There are 54.965 boxer records, at least 535.524 bouts and 10.274 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

GRANDE SUCCESSO DELLA FIGHT GYM GROSSETO

 

 

AL PALAZZETTO DELLO SPORT DI VIA LAGO DI VARANO

comunicato stampa

Successo di pubblico al palazzetto dello sport di via Lago di Varano a Grosseto che per la prima volta ha ospitato una riunione di pugilato patrocinata dall’Amministrazione Comunale di Grosseto. La manifestazione curata dalla Fight Gym Grosseto con il supporto della Rovani Group che anche in questa occasione ha garantito la sicurezza si è svolta in un clima di festa e di partecipazione della tifoseria che ha supportato le ottime prove della squadra maremmana preparata da Raffaele D’Amico, Emanuela Pantani e Giulio Bovicelli.
 
Il gruppo Fight Gym Grosseto che festeggia alla fine della riuscita manifestazione
 
Per la quindicenne Eleonora Guercioli, che ha aperto la manifestazione, è stato un ottimo esordio sul ring casalingo che vinto i primi timori ha prevalso sulla coetanea abruzzese Patrizia Borgheggiani ben più esperta con i suoi otto incontri effettuati. Il secondo incontro vedeva la sconfitta del pugile di casa Marin Pitel che dopo un ottima prima ripresa in cui dominava nettamente non riusciva a mantenere il ritmo nelle riprese successive lasciando il successo al senese Nicolò Mancini a cui di misura andava il verdetto. Nel successivo incontro era il pugile di casa Halit Eryilmaz a far propria la prova a spese dell’abruzzese Francesco D’Alessandro in un confronto altamente agonistico dove aveva la meglio il maggiore allungo del giovane turco della palestra grossetana. A chiudere la prima parte della manifestazione arrivava la prestazione di Elisa Mariani reduce dai campionati italiani, dove è stata fermata in semifinale dalla vice campionessa del mondo Terry Gordini, che prevaleva su Sonia Fracassi. La serata riprendeva con   Cristina Grosu, argento al guanto d’oro 2015, che superava al la pari peso Celeste Rapattoni. Nei kg. 81 Marco Letteri dava vita a una vera battaglia e si guadagnava il verdetto a spese del giovane Giuseppe D’Andrea. Era il turno degli elite con le vittorie di Riccardo Cimmino, che per la prima volta combatteva a Grosseto senza il casco protettivo sull’ottimo Mattia Amicone e di Simone Giorgetti che si imponeva per ferita sul campione toscano 2015 Filippo Rimanti alla seconda ripresa in un match che lo aveva visto sempre prevalere. Il presidente Amedeo Raffi ringrazia il Vicesindaco Paolo Borghi che ha collaborato fattivamente alla manifestazione individuando questo impianto che si è dimostrato un ottima location per questo tipo di manifestazione e la presidente dell’A.S. Pallamano Grosseto Maria Carmela Rispoli che gentilmente lo ha messo a disposizione nonché gli sponsor che hanno contributo alla realizzazione dell’evento con la Coldiretti e l’Ascom Confcommercio.
 
Risultati:
Kg. 57 - Guercioli Eleonora (A.S.D. Fight Gym Grosseto) v.p. vs. Borgheggiani Patrizia (A.S.D. Di Giacomo);
Kg. 54 - Nocciolini Nicolò (A.S.D.Boxe Siena Mens Sana) v.p. vs. Pitel Marin (A.S.D. Fight Gym Grosseto);
Kg. 56 - Eryilmaz Halit (A.S.D. Fight Gym Grosseto) v.p. vs. D’Alessandro Francesco (A.S.D. Di Giacomo);
Kg. 51 - Mariani Elisa (A.S.D. Fight Gym Grosseto) v.p. vs. Fracassi Sonia (A.S.D. Di Giacomo);
Kg. 81 - Letteri Marco (A.S.D. Fight Gym Grosseto) v.p. vs. D’andrea Giuseppe (A.S.D. Pugilistica Rosetana);
Kg. 57 - Grosu Cristina (A.S.D. Fight Gym Grosseto) v.p. vs. Rapattoni Celeste (A.S.D. Di Giacomo);
Kg. 64 - Cimmino Riccardo (A.S.D. Fight Gym Grosseto) v.p. vs. Amicone Mattia (A.S.D. Majestic);
Kg. 75 - Giorgetti Simone (A.S.D. Fight Gym Grosseto) v. kotJ vs. Rimanti Filippo (A.S.D. Pugilistica Lucchese).
 
Commissario di riunione: Gioia Tancredi;
Arbitri e giudici: Dario Bibbiani, Nicola Parrino, Paolo Ruggeri, Roberto Tommasini;
Medico di riunione: Dott. Orioli Stefano;
Cronometristi: Iadimarco Giuseppe, Minozzi Claudio.
 
Il Presidente
Amedeo Raffi

 

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 25 SETTEMBRE DEL 1974

Freschi supera Bergamasco di Priminao Michele Schiavone L’udinese Bruno Freschi divenne campione italiano dei pesi superleggeri al secondo tentativo il 25 settembre 1974 a Forni di Sopra, in pro...

25/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 24 SETTEMBRE DEL 1964

Brandi batte Lopopolo di Priminao Michele Schiavone L’aretino Piero Brandi realizzò la sua sagace e penetrante prestazione della carriera professionistica la sera del 24 settembre 1964, q...

24/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 SETTEMBRE DEL 1958

Baccheschi sconfigge Mazzola di Priminao Michele Schiavone Il terzo appuntamento sul ring tra il toscano Domenico Baccheschi ed il lucano Rocco Mazzola ebbe luogo a Civitavecchia il 23 settembre 1958,...

23/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 SETTEMBRE DEL 1935

Magnolfi vincitore di Negri di Priminao Michele Schiavone Il fiorentino Alfredo Magnolfi divenne campione italiano dei pesi gallo la seconda volta il 22 settembre 1935, nella sua città, quando ...

22/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 SETTEMBRE DEL 1962

Fabio Bettini, romano campione di Francia di Priminao Michele Schiavone Il pugile Fabio Bettini godette di due cittadinanze, prima quella italiana per la sua nascita a Roma, poi la francese per scelta...

21/09/2017

'TORO SCATENATO' HA PERSO L'ULTIMA BATTAGLIA

LaMOTTA MORTO A 96 ANNI DOPO BREVE MALATTIA di Primiano Michele Schiavone Mercoledì 20 settembre 2017 – Dagli Stati Uniti è rimbalzata la notizia della morte dell’ex ca...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 SETTEMBRE DEL 1942

Roberto Proietti, tre volte europeo di Priminao Michele Schiavone In un passato alquanto lontano capitò più volte che due italiani si affrontarono per la disputa di due campionati, cosa ...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 SETTEMBRE DEL 1970

Zampieri su Proietti per ferita di Priminao Michele Schiavone Sono molti i casi in cui un pugile si afferma su un altro con il medesimo risultato prima del limite, nella stessa ripresa. Uno di questi ...

19/09/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS