There are 55.039 boxer records, at least 536.096 bouts and 10.655 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

A MODO MIO: LA VITA DI SIMONA GALASSI

 

 

Storia di pugni e di passioni, biografia della Regina di Romagna

Edizioni InMagazine

di Alfredo Bruno

Lunedì 6 luglio 2015 – Non si è ancora spento l’eco della bella prova di Simona Galassi, che a 43 anni ha tenuto in scacco fino alla fine la campionessa del mondo Debora Dionicius, imbattuta e 16 anni più giovane. Sarà  difficile anche per il futuro quando si parlerà di boxe femminile non fare il nome di Simona e bene hanno fatto due firme importanti come Dario Torromeo e Flavio Dell’Amore a scrivere la biografia riguardante la Regina di Romagna intitolata “A modo mio”, una storia di pugni e di passioni. Torromeo ha sempre dichiarato di essersi avvicinato al pugilato femminile solo dopo aver visto all’opera Simona, mentre per Dell’Amore il discorso è diverso avendola seguita dai primi passi sul ring. Sono in molti ad usare un titolo come “A modo mio”, lo ha fatto Nino Benvenuti in una sua autobiografia e lo ha fatto di recente l’ex presidente Berlusconi con il titolo della famosa canzone di Frank Sinatra “My Way”. Per la Galassi più che il titolo è un marchio, anche se nelle sue orecchie ronza quasi costantemente la melodia e la voce del grande cantante. A modo mio è l’inno di chi ha una forte personalità, di chi non accetta compromessi, di chi trova nella vita la strada da percorrere fino in fondo senza tentennamenti. Così è stato per Simona nata in una famiglia unita dove rispetto e obbedienza non mettevano il bavaglio ad una sorta d’indipendenza. Fisico scattante, filiforme ma nello stesso tempo solido come il marmo. Lo sport una necessità per scaricare adrenalina, la ragazza dimostra subito qualità non indifferenti nella pallavolo. Da bambina ci aveva provato col tennis e un po’ di danza. “Pomodorino” come la chiamavano i suoi non si tirava indietro neanche coi lavori pesanti per aiutare il padre. La sua golosità sembrava un problema, dai dolci in poi mangiava di tutto a dismisura, ma il suo fisico non ne risentiva. Si cominciò a parlare di bulimia, ma era una semplice voracità insita in lei, quasi connaturata. L’allenatore della squadra di pallavolo dove giocava le predice il ruolo di fuoriclasse per qualsiasi cosa avesse intrapreso. Rimane affascinata nel vedere un incontro di kick boxing. Comincia la sua avventura sul ring arrivando a conquistare l’europeo di Full Contact. Le arriva a sorpresa una telefonata di Emanuele Renzini che la convoca per la Nazionale. Ed è un po’ improvvisata la Nazionale che va a Stanton negli USA. Le nostre ragazze sono snobbate, ma sul ring si fanno valere. Simona è medaglia d’oro ed è eletta miglior atleta del Torneo. Il libro non parla solo delle sue imprese: Simona mette a nudo pregi e difetti. Le sue relazioni non sono durature, la ragazza sente di star bene da sola e di dedicarsi a 360° al pugilato. Ha solide amicizie, che l’accompagnano tutt’ora. Vince altri due mondiali, l’Europa e l’Italia s’inchinano di fronte alla sua bravura. Diventa l’ambasciatrice della boxe rosa, è personaggio schietto, spigliato. Dopo aver dominato in lungo e in largo nel 2006 con i suoi 35 anni rischia di essere tagliata fuori per i limiti d’età. Il passaggio tra i pro diventa quasi automatico, è proprio Flavio Dell’Amore a farle conoscere Salvatore Cherchi. Con lui arriva al titolo mondiale battendo Stefania Bianchini per due volte in combattimenti molto seguiti, finalmente per la boxe femminile, dai media. La sua rinnovata imbattibilità trova disco rosso in Messico dove viene sconfitta più dalla situazione che dall’avversaria. La dura sconfitta subita più tardi da Renata Szebeledi avrebbe dovuto far scrivere la parola fine alla sua carriera. Ma non è così perché Simona risale la china, nessuno ha la sua classe, il suo sinistro è una lama acuminata che giunge quasi sempre a segno. Torna ad essere campionessa d’Europa. La formidabile Susi Kentukian contro di lei conserva il mondiale, ma rischia tremendamente. Il libro esce prima della sua recente sfida con l’argentina Deborah Anahi Dionicius. La “Regina di Romagna” fa la sua parte, impartisce l’ ennesima lezione, ma sul suo cammino trova l’avversario più temibile costituito dai 43 anni scritti all’anagrafe. Cos’altro c’è da aggiungere a questa bella biografia scritta da Torromeo e Dell’Amore se non domandarsi “Siamo sicuri che finisce qui?”.
 
Alfredo Bruno

 

 

 

 

 

 

Archive

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE ROSSMANN

Al secolo Alberto Del Piano di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Nato a Turnesville nel New Jersey l’1 Luglio 1955 da padre calabrese, che gli fece anche da manager, e da madre ebrea dalla ...

23/06/2018

ADDIO A FRANCO ZURLO

Morto a 77 anni compiuti di Primiano Michele Schiavone Lunedì 18 giugno 2018 – Dopo una breve malattia è venuto a mancare il più rappresentativo esponente del pugilato brindisino, F...

18/06/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, WILLIE PASTRANO

Al secolo William Raleigh Pastrano di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Era nato il 27 novembre 1935 a Miami in Florida, dove trascorse gran parte della sua vita. Era poco più che un bam...

10/06/2018

UN GIORNO COME OGGI, L'1 GIUGNO DEL 1974

Emili batte Masala sulla via del tricolore di Priminao Michele Schiavone Il segno dei tempi che il pugilato italiano sta vivendo, connesso ai suoi mutamenti, fornisce la stima del suo valore intrinsec...

01/06/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 31 MAGGIO DEL 1961

Angelo Favari, aspettative senza fiducia di Priminao Michele Schiavone ono stati tanti i pugili che non hanno creduto fino in fondo nei propri mezzi ed hanno lasciato l’attività senza spe...

31/05/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 30 MAGGIO DEL 1956

Umberto Vernaglione alla vigilia del titolo italiano di Priminao Michele Schiavone Il pugilato di Taranto è stato sempre un valido serbatoio per la boxe nazionale. Negli anni '50 si fece largo ...

30/05/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 29 MAGGIO DEL 1945

Ernie Roderick da welter a medio e ritorno di Priminao Michele Schiavone La categoria dei pesi medi ha creato sempre un fascino ed un’attrazione per alcune eminenze dei pesi welter. Il 29 maggio...

29/05/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 28 MAGGIO DEL 1942

L'olandese Jo de Groot vincitore di Nico Diessen di Priminao Michele Schiavone Nei professionisti i campionati nazionali olandesi non sono stati tantissimi per il numero limitato dei praticanti. Per u...

28/05/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS