There are 55.017 boxer records, at least 535.932 bouts and 10.440 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

TLB, NEL GIRONE A TIGRI SUPERANO LEONI 12-2

 

 

Molte recriminazioni da parte degli sconfitti

Nuovi propositi per il prossimo impegno

di Luciano Favaro

Piove di Sacco, Padova, 26.04.2014 – La prima riunione del Campionato TLB (Talent League of Boxing), in terra veneta si è svolta a Piove di Sacco nel Palazzetto Comunale dello Sport, dove c'è anche la sede della Società Boxe Piovese, la quale si è aggiudicata la gestione di questa importante riunione pugilistica. Palestra che ha sfornato campioni come Cristian Sanavia e Devis Boschiero, allenati dal Maestro B.to Gino Freo.Partenza alle ore 17,00 con ben 8 fuori programma, davvero troppi come”introduzione” al clou della serata che riguardava la TLB !
Alle 19 partenza (troppo tardi), del Campionato a Squadre Elite.
Il Commissario di Riunione, Saladino Filippo coadiuvato dagli arbitri/giudici: De Carli Alberto, Valentino Gaetano, Taverna Roberto, Tempo Francesco, assieme al medico di bordo ring Giorgio dr. Munari.
Comitato Regionale FPI Veneto al completo. Tra il numeroso pubblico presente si notava il decano dei maestri, Angelo Zoggia.

La formazione "Leoni di San Marco" prima di essere schierata sul ring  /  foto: Ivan Cassydej

La squadra dei “Leoni di San Marco”, era guidata dal M.tro B.to Gino Freo e dal Tecnico Ubaldo Bettini, impegnati nella fase di riscaldamento degli atleti che da lì a poco sarebbero saliti sul ring, il tutto sotto la supervisione del delegato della Federazione nazionale/FPI Giovanni Cristiano, che con la sua esperienza ha permesso agli organizzatori e al Comitato Veneto FPI, di superare alcuni ostacoli, frutto della novità e dell'emozione per questo primo ed emozionante evento.
Presentazioni delle squadre ”Leoni vs. Tigri”, un minuto di silenzio per ricordare la scomparsa del grande campione che era stato Sandro Lopopolo e poi si parte.
 
Primo incontro kg 56
Galici Calogero vs,Talenti Cristian. Vince ai punti Talenti; molti dei presenti hanno dissentito sul verdetto, ritenendo il pari un risultato equo.
 
Secondo incontro kg 60
Zaman Shoaib vs. Gradelli Francesco. Vince ai punti per ferita di Gradelli, ma già nelle riprese effettuate aveva dimostrato una visibile superiorità.

Roman Oleinicov vincitore di Rosario Certo  /  foto: Ivan Cassydej

 
Terzo incontro hg 64
Oleinicov Roman vs. Certo Rosario. Vince ai punti (3 a 0) Oleinicov. E' stato un match spettacolare, di alta tensione agonistica e sportiva, con un forte impegno da parte di tutti e due i pugili, con i famosi 3 T di: Tattica/Tecnica/Tenacia
Ma, nulla poteva, questa sera il validissimo Certo contro Oleinicov, diretto magistralmente dal maestro Gino Freo dall'angolo e, letteralmente scatenato, dopo i duri allenamenti impartiti dal suo Tecnico naturale Adriano Favaro.
A fine serata è stato, a sorpresa, premiato come migliore pugile della riunione.
 
Quarto incontro hg 69
Fasolo Nicola vs. Gravati Marcello. L'incontro è finito in parità, il cui verdetto è stato assunto come non equo da molti dei presenti. Infatti il beniamino di casa Fasolo aveva fatto vedere cose egregie e portato colpi precisi, anche se la sua boxe non è troppo appariscente. La platea riteneva non meritevole la sconfitta del rappresentante locale.
 
Quinto incontro kg 75
Tiozzo Andrea vs. Tartaro Francesco. Vince Tartaro per W.O. Tutti si sono domandati: come fa un pugile presentarsi al peso con un 1 kg e 700 grammi, oltre al peso consentito? Multa al Team, e un punto di penalizzazione. Pazienza, può succedere.
 
Sesto incontro kg 81
Gasparello Pierpaolo vs. Zucco Ivan. Vince Zucco per squalifica. Accade il fattaccio non previsto: nel match precedente un guanto da 12 once, nuovo, letteralmente scoppia! Purtroppo, per un non voluto disguido da parte del Comitato veneto FPI, non c'era a disposizione un'altro paio di guanti di riserva. Che fare? Solo grazie all'esperienza del supervisore nazionale Cristiano che trovava la soluzione, si poteva riprendere la riunione e cioè: visto che non c'erano più i guanti di ”ordinanza”, si ritornava (regolamento alla mano), al vecchio sistema; caschetto e guanti da 10 once. Certo lo spettacolo ne ha un po’ risentito, ma, visto come sono andate poi le cose sul ring, forse non tutto il male è venuto per nuocere.
 
Settimo incontro kg 91
Meneguzzo Stefano vs. Pisu Marco. Vince ai punti Pisu. Alcuni spettatori hanno ritenuto i due pugili appaiati nel rendimento e meritevoli del pareggio, che avrebbe premiato la combattività di entrambi e la piacevolezza del match realizzato.
 
Ottavo incontro kg +91
Busetto Thomas vs. Carzaghi Gaspare Dainer. Vince ai punti Carzaghi, match molto combattuto ma non bello da vedere, Thomas in altre occasioni aveva fatto vedere cose migliori; questa volta ha avuto difficoltà ad inquadrare l'avversario, più agile e leggero. La volontà alle volte non basta. Peccato, andrà meglio la prossima volta.
 
Conclusioni: Tigri 12 punti / Leoni 2 punti
Poteva andare meglio ai Leoni; se non ci fosse stato il W.O. e tre verdetti ritenuti discutibili. Ma questo è il risultato del ring e lo si accetta sportivamente per quello che è.
Va invece premiato l'impegno della società organizzatrice”Boxe Piovese”, allestendo una riunione, al meglio delle loro possibilità, ordinata e piacevole, gradita anche dal pubblico presente.
Grande è stato l'impegno dei due Tecnici della squadra, delegati dal Comitato Veneto/FPI, Gino Freo e Ubaldo Bettini, che hanno guidato gli allenamenti, accompagnato all'angolo i pugili, trasmettendo la loro esperienza, con preziosi suggerimenti. Quello che è mancato e manca ancora è lo “spirito di squadra”, che invece si nota in tutte gli altri team del campionato e, la differenza si vede poi sul ring. Troppe individualità disperdono la potenzialità, ma forse questa è la peculiarità del movimento pugilistico Veneto che dura ormai da decenni.
Peccato perché, a mio avviso, l'ostracismo tra le società alla fine, ricade sulle spalle dei pugili che non ne hanno nessuna colpa.
Adesso, la seconda uscita casalinga, della squadra dei Leoni sarà l'11 maggio contro i Cobra della Lombardia, a Padova forse in Piazza dei Signori. Sarà uno spettacolo grandioso e si spera in un risultato migliore, per loro, con i nuovi ed importanti innesti molto competitivi che verranno fatti.
Mancano solo 15 giorni e poi … si vedrà

FonteAlfredo Bruno

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 GENNAIO DEL 1977

Facciocchi, primo assalto al campionato italiano di Priminao Michele Schiavone La prima carta giocata dal cremonese Trento Facciocchi per il campionato italiano dei pesi medi la rivolse il 19 gennaio ...

19/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 GENNAIO DEL 1965

Morocho Hernandez campione mondiale di Priminao Michele Schiavone Il primo venezuelano campione mondiale di boxe fu Carlos Hernandez che il 18 gennaio 1965 tolse la corona dei pesi welter jr allo stat...

18/01/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, TIPPY LARKIN

Al secolo Antonio Pilleteri di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Tippy Larkin, nato con il nome di Antonio Pilleteri, è stato considerato uno dei più abili pugili italo-americani, quasi all...

17/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 GENNAIO DEL 1981

Marvelous Marvin Hagler, prima difesa mondiale di Priminao Michele Schiavone La prima messa in gioco del titolo mondiale ‘undisputed’ dei pesi medi da parte dello statunitense Marvin Hagle...

17/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 GENNAIO DEL 1969

Roy Jones Jr emette il primo vagito di Priminao Michele Schiavone Nella città statunitense di Pensacola, Florida, il 16 gennaio 1969 vide la luce Roy Jones Jr, futuro campione di pugilato, iscr...

16/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 GENNAIO DEL 1954

Antonini debutta a Ginevra di Priminao Michele Schiavone Il pugile umbro Franco Antonini compì la prima trasferta estera il 15 gennaio 1954, affrontando a Ginevra, Svizzera, il francese Simon P...

15/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 GENNAIO DEL 1961

Paul Pender piega Terry Downes di Priminao Michele Schiavone Come campione mondiale dei pesi medi l’americano di origine irlandese Paul Pender si trovò ad affrontare il 14 gennaio 1961 a ...

14/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 GENNAIO DEL 1950

Ivano Fontana si affaccia al professionismo di Priminao Michele Schiavone Il 13 gennaio 1950 segnò l'avvio della carriera a torso nudo di Ivano Fontana, teramano di Mutignano trasferitosi a Luc...

13/01/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS