha indossato la sua cintura WBC Silver.
 
Il guardia destra russo Rakhim Chakhkiev, lasciata vacante la cintura EBU per concentrare la sua attività sulla conquista del vacante titolo mondiale IBO dei pesi massimi-leggeri, non ha dissipato la scelta ed ha centrato l’obiettivo a spese dell’americano Junior Anthony Wright, giunto dall’Illinois con il record senza macchia. Chakhkiev, 23-1-0 (18), ha dovuto faticare per domare l’avversario, ingaggiato la settimana precedente l’appuntamento iridato. Il campione locale ha saputo frenare il suo temperamento, organizzando una tattica poco dispendiosa ma efficace; l’americano ha dimostrato qualità tecniche, abilità schermistica e temperamento, tutti ingredienti che hanno frenato l’avanzata del russo, capace di alternare il bersaglio dei suoi potenti colpi. Uno di troppo giunto alla zona epatica di Wright, 13-1-1 (11), ha realizzato l’epilogo. Il match è finito a 2:39 dell’ottava frazione.
 
Il picchiatore russo Dmitry Kudryashov, artista del KO, si è misurato con Vikapita Meroro, africano della Namibia, in un confronto fissato in 10 tempi. L’imbattuto Kudryashov, 18-0-0 (18), ha faticato ad in quadrare nelle prime riprese la boxe sfuggente di Meroro, 28-5-0 (15), poi ha trovato il tempo per imprimere la sua vitalità fino a chiudere il contro nella sesta ripresa: un potente pugno al tronco ha costretto l’avversario a sdraiarsi sul tappeto ed aspettare la conclusione del conteggio da parte dell’arbitro.
 
Il peso massimo libanese Manuel Charr ha fatto ritorno sullo stesso ring dove il mese scorso aveva riportato la sconfitta ai punti in 10 riprese, con decisione a maggioranza, per mani del francese Johann Duhaupas, assicurandosi questa volta, sulla stessa distanza, un ampio successo a spese di Alex Leapai, australiano nato nelle isole Samoa. Charr, 28-3-0 (16), ha ottenuto il verdetto con questi i cartellini: 100-90, 98-94 e 97-92. Lo sconfitto Leapai, 30-7-3 (24), ha fatto la sua terza apparizione in Europa: in Germania ha vinto ai punti sul russo Denis Boytsov ed ha perduto in cinque riprese contro il pluri campione mondiale Wladimir Klitschko. Anche il vincitore Charr ha avuto la sua chance mondiale quando ha affrontato Vitaly Klitschko per la cintura mondiale WBC, contro il quale è stato fermato nel quarto round.
 
Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 GENNAIO DEL 1993

Gianfranco Rosi, difesa mondiale in Francia di Priminao Michele Schiavone L’ultimo successo ottenuto nella qualità di campione del mondo da parte dell’italiano Gianfranco Rosi porta...

20/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 GENNAIO DEL 1977

Facciocchi, primo assalto al campionato italiano di Priminao Michele Schiavone La prima carta giocata dal cremonese Trento Facciocchi per il campionato italiano dei pesi medi la rivolse il 19 gennaio ...

19/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 GENNAIO DEL 1965

Morocho Hernandez campione mondiale di Priminao Michele Schiavone Il primo venezuelano campione mondiale di boxe fu Carlos Hernandez che il 18 gennaio 1965 tolse la corona dei pesi welter jr allo stat...

18/01/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, TIPPY LARKIN

Al secolo Antonio Pilleteri di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Tippy Larkin, nato con il nome di Antonio Pilleteri, è stato considerato uno dei più abili pugili italo-americani, quasi all...

17/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 GENNAIO DEL 1981

Marvelous Marvin Hagler, prima difesa mondiale di Priminao Michele Schiavone La prima messa in gioco del titolo mondiale ‘undisputed’ dei pesi medi da parte dello statunitense Marvin Hagle...

17/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 GENNAIO DEL 1969

Roy Jones Jr emette il primo vagito di Priminao Michele Schiavone Nella città statunitense di Pensacola, Florida, il 16 gennaio 1969 vide la luce Roy Jones Jr, futuro campione di pugilato, iscr...

16/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 GENNAIO DEL 1954

Antonini debutta a Ginevra di Priminao Michele Schiavone Il pugile umbro Franco Antonini compì la prima trasferta estera il 15 gennaio 1954, affrontando a Ginevra, Svizzera, il francese Simon P...

15/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 GENNAIO DEL 1961

Paul Pender piega Terry Downes di Priminao Michele Schiavone Come campione mondiale dei pesi medi l’americano di origine irlandese Paul Pender si trovò ad affrontare il 14 gennaio 1961 a ...

14/01/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS