There are 55.017 boxer records, at least 535.898 bouts and 10.395 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

STEVENSON vs KARPENCY, MONDIALE WBC A TORONTO

 

 

Sesta difesa del mondiale mediomassimi

Mercoledì 9 settembre 2015 – Il canadese di origine haitiana Adonis Stevenson, campione mondiale WBC dei pesi mediomassimi, sarà chiamato venerdì prossimo 11 settembre alla sesta conferma della supremazia iridata. Dopo la conquista della cintura ottenuta all’eccezionale tempo di 1:16 dall’avvio del match con l’ottimo guardia destra statunitense Chad Dawson nel giugno 2013, ha infilato cinque difese consecutive contro altrettanti indiscutibili pugili di valore internazionale. In questa circostanza, nel Ricoh Coliseum di Toronto, città metropolitana dell’Ontario, dove si esibirà per la prima volta, la terza lontano dal suo Stato di adozione il Quebec, “Superman” Stevenson si troverà di fronte a Tommy Karpency, statunitense di 29 anni nato e cresciuto nella località mineraria di Adah, costituita come comunità tedesca nella Contea Fayette, parte dello Stato della Pennsylvania.
 
Adonis Stevenson vs Tommy Karpency
 
Stevenson, guardia destra come il suo avversario americano, è più basso di un solo centimetro ma dispone di braccia nettamente più lunghe; vanta un’esperienza ad alti livelli assolutamente maggiore rispetto allo statunitense, anche se la conta dei combattimenti è leggermente a favore dello sfidante: 30 combattimenti per “Kryptonite” Karpency, dal maggio 2006, contro i 27 del campione, dal settembre 2006.
I due pugili hanno intrapreso la carriera nello stesso anno, il 2006: l’americano in maggio, il canadese in settembre; lo sfidante aveva 20 anni compiuti, il campione ne aveva 29 da 8 giorni.
Da allora Karpency ha sostenuto 149 riprese e riportato 25 vittorie (14 prima del limite), 4 sconfitte ed 1 verdetto di parità, con il 47% dei risultati conseguiti con la forza.
Dal debutto Stevenson ha retto 122 riprese (27 in meno al confronto con il suo contendente) e realizzato 26 trionfi (21 per la via rapida), pari al 78% degli effetti della potenza, contro 1 insuccesso.
Stevenson, a 10 giorni dal compiere i 38 anni, sembra trovarsi al top della condizione psico-fisica tenuto conto dei risultati di prim’ordine riportati nelle ultime stagioni. È indiscutibile che l’insidia si annida in ogni confronto, come ha conosciuto a sue spese il canadese nell’aprile 2010 quando è stato raggelato nel secondo round dal mestierante statunitense Darnell Boone, che gli ha interrotto bruscamente la sfilza di 13 successi consecutivi; tre anni dopo, con molta consapevolezza in più, gli ha riservato la stessa sorte nella sesta ripresa.
Karpency ha combattuto per il titolo mondiale WBO dei pesi mediomassimi nel febbraio 2012 ma è stato surclassato sulla distanza delle 12 riprese dal gallese Nathan Cleverly; nel novembre dello stesso anno ha sfidato Andrzej Fonfara, polacco residente a Chicago, Illinois, per la vacante cintura IBO dei pesi mediomassimi ed è rimasto sconfitto nel settimo round. Fonfara, nel maggio 2014 è rimasto sconfitto da Stevenson, con verdetto unanime in 12 riprese, quando ha provato a scalzarlo dal trono WBC.
I due avversari di sabato prossimo oltre a Fonfara hanno avuto un altro avversario in comune, Chad Dawson, sconfitto da entrambi: nella prima ripresa da Stevenson ed ai punti in 10 riprese, con verdetto diviso, da Karpency. Nel primo caso “Bad” Dawson erano ancora il pugile temibile con le credenziali di primo piano nonostante i falliti confronti con Jean Pascal ed Andre Ward, nella seconda circostanza con il valore lievemente intaccato.
Questi due elementi indiretti fanno propendere per una serata che potremmo definire non amletica per il campione Stevenson. Il suo avversario Karpency ha mostrato stamina sufficiente per reggere il confronto con pugili molto più abili e qualificati di lui; nonostante la buona dose di resistenza fisica contro Fonfara ha conosciuto l’unica sconfitta prima del limite.
Venerdì vedremo quanta intensità sapranno portare sul ring i due pugili, per un traguardo che il campione deve ritenere ancor più importante del suo challenger.
 
Nella serata si svolgerà la singolare sfida per il campionato canadese dei pesi massimi tra il detentore Dillon Carman (8-2-0, 7) di 29 anni e lo sfidante Donovan Ruddock (40-5-1, 30), che a dicembre compirà 52 anni. “Razor” Ruddock, professionista dal marzo del 1982, aveva cessato l’attività nel 2001; è tornato a combattere nel marzo quest’anno ed ha riscosso due successi, uno prima del limite conclusosi nel quinto round, l’altro ai punti in 6 riprese. Il ring dirà se “Big Country” Carman farà valere l’età.
 
Nel resto del programma spiccano i nomi di Errol Spence Jr e Chris van Heerden, pesi welter opposti sulla distanza delle 10 riprese. Spence Jr, guardia destra statunitense di 25 anni è imbattuto con 17 vittorie (14 prima del limite); il suo avversario van Heerden (23-1-1, 12) è un sudafricano di 28 anni che da due stagioni vive in California.
 
Saranno presenti, tra gli altri, anche il supergallo canadese Tyson Cave (27-3-0, 10) ed il colombiano Walberto Ramos (23-7-2, 16), opposti sulla distanza delle 10 riprese. Entrambi sono stati sfidanti mondiali: il 33enne guardia destra Cave ha perso la chance interim WBA supergallo  nel dicembre 2014 contro il colombiano Oscar Escandon, mentre il 34enne Ramos è stato sconfitto molto tempo prima, nell’ottobre 2006, dall’argentino Omar Narvaez per la corona WBO dei mosca.
 
Nel pugilato femminile da seguire Sandy Tsagouris (12-2-0, 6) opposta alla 32enne australiana Shannon O'Connell (11-3-0, 6), al limite dei pesi piuma sulla distanza delle 8 riprese. La locale “Lil Tyson”, nata con il nome greco di Kiriakoula Tsagouris 34 anni fa, nel 2010 ha retto 10 riprese all’allora  campionessa WBC-WBFed, la tedesca di origine kazaca Ina Menzer, nel 2011 ha resistito tre riprese alla sudcoreana Hyun-Mi Choi per la cintura WBA piuma.
O'Connell è stata campionessa WBFederation piuma ed IBA supergallo ma ha perduto le sfide  WBA piuma (Hyun-Mi Choi ai punti in 10 riprese nel 2013) e WBC supergallo (Diana Prazak kot-5 nel 2014).
 
Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 DICEMBRE DEL 1981

Mazza e Morri vincitori a Milano di Priminao Michele Schiavone In una riunione a carattere internazionale tenuta a Milano il 18 dicembre 1981, negli incontri di contorno si affermarono p...

18/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 DICEMBRE DEL 1976

Vincenzo Burgio batte Antonio Puddu di Priminao Michele Schiavone Il fiorentino di origine palermitana Vincenzo Burgio fu chiamato a difendere il titolo italiano dei pesi leggeri per la prima volta co...

17/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 DICEMBRE DEL 1950

Sugar Ray Robinson in Svizzera di Priminao Michele Schiavone Uno dei più grandi pugili a livello mondiale, l’americano Sugar Ray Robinson, al secolo Walter Smith Jr, originario della Geor...

16/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 DICEMBRE DEL 1947

Correggioli, seconda vittoria su Bondavalli di Priminao Michele Schiavone Il sedicesimo campione italiano dei pesi piuma, il rodigino Enzo Correggioli, mise in palio per la prima volta il suo titolo a...

15/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 DICEMBRE DEL 1960

Alvaro Nuvoloni sovrasta Giovanni Fattori di Priminao Michele Schiavone Il romano Alvaro Nuvoloni affrontò il concittadino Giovanni Fattori il 14 dicembre 1950 a Cagliari, senza mettere in pali...

14/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 DICEMBRE DEL 1960

Piero Rollo pareggia con Ugo Milan di Priminao Michele Schiavone Nel secondo regno italiano dei pesi gallo il sardo Piero Rollo si trovò a fronteggiare il veneziano Ugo Milan, determinato a tog...

13/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 DICEMBRE DEL 1975

Vincenzo Ungaro professionista in Svizzera di Priminao Michele Schiavone Il 12 dicembre 1975 a Ginevra, Svizzera, il bresciano Vincenzo Ungaro chiuse la sua prima stagione professionistica, iniziata ...

12/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, L'11 DICEMBRE DEL 1975

Vincenzo Ungaro professionista in Svizzera di Priminao Michele Schiavone Il 12 dicembre 1975 a Ginevra, Svizzera, il bresciano Vincenzo Ungaro chiuse la sua prima stagione professionistica, iniziata s...

11/12/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS