There are 56.960 boxer records, at least 541.767 bouts and 10.421 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

DI LUISA E PISANTI, PRIMA TAPPA DEL 2016 A LONDRA

 

 

Impegnati per due cinture internazionali

di Primiano Michele Schiavone

Mercoledì 13 gennaio 2016 – L’accoppiata organizzativa anglo-tedesca, Matchroom Boxing e Sauerland Event, ha varato un programma internazionale da tenersi il 30 di questo mese nella Copper Box Arena di Hackney Wick, Londra, nel quale è prevista la presenza italiana rappresentata dal supermedio Andrea Di Luisa e dal superpiuma Mario Pisanti, due campani di nascita trapiantati nel Lazio da lungo tempo.
lI promoter inglese Eddie Hearn e la consociata famiglia Sauerland, dopo l’intesa sul match EBU massimi-leggeri Bellew-Masternak, con l’inserimento nel programma del massimo Chisora – neo amministrato del gigante organizzativo germanico – del 12 dicembre scorso a Greenwich, Londra, ci riprovano con una serata dai toni decisamente minori sulla scala dei valori, comunque improntati alla crescita dei loro amministrati.
 
Il 33enne Andrea Di Luisa (18-3-0, 13), alla ricerca del riscatto che lo possa elevare nel mondo professionistico, per vedersi concedere quei bagliori di popolarità mancati, affronta il secondo viaggio della “speranza” dopo la prima lunga trasvolata in Canada, fatta nel giorni di ferragosto passato, frantumato al cospetto del pluridecorato Lucian Bute, romeno radicato a Montreal, nel Quebec.
In precedenza aveva mancato altri due appuntamenti importanti: contro l’italiano di origine senegalese Mouhamed Ali Ndiaye – pure lui persosi sui percorsi accidenti della boxe internazionale – ed il francese Christopher Rebrasse.
Il suo avversario inglese George Groves (21-3-0, 16), londinese di 27 anni, tornerà a combattere dopo aver perduto il confronto con Jack Badou, coloured svedese stabilitosi negli States da alcuni anni, valevole per il titolo mondiale WBC dei pesi supermedi. Il combattimento, svoltosi a Las Vegas il 12 settembre passato, ha visto il trionfo del campione con verdetto diviso deciso al termine delle 12 riprese.
Tra il 2013 ed il 2014 aveva tentato d’impadronirsi delle cinture mondiali IBF e WBA super champion, allora possedute da Carl Froch, connazionale di Nottingham, perdendo in entrambe le occasioni prima del limite: alla nona ripresa nella prima chance, all’ottava nella seconda sfida, sempre dopo una valente condotta.
Groves e Di Luisa si affronteranno sulla distanza delle 12 riprese per il vacante titolo WBC International dei pesi supermedi.
 
Il guardia destra Mario Pisanti (16-2-1, 5), 36 anni compiuti, si giocherà la sua prima carta internazionale contro Martin Joseph Ward (12-0-2, 6), inglese di 24 anni, nel tentativo di strappargli il titolo WBC International dei pesi superpiuma.
Il campione detiene la cintura dal mese di aprile dell’anno passato, conquistata a spese del connazionale Maxi Hughes quando era vacante, e difesa una volta nell’agosto successivo, con decisione unanime, contro lo spagnolo Sergio Blanco.
Pisanti è stato campione italiano due volte, in due diverse categoria di peso: tra i pesi piuma dal 2013 al 2014; nei superpiuma nel 2015. La seconda cintura l’ha abbandonata per disputare il vacante campionato dell’Unione europea delle 130-libbre contro il francese Samir Kasmi, il cui svolgimento è stato aggiudicato all’asta ad un organizzatore italiano.
 
Il resto del programma londinese, ancora in embrione, prevede la difesa della cintura Commonwealth dei pesi superleggeri da parte del titolare John Wayne Hibbert (16-3-0) contro Tommy Martin (13-0-0), in un confronto tra britannici previsto sulla distanza delle 12 riprese.
Un altro campionato, sulle 10 riprese, riguarda la categoria dei pesi superwelter nella quale Kris Agyei-Dua (8-3-2) metterà a disposizione di Ben Hall (7-0-1) il suo titolo Southern Area.
Sulla stessa lunghezza, al limite dei pesi supermedi, si affronteranno i britannici Leon McKenzie (7-0-1) e Kelvin Young (17-4-2).
 
Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

 

 

 

Archive

Americani di origine italiana: Lou Paluso

Un peso piuma di levatura mondiale di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone La storia dei fratelli Lou ed Emil Paluso è tipica di tante famiglie di emigranti in America...

10/04/2021

Americani di origine italiana: Joe Ryder

Noto come "South Brooklyn Caveman" di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Nato l’1 agosto del 1900, in una imprecisata località della Sicilia, Giusepp...

03/04/2021

Americani di origine italiana: Bobby Tracey

Peso leggero, conosciuto come Young Diamond di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Nasce il 24 settembre del 1903 in Sicilia, a Campobello di Licata in provincia di Agrigent...

27/03/2021

IL RICORDO DI CARMELO COSCIA

Lutto per la boxe italiana con la scomparsa di Carmelo Coscia di Alfredo Bruno La boxe italiana è nuovamente in lutto per la scomparsa di Carmelo Coscia che ci ha lasciato ieri. Abrebbe compiuto 81 anni in maggio. I...

22/03/2021

Americani di origine italiana: Kid Beebe

L'uomo del mistero, il più attivo pugile della storia di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Lo chiameremo l’uomo del mistero. Il suo vero nome &e...

21/03/2021

Americani di origine italiana: Luis Vicentini

Peso leggero di classifica mondiale di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Luigi Vicentini ha una storia di percorso leggermente diversa da tutti quei pugili che abbiamo ric...

15/03/2021

IL RICORDO DEL 'MERAVIGLIOSO' HAGLER

Addio a Marvin "Marvelous" Hagler di Alfredo Bruno Marvin "Marvelous" Hagler ci ha lasciato all’improvviso, a 66 anni, mettendo ko con una simile notizia non solo i suoi fans, ma tutti quelli che ...

14/03/2021

Americani di origine italiana: Billy Petrolle

The Fargo Express di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Nella prima metà degli anni venti i pugilatori italiani erano molto richiesti e uno di questi pur non essendo...

09/03/2021

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS