There are 55.017 boxer records, at least 535.898 bouts and 10.393 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

THE REAL ROCKYS

 

 

GLI ITALO-AMERICANI NEL PERIODO D'ORO DELLA BOXE

Il libro sulla storia italo Americana che tutti dovrebbero avere

Condividiamo quello che ha scritto Mike Silver, autore del libro intitolato “The Arc of Boxing: The Rise and Decline of the Sweet Science”: non c'è bisogno di essere italiani per godersi le storie dei tanti Rocky, quelli reali, che hanno popolato le palestre ed i quadrati d’America; non occorre nemmeno essere un fan di pugilato. Il libro scritto dall’inglese Rolando Vitale descrive accuratamente un capitolo colorito ed affascinante della storia americana partecipata da immigrati con particolare attenzione all'enorme contributo di pugili italo americani dato allo sport statunitense. Sono pochi i libri di pugilato accuratamente ricchi di dettagli. The Rocky si presenta bene come un libro da regalare. Le prime 218 pagine descrivono l'evoluzione e la crescita del pugilato italiano-americano nei maggiori centri d'America durante la prima metà del XX secolo (un libro a sé). I principali interpreti del pugilato sono descritti con una prosa accattivante. Per i lettori la ciliegina sulla torta del libro di Vitale è rappresentata dai 35 distinti Appendici – 183 pagine in tutto. Ecco solo alcuni esempi: un elenco di oltre mille pugili italo americani che hanno combattuto con nomi irlandesi e anglicizzati; un’analisi statistica dei più prominenti gruppi etnici americani (Italiani, Ebrei, Irlandesi, Africani) nella classifica top ten mondiale in tutte le categorie di peso dal 1924 al 1955; i nomi di tutti i pugili italo americani classificati nella top ten annuale della rivista The Ring dal 1924 al 1955; l’elenco di quasi 400 combattimenti titolati ai quali hanno preso parte italo americani dal 1900 al 1955; i risultati di confronti testa a testa tra italo americani ed avversari di etnia americana, elencati nella classifica top ten del mondo tra il 1924 ed il 1955; l’occupazione post pugilistica dei 51 italo americani campioni del mondo dal 1900 al 1955 (inclusa l’occupazione dei loro genitori). Il libro rappresenta un vero scrigno, un tesoro di informazioni, fino ad ora introvabili in un altro unico testo o in qualsiasi volume che parli di pugilato. Questo è un libro che merita uno spazio negli scaffali; sarebbe un onore averlo per tutti gli appassionati di pugilato.
 
Di seguito riportiamo i giudizi dei maggiori esperti internazionali che hanno avuto modo di leggere il libro ed apprezzare il suo contenuto.
 
Un libro avvincente e meticolosamente ricercato ... io lo consiglio vivamente”.
 
Colin Hart, vincitore del premio 2011 riservato agli scrittori di pugilato dell’Associazione americana (Boxing Writers Association of America) e giornalista per una rubrica de il quotidiano britannico The Sun.
 
The Real Rockys è un successo letterario magistrale, metodico e meticoloso ... Il tuo libro che dovrebbe essere considerato il riferimento, come la "Bibbia" della lingua italiana storia di boxe degli Italo Americani”.
 
Vincent Colitti, storico del pugilato
 
Rolando Vitale ha messo insieme una straordinaria raccolta di combattimenti, fatti, cifre, biografie, nomi, campioni e concorrenti. Molto impressionanti sono diverse interviste personali. Alcuni fatti ed i record sono ben noti. Altri sono oscuri. Ma sono tutti lì in 446 pagine di ricerca meticolosa. Questo libro è il massimo per qualsiasi libreria o collezione”.
 
Angelo Prospero, storico del pugilato e scrittore; fa parte della New York State Boxing Hall of Fame.
 
Con un vero genio per la storia italiana ed i pugili Italo Americani, il libro di  Rolando Vitale si presenta come materia erudita e riflessiva; si rivolge ai seguaci di ciò che AJ Liebling chiamava "l'arte di fresatura" ed ai lettori che apprezzano la chiarezza nella scrittura informativa. Come evidenziato in nove capitoli del libro e 21 appendici, la ricerca di Vitale è ampia”.
 
Roger Zotti, autore di Friday Night World: un tributo ai pugili degli anni ’50.
 
The Real Rockys è una esaustiva compilazione diricerche sulla storia degli italoamericani nel pugilato. Sono pochi i libri che danno argomenti così approfonditi, interessanti e generalmente ben scritti sul contributo dato dagli Italo Americani durante l'età d'oro della boxe dal 1900 al 1955”.
 
Dan Cuoco, editore e pubblicista del giornale International Boxing Research Organization (IBRO).
 
The Real Rockys è non solo una storia enciclopedica di pugili Italo Americani durante l'età d'oro di questo sport, è anche un'affascinante storia sociale incentrata sulla immigrazione e il progresso di immigrati che hanno fatto la loro strada realizzando le promesse e le speranze che gli Stati Uniti hanno tenuto per loro”.
 
Bobby Franklin, Boston Post-Gazette
 
Con la conoscenza di uno studioso esperto, Vitale scrive con la chiarezza di un buon giornalista, rendendo ogni capitolo degno di pubblicazione in luoghi come Sports Illustrated ... Il risultato è un prezioso tesoro di informazioni che merita il suo posto sul vostro scaffale”.
 
Fred Gardaphe, professore emerito d’inglese e studi italo americani presso la City University of New York.
 
Il libro è una miniera d'oro per chi cerca informazioni storiche sui pugili di origine italo-americana e come la boxe ha avuto un ruolo nel processo di acculturazione e l'accettazione di italo-americani dalla più larga società . . . Il libro di Vitale deve essere letto dagli storici dello sport, in particolare da coloro che sono interessati alla contribuzione etnica allo sport americano. Ma ancora più importante, si tratta di una valida aggiunta alle fonti disponibili per gli italiani che vogliono sapere chi erano e chi sono”.
 
Carmelo Bazzano, Professore Emerito di Educazione Fisica presso la University of Massachusetts.
 
Qui è contenuto ogni cosa si vuole conoscere sui pugili Italo Americani. Non posso immaginare un più comprensivo trattamento del soggetto trattato come riferimento per l'aficionado, il fan casuale, o come materia prima per il ricercatore etnico. L'inclusività contenuta è la più grande virtù del manoscritto . . . È il più dettagliato e ben fatto libro di sport, dotato di una vivace scrittura che  descrive gli Italo Americani e le complete statistiche che dovrebbe interessare sia gli Italo Americani che il pubblico del pugilato la loro sovrapposizione”.
 
Christian K. Messenger, professore d’inglese presso la University of Illinois e autore de Il Padrino e la Cultura americana: come i Corleone divennero "Our Gang" (2002).
 
"The Real Rockys è una scelta perfetta per gli storici dello sport o chiunque sia interessato a come gli Italo Americani hanno contribuito alla boxe".
 
Italian Tribune newspaper
 
"Vitale ripercorre l'ascesa del pugile Italo Americano attraverso l’esplorazione delle condizioni sociali e storiche con le quali tutti gli italo-americani si sono confrontati ed hanno superato".
 
Dona De Sanctis, editore di Italian America Magazine
 
"Il libro di Vitale è una lettura a fondo istruttivo e piacevole per i fan casuali di boxe così come chiunque sia interessato alla storia socio-economica degli Stati Uniti. È assolutamente da leggere per il vero fan di boxe ed è un ottimo libro di riferimento che dovrebbe essere incluso in ogni biblioteca dello sport".
 
Italian American Digest
 
Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 DICEMBRE DEL 1950

Sugar Ray Robinson in Svizzera di Priminao Michele Schiavone Uno dei più grandi pugili a livello mondiale, l’americano Sugar Ray Robinson, al secolo Walter Smith Jr, originario della Geor...

16/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 DICEMBRE DEL 1947

Correggioli, seconda vittoria su Bondavalli di Priminao Michele Schiavone Il sedicesimo campione italiano dei pesi piuma, il rodigino Enzo Correggioli, mise in palio per la prima volta il suo titolo a...

15/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 DICEMBRE DEL 1960

Alvaro Nuvoloni sovrasta Giovanni Fattori di Priminao Michele Schiavone Il romano Alvaro Nuvoloni affrontò il concittadino Giovanni Fattori il 14 dicembre 1950 a Cagliari, senza mettere in pali...

14/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 DICEMBRE DEL 1960

Piero Rollo pareggia con Ugo Milan di Priminao Michele Schiavone Nel secondo regno italiano dei pesi gallo il sardo Piero Rollo si trovò a fronteggiare il veneziano Ugo Milan, determinato a tog...

13/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 DICEMBRE DEL 1975

Vincenzo Ungaro professionista in Svizzera di Priminao Michele Schiavone Il 12 dicembre 1975 a Ginevra, Svizzera, il bresciano Vincenzo Ungaro chiuse la sua prima stagione professionistica, iniziata ...

12/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, L'11 DICEMBRE DEL 1975

Vincenzo Ungaro professionista in Svizzera di Priminao Michele Schiavone Il 12 dicembre 1975 a Ginevra, Svizzera, il bresciano Vincenzo Ungaro chiuse la sua prima stagione professionistica, iniziata s...

11/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 10 DICEMBRE DEL 1982

Daniele Zappaterra supera Rosario Pacileo di Priminao Michele Schiavone Gli sportivi di Copparo esultarono la sera del 10 dicembre 1982, quando a Ferrara il loro beniamino Daniele Zappaterra conquist&...

10/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 9 DICEMBRE DEL 1982

Epifani e De Souza per la terza volta di Priminao Michele Schiavone Il 9 dicembre 1982 a Taranto il locale Eupremio Epifani affrontò per la terza volta il brasiliano Eloi Emiliano De Souza, il ...

09/12/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS