There are 54.965 boxer records, at least 535.524 bouts and 10.274 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

ULTIMA RIUNONE DELLE MARCHE PER IL 2014

 

 

10 confronti tra interessanti dilettanti

Ancona, 13.12.2014 – Dieci combattimenti al Palaveneto di Ancona veramente interessanti che hanno chiuso una annata densa di soddisfazioni per l’UPA di Ancona. Visibilmente soddisfatti il maestro Cappellini ed il Presidente Sartini che puntano a più ampi successi da concretizzarsi il prossimo anno. Ma veniamo a quest’ultima riunione di questo 2014 che si sta chiudendo. Dieci match dicevamo in cui è arduo evidenziare quelli più interessanti data la validità agonistica e tecnica messa in mostra da quasi tutti i contendenti. Di seguito riportiamo i risultati con un nostro breve commento.
Kg 69  Senior: Nabissi (Upa) b. Frati ( Boxing Club Castelfidardo).
Più alto e con un notevole allungo l’anconetano ha regolato Frati che peraltro si è fatto apprezzare per generosità ed agonismo terminando assai vicino all’avversario.
Kg 54  Junior: Veroli (Upa) b. Mancini (Pug. Ascoli).
Più raccolto, l’ascolano ha cercato di accorciare sistematicamente ma Veroli con l’uso accorto dei colpi in diretto gli ha vanificato l’azione.
Kg 60  Youth: Esposto (Pug. Ascoli) b. Ciuffolini (Upa).
Più dotato fisicamente, Esposto ha impostato il combattimento sulla media e corta distanza riuscendo a farsi valere.
Kg 75  Youth: Catellani (Cluana Civitanova) b. Nathan (Upa).
Uno dei match più belli per agonismo che ha trascinato il pubblico ad un continuo applauso. Tre round senza un attimo di pausa con due splendidi atleti intenti a scambiarsi colpi precisi e potenti. Più incisivo il civitanovese si è aggiudicato meritatamente il confronto.
Kg 91  Senior: Mazzara ( Pug. Jesina) b. Dominici (Boxing Club Pesaro).
Altro match di grossa intensità. Anche in questa occasione tre round condotti senza un attimo di tregua. Un grosso equilibrio con il verdetto in forse fino all’ultima tornata quando, in virtù di un maggiore freschezza, lo jesino è riuscito a farsi preferire.
Kg 57  Youth: Gentile (Upa) b. Fraticelli (Acc. Pug. Maceratese).
Equilibrio anche in questo combattimento che Gentile si è aggiudicato grazie ad una maggiore linearità e precisione nei colpi.
Kg 60  Senior: Gramolini (Audax Fano) b. Karimiali (Acc. Pug. Maceratese)
Parecchio agonismo da parte di entrambi con qualche colpo a segno in più per Gramolini.
Kg 75  Youth: Postu (Boxe Ravenna) b. Baldini (Upa).
Combattimento intensissimo anche questo con scambi continui e capovolgimenti di fronte. L’ha spuntata Postu che ha dimostrato più solidità e pesantezza nei colpi.
Kg 57  Youth: Occhinero (Upa) b. Marchionni (Pug.Valconca).
Ottima prestazione dell’anconetano per le prime due riprese in cui è riuscito a doppiare i colpi facendo contare anche il proprio avversario. Poi, nella terza ripresa, forse in debito di fiato, si è disunito ed ha consentito al romagnolo di rimontare. Legittima comunque la sua vittoria: due riprese a favore contro una persa.
Kg 75  Elite: Vergoni (Boxing Club Pesaro) b. Ubertini (Soc. Prima)
Match altamente spettacolare. Molto più tecnico Vergoni che ha piazzato colpi da manuale; sicuramente più potente ed aggressivo Ubertini. Ne è uscito un dai e prendi in cui non si poteva non premiare la migliore tecnica del pesarese anche se il suo avversario non ha affatto demeritato mettendo in forse il verdetto fino all’ultimo.
 
Nell’occasione il Presidente della Federazione regionale, Gabriele Fradeani, a nome dell’intero Comitato ha inteso premiare con una targa ricordo il massimo youth Pieroni per il suo secondo posto ai recenti assoluti di categoria.
 
Hanno arbitrato e giudicato i sigg. Di Clementi, Battilà, Giancamilli, Mecozzi; Commissario di Riunione Bianchini; medico Dott. Urso.

Fonte Alfredo Bruno

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 25 SETTEMBRE DEL 1974

Freschi supera Bergamasco di Priminao Michele Schiavone L’udinese Bruno Freschi divenne campione italiano dei pesi superleggeri al secondo tentativo il 25 settembre 1974 a Forni di Sopra, in pro...

25/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 24 SETTEMBRE DEL 1964

Brandi batte Lopopolo di Priminao Michele Schiavone L’aretino Piero Brandi realizzò la sua sagace e penetrante prestazione della carriera professionistica la sera del 24 settembre 1964, q...

24/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 SETTEMBRE DEL 1958

Baccheschi sconfigge Mazzola di Priminao Michele Schiavone Il terzo appuntamento sul ring tra il toscano Domenico Baccheschi ed il lucano Rocco Mazzola ebbe luogo a Civitavecchia il 23 settembre 1958,...

23/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 SETTEMBRE DEL 1935

Magnolfi vincitore di Negri di Priminao Michele Schiavone Il fiorentino Alfredo Magnolfi divenne campione italiano dei pesi gallo la seconda volta il 22 settembre 1935, nella sua città, quando ...

22/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 SETTEMBRE DEL 1962

Fabio Bettini, romano campione di Francia di Priminao Michele Schiavone Il pugile Fabio Bettini godette di due cittadinanze, prima quella italiana per la sua nascita a Roma, poi la francese per scelta...

21/09/2017

'TORO SCATENATO' HA PERSO L'ULTIMA BATTAGLIA

LaMOTTA MORTO A 96 ANNI DOPO BREVE MALATTIA di Primiano Michele Schiavone Mercoledì 20 settembre 2017 – Dagli Stati Uniti è rimbalzata la notizia della morte dell’ex ca...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 SETTEMBRE DEL 1942

Roberto Proietti, tre volte europeo di Priminao Michele Schiavone In un passato alquanto lontano capitò più volte che due italiani si affrontarono per la disputa di due campionati, cosa ...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 SETTEMBRE DEL 1970

Zampieri su Proietti per ferita di Priminao Michele Schiavone Sono molti i casi in cui un pugile si afferma su un altro con il medesimo risultato prima del limite, nella stessa ripresa. Uno di questi ...

19/09/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS