There are 56.788 boxer records, at least 540.224 bouts and 11.173 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

DAL 2014 SENTIREMO PARLARE DI ALESSANDO GODDI

 

 

Si, Goddi, in luogo dell'abiurato Murgia

di Giuseppe Giallara

CAGLIARI, dicembre 2013 – E' lui o non è lui? Ceeerto che è lui! - potremmo dire imitando il popolare attore comico Ezio Greggio. E' lui. Ma qualcosa di cambiato c'è. Alessandro Murgia, il “middle” sardo sfidante supplente al titolo italiano, adesso si chiama Alessandro Goddi perché ha chiesto e ottenuto di poter cambiare cognome.
 
Per quale ragione? “E' una storia lunga – spiega il boxeur isolano – ed è anche triste. Si tratta di motivi personali legati ai rapporti con la mia famiglia d'origine che sono stati interrotti ormai da tempo. Portavo un cognome che facevo fatica a sentire mio. Da qui la decisione di rinunciarvi. Ho inoltrato domanda in tal senso e alla fine il tribunale ha accolto la mia istanza”.
 
Perché il nuovo cognome Goddi?
“Goddi era il cognome di mia suocera che purtroppo è venuta a mancare quasi un anno fa. Quando ho conosciuto mia moglie Laura, lei mi ha fatto da madre, considerandomi non come il genero, ma come un vero e proprio figlio. Per questo mi sono voluto chiamare come lei, era il solo modo che avevo per dirle grazie”.
 
Che effetto fa chiamarsi Goddi e non più Murgia?
“Un bell'effetto. Murgia è morto perché ha sofferto tanto. Goddi è nato quando è iniziata per me una nuova vita con mia moglie e con i miei suoceri. Adesso che mia suocera non c'è più, viviamo insieme in tre: mia moglie, mio suocero e io. Ci troviamo in armonia e stiamo bene insieme. Ho un ottimo rapporto anche con i miei nonni paterni, e nonno Salvatore è il mio primo tifoso”. (Alessandro Goddi  fotogratao da Giuseppe Giallara  quando era Murgia)

Alessandro Murgia ha lasciato in eredità il suo record ad Alessandro Goddi... “Si, e il match per il titolo italiano lo sosterrà quest'ultimo anche se, in fondo, a combattere sarò sempre io. Non so ancora contro chi. Se Signani non lascerà vacante il tricolore per puntare ad altro, aspetterò l'esito del match Signani-Cosseddu per affrontare il vincitore. Altrimenti dovrò vedermela con Lorenzo Cosseddu che è lo sfidante ufficiale e con il quale ci siamo già incontrati una volta pareggiando. A parte l'agonismo, sto incominciando, anche con l'aiuto di mio suocero, a mettere le basi per quando non sarò più un pugile”.
 
Ossia?
“Mia moglie e io abbiamo abbiamo frequentato il corso per tecnici di boxe e lei fra poco si iscriverà anche a quello per manager. Inoltre, mio suocero sta costruendo per noi un centro sportivo a Nuoro pensando al nostro avvenire. Per il momento, tuttavia, mi preoccupo soltanto di fare il pugile. Il mio obiettivo è quello di sostenere un match tricolore sia nei medi che nei supermedi, perché ho tanta voglia di fare. Mi alleno tutti i giorni senza risparmiarmi e la cosa non mi crea alcun problema, anzi mi fa sentire bene. Sono diventato un pugile professionista perché sono un combattente e ho voluto sconfiggere la sofferenza senza lasciarmi sopraffare. Ho solo ventisei anni, e il meglio incomincia adesso”.
 
Contando anche sull'aiuto di qualcuno?
“Si. Ho chiesto la collaborazione del promoter Tonino Puddu affinché mi aiuti a combattere di più in Sardegna e a svolgere una carriera mirata. Da parte mia l'impegno non verrà mai a mancare”.     
 
Fonte: Alfredo Bruno

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 29 SETTEMBRE 1968

A Brescia, per seguire il loro leone di Primiano Michele Schiavone L'aspirazione del guardia destra bresciano Piero Tomasoni, per due volte sfidante al titolo europeo dei pesi massimi, a una nuova occ...

29/09/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 28 SETTEMBRE 1962

A Roma, per la conquista dell'Europa di Primiano Michele Schiavone Il Palasport romano registrava il tutto esaurito la sera del 28 settembre 1962 quando in cartellone appariva il 27enne anziate Giulio...

28/09/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 27 SETTEMBRE 1963

A Milano, per un titolo nazionale e tanto contorno di Primiano Michele Schiavone Il 27 settembre 1963 nel capoluogo lombardo aveva luogo il campionato italiano professionisti dei pesi piuma nume...

27/09/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 26 SETTEMBRE 1970

A Bergamo, per uno 'spareggio' tricolore di Primiano Michele Schiavone Il superleggero lecchese Ermanno Fasoli tornava per la settima volta a Bergamo, città che gli aveva portato bene nel debut...

26/09/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 25 SETTEMBRE 1974

A Forni di Sopra, per sostenere il desiderio di un friulano di Primiano Michele Schiavone L'udinese Bruno Freschi inseguiva da oltre due anni la cintura di campione d’Italia dei pesi superlegger...

25/09/2020

Americani di origine italiana: Paul Doyle

Protagonista a New York di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone È l’ennesimo siciliano sulla cresta dell’onda nel pugilato d’oltre Oceano. Diversi pu...

25/09/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 24 SETTEMBRE 1964

A Treviso, per un tricolore di Primiano Michele Schiavone La categoria dei pesi superleggeri veniva istituita in Italia nel 1983 e l’inaugurale campionato aveva il battesimo il 28 novembre di qu...

24/09/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 SETTEMBRE 1966

A Roma, per il ritorno di acclamati beniamini di Primiano Michele Schiavone La prima sconfitta da professionista di Nino Benvenuti era coincisa con la perdita della cintura mondiale dei pesi medi jr, ...

23/09/2020

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS