There are 54.970 boxer records, at least 535.565 bouts and 10.307 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

BOTTAI E DI FIORE, DENTRO O FUORI

 

 

Rivincita per il titolo italiano superwelter

di Primiano Michele Schiavone

Venerdì  8 aprile 2016 – Questa sera nel Palamacchia di Livorno il locale Lenny Bottai ed il pratese di origine napoletana Francesco Di Fiore si troveranno di fronte per la seconda volta, dopo 6 anni dal primo confronto, sempre per il campionato italiano dei pesi superwelter. La prima sfida, svoltasi a Prato il 9 luglio del 2010, quando Bottai era campione in carica, si risolse a favore dello sfidante Di Fiore con verdetto a maggioranza deciso al termine delle 10 riprese. In questa seconda circostanza il titolo è vacante, dopo l’abbandono da parte del laziale Emanuele Della Rosa che il 30 aprile prossimo a Roma affronterà il francese Zakaria Attou per la vacante cintura UE delle 154 libbre. Il confronto di questa sera per Bottai e Di Fiore appare come un appuntamento dato ad un bivio, dove uno solo può passare: entrambi sono prossimi a svoltare il 49mo compleanno ed il tempo rimanente per giocare le ultime carte vincenti rimane assai esiguo.
“Mangusta” Bottai ha iniziato a torso nudo nel marzo 2008 e, dopo un avvio promettente con la conquista della vacante cintura italiana dei pesi superwelter contro l’aretino Adriano Nicchi, non ha superato il primo ostacolo rappresentato dal pratese Di Fiore, come ricordato. Dopo ha trovato il modo di riabilitarsi tramite un titolo internazionale della categoria. Anche in questa seconda fase della carriera è incappato in uno scivolone contro il francese Jean Michel Hamilcaro. Riscattatosi in seguito con altri campionati sopranazionali, ha provato a vincere l’eliminatoria per un titolo mondiale, ma il suo avversario Jermall Charlo – attuale campione mondiale Ibf – gli ha sbarrato la strada in tre riprese. Adesso, per testare il suo acuto pugilistico gli si presenta l’ultimo apparato scenico. All’appuntamento risolutivo della sua carriera arriva con il record di 27 combattimenti: 24 vinti (9 prima del limite) contro 3 sconfitte.
Di Fiore, passato professionista nel luglio 2002, è rimasto inattivo fino al luglio del 2007, quando ha ripreso a calcare il ring con assiduità; è arrivato al primo appuntamento tricolore dopo un percorso professionistico alquanto accidentato, derivato da una serie di ingaggi disparati. Dopo la vittoria su Bottai ha ceduto il titolo nazionale nella prima difesa al corregionale Adriano Nicchi, contro il quale ha perduto una seconda volta, da sfidante, nella rivincita. Riconquistata la vacante cintura italiana a spese dell’inesperto Riccardo Lecca, l’ha lasciata nella mani di Marcello Matano nella prima difesa utile. L’ultima sua prova per il campionato italiano si è infranta contro Emanuele Della Rosa (verdetto a maggioranza), nel mentre si è distinto all’estero con due risultati di parità decisi a maggioranza: in Francia con Jean Michel Hamilcaro (vincitore di Bottai) ed in Marocco con Ahmed Benjeddou, purtroppo, stranamente vittorioso a Firenze. Al fondamentale rendez-vous Di Fiore presenta il palmares di 33 incontri: 18 trionfi (5 anzitempo) a fronte di 12 insuccessi e 3 risultati di parità.
 
Il combattimento per il campionato italiano sarà preceduto dai combattimenti di due speranze del pugilato nazionale, entrambi imbattuti: il superleggero siciliano Giancarlo Bentivegna (8-0-0) ed il massimo-leggero Fabio Piazza (3-0-0), siciliano di nascita trapiantato a Viareggio, Lucca. I due pugili italiani affronteranno avversari stranieri.
 
Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

 

 

 

Archive

ADDIO A WALTER CEVOLI

GRANDE CAMPIONE RIMINESE di Alfredo Bruno Un altro lutto ha colpito la boxe italiana. A Rimini ieri si è spento, all’età di 59 anni, Walter Cevoli, che fu campione italiano dei mediomassimi negl...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 OTTOBRE DEL 1986

Jacobsen, un danese che fece la differenza di Priminao Michele Schiavone La storia pugilistica della Danimarca, anche se scritta da pochi pugili rispetto al maggior numero dei colleghi di altre nazi...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 OTTOBRE DEL 1969

Carmelo Coscia, un campione di lungo corso di Priminao Michele Schiavone Uno di quei pugili che si spesero a lungo prima di arrivare all’appuntamento con il campionato italiano professionistico ...

15/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 OTTOBRE DEL 1983

A Milano, un programma, tre titoli di Priminao Michele Schiavone Quando il capoluogo lombardo poteva essere definito un baluardo dell’organizzazione pugilistica italiana, il promoter milanese Eg...

14/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 OTTOBRE DEL 1956

Guido Mazzinghi batte Marino Faverzani di Priminao Michele Schiavone La prima ed unica difesa del titolo italiano dei pesi medi sostenuta dal toscano Guido Mazzinghi avvenne il 13 ottobre 1956 a Milan...

13/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 OTTOBRE DEL 1974

Efisio Pinna vincitore in Sudafrica di Priminao Michele Schiavone Il pugile cagliaritano Efisio Pinna fu l’unico vincitore prima del limite del sudafricano Kokkie Oliver, che affrontò a J...

12/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, L'11 OTTOBRE DEL 1984

Luigi Marini, due volte campione nazionale di Priminao Michele Schiavone Tra i pugili che hanno conquistato più di una volta il titolo italiano si trova il marchigiano Luigi Marini che l'11 ott...

11/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS