There are 55.051 boxer records, at least 536.133 bouts and 10.686 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

TOMMASONE CAMPIONE UE, TITOLO ITALIANO GALLO VACANTE

 

 

Tommasone incontrastato contro Slowey

Caivano, Napoli, 26 settembre 2015 – La vacante cintura dell’Unione europea dei pesi piuma è andata all’italiano Carmine Tommasone dopo la vittoria riportata sullo scozzese Jon Slowey. Al termine delle 12 riprese il verdetto è stato deciso all’unanimità con importanti margini di vantaggio: 119-111, 119-110 e 118-110.

Il confronto è iniziato con molta cautela: i due pugili hanno avviato la tipica tattica di “studio” per conoscere i limiti dell’avversario e predisporre le contromisure alle sue capacità combattive.
Tommasone ha smaltito l’emozione delle prime riprese, con qualche errore tattico prontamente carpito dal pugile d’oltre Manica; il trovato equilibrio tecnico-tattico del campano ha fatto lievitare la sua performance a partire dal quarto round. Il dialogo pugilistico del pugile irpino è diventato un soliloquio con il passare dei minuti:

i suoi colpi entravano con estrema facilità nella guardia falsa del pugile britannico, incapace di arginare i ripetuti attacchi, rendendo la prestazione una dimostrazione di superiorità facilmente soppesata dalla giuria.
Il 31enne imbattuto Tommasone ha portato il numero delle vittorie a quota 15 (4 prima del limite).
Le sconfitte del 25enne Slowey sono salite a 2 contro 19 successi, tutti ai punti.
 

Pari tra Marceddu e Nettuto

La cintura italiana dei pesi gallo è rimasta vacante dopo il nulla di fatto sancito al termine delle 10 riprese combattute tra Gianpietro Marceddu ed Antonio Pio Nettuno. I tre giudici si sono divisi nettamente: un 97-93 per un pugile, un 96-93 per il suo avversario ed un 95-95 che ha messo tutti d’accordo con il conclusivo verdetto di parità.

Nettuno, 30 anni il prossimo mese, ha saputo centrare con un destro l’avversario nella terza ripresa, spedendolo al tappeto. La mobilità del 40enne Marceddu, ferito sull'arcata sopracciliare destra, lo ha tolto dalla difficile sottomissione verificatasi e lo allontanato definitivamente dalla zona rischiosa. Nettuno (7-9-1, 1), ha continuato ad attaccare senza trovare lo spazio utile per riprese l’azione del knockdown. Marceddu (7-3-1, 2), ha saputo esprimersi con il pugilato di rimessa, evitando il più possibile scontri frontali, tanto preferiti dal suo oppositore.
L’inatteso risultato dischiude una nuova opportunità per i due: ritrovarsi per la terza volta di fronte (il primo è andato a Marceddu ai punti in 6 riprese), la seconda per il vacante campionati nazionale dei pesi gallo.

Sullo stesso ring il superwelter Orlando Fiordigiglio è tornato alla vittoria dopo lo sfortunato tentativo dello scorso giugno di conquistare la vacante cintura EBU delle 154-libbre, cedendo nella penultima ripresa al francese Cedric Vitu. Il 31enne Fiordigiglio (22-1-0, 11), campano di Torre del Greco, Napoli, residente da anni ad Arezzo, ha affrontato con decisione il 27enne croato Nikola Matic (13-29-0, 9) obbligandolo alla netta sconfitta sulla distanza delle 6 riprese.

Un’altra rentrée positiva l’ha fatta il peso leggero Francesco Acatullo – reduce dall’amara sconfitta in sette riprese sofferta lo scorso luglio contro Pasquale Di Silvio per la vacante cintura italiana delle 135-libbre – quando si è imposto al 35enne superwelter Giuseppe Rauseo (2-16-3, 1), guardia destra del beneventano, sulla distanza delle 6 riprese. Con questo successo il 27enne Acatullo (8-4-1, 1), campano trapiantato a Voghera, in provincia di Pavia, ha voluto dimostrare di avere le carte in regola per una nuova chance tricolore.

Nel resto del programma il peso massimo campano Eugenio Indaco (2-1-0) si è imposto al croato Hrvoje Kisicek (11-19-0, 4) con decisione in 6 riprese, il superleggero campano Gianluca Picardi (2-0-0), alquanto appesantito, ha prevalso in 4 riprese sul pugliese Antonio Jeva (0-2-0), sostituto dell’ultima ora, mentre il debuttante peso welter calabrese Dario Morello (1-0-0, 1) ha piegato nel secondo round il Zoran Cvek (9-36-4, 6).

Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

 

 

 

Archive

IL RICORDO DI GIANCARLO USAI

Scomparso a 68 anni compiuti di Primiano Michele Schiavone Mercoledì 1 agosto 2018 – Nella giornata di ieri è venuto a mancare, a 68 anni di età, l’ex pugile Giancarlo Usai, ...

01/08/2018

L'ULTIMO SALUTO A MANZARO

Morto dopo lunga malattia di Primiano Michele Schiavone Luglio 2018 – L’ex pugile professionista Antonio Manzaro, deceduto nella mattina del 3 luglio dopo molte sofferenze, ha avuto l’estremo omag...

18/07/2018

ADDIO A GIANCARLO DI MANNO

Terracina in lutto per la scomparsa di Giancarlo Di Manno di Alfredo Bruno La boxe di Terracina perde un altro dei suoi grandi protagonisti. Giancarlo Di Manno se ne è andato all’et&agrav...

07/07/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE ROSSMANN

Al secolo Alberto Del Piano di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Nato a Turnesville nel New Jersey l’1 Luglio 1955 da padre calabrese, che gli fece anche da manager, e da madre ebrea dalla ...

23/06/2018

ADDIO A FRANCO ZURLO

Morto a 77 anni compiuti di Primiano Michele Schiavone Lunedì 18 giugno 2018 – Dopo una breve malattia è venuto a mancare il più rappresentativo esponente del pugilato brindisino, F...

18/06/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, WILLIE PASTRANO

Al secolo William Raleigh Pastrano di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Era nato il 27 novembre 1935 a Miami in Florida, dove trascorse gran parte della sua vita. Era poco più che un bam...

10/06/2018

UN GIORNO COME OGGI, L'1 GIUGNO DEL 1974

Emili batte Masala sulla via del tricolore di Priminao Michele Schiavone Il segno dei tempi che il pugilato italiano sta vivendo, connesso ai suoi mutamenti, fornisce la stima del suo valore intrinsec...

01/06/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 31 MAGGIO DEL 1961

Angelo Favari, aspettative senza fiducia di Priminao Michele Schiavone ono stati tanti i pugili che non hanno creduto fino in fondo nei propri mezzi ed hanno lasciato l’attività senza spe...

31/05/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS