There are 54.971 boxer records, at least 535.570 bouts and 10.310 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

EDER BARRETO TORNA ALLA VITTORIA

 

 

INTERESSANTE MISTA ORGANIZZATA DALLA NEW BOXE

Articolo e foto di  Alessandro Sebastiani

Bella serata di pugilato organizzata dalla New Boxe, nella persona di Emiliano Rotondi, presso il ristorante il Bajiniero di Ostia Antica in data 6 giugno 2014. In programma nove match dilettantistici e uno professionistico.

Eder Barreto proclamato vincitore di Yanko Yanew

Aprono le danze i piccoli Bacchini Manolo della "Boxe Second Out" e Massimo Teodorico appartenente alla "365 Combat", entrambe classe 98, più coriaceo il primo e longilineo il secondo. Match intenso, hanno dato mostra di buone capacità tecniche e tattiche, buona la tempistica di Teodorico, che gli ha permesso durante il match di portare a termine buone azioni di attacco, difesa e contrattacco, consentendogli di conquistare la vittoria. Bravo anche Bacchini con la sua inarrestabile avanzata sotto il fuoco nemico. Di certo due speranze per il futuro.
 
Il secondo match della serata vede sfidarsi Valentini yuri e Mariotti Andrea, rispettivamente della "Otzuka" e della "365 Combat". Match tattico, dove Valentini cercava di sorprendere Mariotti con attacchi veloci ed improvvisi, forse scagliati da una distanza eccessiva considerando le sue leve più corte rispetto all'avversario, il quale appunto, approfittando di una maggiore altezza, non si faceva sorprendere dagli attacchi, replicando sempre e riuscendo a cogliere il bersaglio con precisione e puntualità. Vittoria di Mariotti.
 
Terzo match. Questa volta è la brava Robera Mostarda della "New Boxe" a salire sul ring contro Scolastri Giorgia della "MMA Boxe Center". Scolastri in avanzata tutte le riprese ma senza mai riuscire a chiudere Mostarda alle corde grazie al buon movimento sulle gambe di quest'ultima che le ha permesso durante il match di eludere gli attacchi potenti dell'avversaria per poi rientrare puntualmente con buone combinazioni al bersaglio grosso e piccolo. Vittoria di Mostarda, brava anche la coraggiosa e pericolosa Scolastri.
 
Nel quarto match sono ancora due donne a sfidarsi, Ionita Diana della scuderia della "New Boxe" e Sivlestri Giorgia della "ASD Boxing Arcesi". Un match intenso. Accetta la corta distanza Ionita, forse a suo malgrado viste le leve più lunghe rispetto alla piccola Silvestri che con buona guardia e buoni movimenti sul tronco è riuscita spesso a parare sulle braccia i colpi dell'avversaria replicando con colpi corti al bersaglio piccolo. Match sul filo del rasoio. I giudici premiano Ionita. Brave entrambe per lo spettacolo donato al pubblico il quale non ha fatto mancare un lungo applauso dopo il confronto.
 
Quinto match, altre due ragazze sul quardato. Forzano Elisa della "New Boxe" e Catena Emiliana della "Boxing Team Simone Di Marco". Struttura fisica molto simile, come anche lo stile di combattimento, è' stato infatti un confronto molto equilibrato che ha visto le due combattenti rispondersi colpo su colpo durante le quattro riprese previste. Match pari per le coraggiose Forzano e Catena.
 
Si passa di nuovo al confronto maschile nel sesto match vedendo contrapposti Di Filippo Valerio della "New Boxe" e Svaicari Matteo della "Otzuka". Bel match, all'insegna della tattica, della scelta di tempo e della tecnica. Entrambe longilinei ma De Filippo col fisico più delineato. Più mobile De Filippo sulle gambe, il quale aspettando il momento giusto, evita di misura e replica con buone combinazioni. Un dentro-fuori efficace gli permette di trovare il tempo ai danni dell'avversario, assestando buone combinazioni che in due occasioni portano al conteggio Svaricari. Vince con verdetto unanime Di Filippo.
 
Per il settimo match salgono sul ring Gentile Angelo della "New Boxe" e Spadaccini Luca della "ASD Pugilistica Diodato Chieti". Il match dura una ripresa a causa di un destro ben assestato da Spadaccini ai danni di Gentile, il quale a mio personalissimo parere mostrava una guardia troppo spavalda e sguarnita. Attimi di silenzio durante l'intervento dei medici del 118, finiti poi con un lungo applauso nel momento in cui l'atleta si è alzato dal tappeto fortunatamente restato incolume dal K.O subito.
 
Penultimo match dei dilettanti. Intensissimo match. Balanenko Dmytro della "New Boxe" contro D'amore Alessandro della "ASD Pugilistica Diodato Chieti". Confronto intensissimo. Testa a testa, colpo su colpo senza mai fare un passo indietro. Qui Balanenko ha mostrato la sua ottima preparazione fisica che gli ha consentito di sostenere un ritmo elevatissimo per tutta la durata del match a discapito di D'Amore che calando di prestazione fisica, non è riuscito a contrastare efficacemente gli attacchi dell'avversario fino all'ultimo gong. Vince Balanenko dopo un match degno di nota.
 
Nono ed ultimo confronto nei dilettanti. Scordo Giuseppe della New Boxe contro Di Tonto Mattia della "ASD Pugilistica Diodato Chieti". Anche quest'ultimo match è stato un continuo rispondere colpo su colpo ad ogni attacco sferrato da uno dei due. Riprese intense. Pubblico esaltato. Colpi spettacolari. Equilibrati i due, tanto che i giudici hanno voluto premiare entrambe con un verdetto di parità.
 
Si passa poi ai pro con il match clou della serata che vede salire sul ring Eder Barreto della New Boxe contro il bulgaro Yanko Yanew. Confronto brevissimo che vede la vittoria per K.O ad un minuto e venti della prima ripresa il pugile della New Boxe Eder Barreto.
 
Fonte: Alfredo Bruno

Eder Barreto con i suoi sostenitori

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 OTTOBRE DEL 1984

Mike McCallum, tre corone iridate di Priminao Michele Schiavone Dagli anni ’80 del secolo passato si è assistito alla crescita del numero di pugili che hanno voluto superare i primati di ...

19/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 OTTOBRE DEL 1968

Vittorio Saraudi sconfigge Giovanni Biancardi di Priminao Michele Schiavone Il terzo campione italiano di Civitavecchia fu Vittorio Saraudi, figlio di Carlo, precursore del pugilato nella città...

18/10/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE BELLOISE

Al secolo Michele Belloise di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore La famiglia Belloise ebbe dieci figli, quattro femmine e sei maschi. Di questi tre divennero pugili: Mike, Steve e Sal. Gli ultimi ...

18/10/2017

ADDIO A WALTER CEVOLI

GRANDE CAMPIONE RIMINESE di Alfredo Bruno Un altro lutto ha colpito la boxe italiana. A Rimini ieri si è spento, all’età di 59 anni, Walter Cevoli, che fu campione italiano dei mediomassimi negl...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 OTTOBRE DEL 1986

Jacobsen, un danese che fece la differenza di Priminao Michele Schiavone La storia pugilistica della Danimarca, anche se scritta da pochi pugili rispetto al maggior numero dei colleghi di altre nazi...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 OTTOBRE DEL 1969

Carmelo Coscia, un campione di lungo corso di Priminao Michele Schiavone Uno di quei pugili che si spesero a lungo prima di arrivare all’appuntamento con il campionato italiano professionistico ...

15/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 OTTOBRE DEL 1983

A Milano, un programma, tre titoli di Priminao Michele Schiavone Quando il capoluogo lombardo poteva essere definito un baluardo dell’organizzazione pugilistica italiana, il promoter milanese Eg...

14/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS