There are 56.066 boxer records, at least 537.778 bouts and 10.862 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

PANTHERS LAURI e B.T. CARBONARA IN GERMANIA

 

 

HANNO FATTO SPETTACOLO

di Daniele Coppa

Nel fine settimana appena trascorso i due team varesini dei Panthers Lauri e Carbonara, hanno riscosso consensi nelle trasferte sostenute a Neckcarslum e Schriesheim. Alcuni incontri hanno avuto esiti alquanto casalinghi, nonostante la presenza di due arbitri lombardi, ma la mentalità non deve essere quella di portare a casa a tutti i costi risultati positivi, anche se servono,ma principalmente deve essere quella della partecipazione per acquisire un buon bagaglio internazionale, che serve per crescere professionalmente e mentalmente. Un solo incontro nella serata di sabato ha avuto termine prima del limite, con la sconfitta del Luinese Michel Sorrenti ancora troppo acerbo rispetto al suo avversario. Anche nella giornata di domenica purtroppo abbiamo dovuto registrare una sconfitta prima del limite, questa volta per una ferita sotto il sopracciglio sinistro di Marco Miano, proprio nel momento in cui il turbo stava per partire, infatti, dopo la prima ripresa di riscaldamento, il portacolori varesino aveva innescato la quarta, ma un guasto dovuto a una testata involontaria ha fermato la rimonta. Due sole vittorie nell’arco delle due giornate, tre risultati rovesciati, una sfortunata sconfitta per ferita è il bottino positivo, ma se analizziamo bene tutte le prestazioni, possiamo confermare la buona prestazione degli atleti varesini supportati da ottime performance. Entrando bene nel dettaglio, cinque pugili impegnati su sette in programma nella manifestazione organizzata a Neckcarsulm. Fabio Alex sosteneva un’ottima performance stringendo i denti contro il forte Viktor Leiser soccombendo ai punti. A Giuseppe Costanzo veniva letteralmente portato via il verdetto, nettamente vincitore su Mohse Mirzoi. Sfortunato Nicholas Vaglio che dopo aver dominato nettamente la ripresa, arrivato al proprio angolo ha avuto un conato di vomito ed ha dovuto fermarsi regalando la vittoria a Kostantin Komendantov. A salire sul ring era la volta di Christopher Papa, che con un buon pugilato ed un grande carattere portava a casa la vittoria su Blies Francky. Ultimo pugile impegnato Michel Sorrenti, che come detto sopra soccombeva prima del limite. Negli incontri organizzati a Schriesheim, nella tradizionale festa del vino, gli incontri erano di una caratura maggiore, tutti pugili Elite di livello internazionale. Il primo pugile italiano a salire sul ring, il due volte vice Campione Italiano Iuliano Gallo, che dopo aver dominato il forte nazionale tedesco Dieter Geier superiore di due categorie di peso, veniva penalizzato con un verdetto sfacciatamente casalingo nonostante un richiamo ufficiale al tedesco. A seguire Salah Rafik, che soccombeva ai punti con il Campione Tedesco Yoreci Aytekin. Marco Brignoli resisteva al forte Anzor Magomedov perdendo ai punti. Igor Sevostianov dominava Slava Kerber su tutti i campi, ma vedeva alzare il braccio al suo avversario. Come detto sopra prova sfortunata per Marco Miano che si feriva al secondo round. Ultimo incontro della giornata vedeva la vittoria di stretta misura di Mattia Scaccia dopo un incontro incerto con Patrick Scholl, in questa occasione gli arbitri hanno eseguito nella norma il loro lavoro per salvare la faccia.
 
Questi i risultati:
 
Neckarsulm – Kg 81 (Leiser b. Fabio PP); Kg 56 (Mirzoi b. Costanzo PP); Kg 57 (Komendantov b. Vaglio TKOI); Kg 60 (Papa b. Biles PP); kg 69 (Anis b. Sorrenti TKO).

Schriesheim – Kg 56/60 (Dieter b. Gallo PP); Kg 64 (Aytekin b. Rafik PP); Kg 69 (Magomedov Anzor b. Brignoli PP); Kg 75 (Kerber b. Sevostianov PP); Kg 75 (Magomedov Aznahr b. Kg 81 (Basar b. Miano TKOI); Kg 91 (Scaccia b. Scholl PP).

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 SETTEMBRE DEL 1959

Rino Borra batte Ande Guyon di Alfredo Bruno Il 19 settembre 1959 nella sua Cremona il welter Rino Borra affrontava sulle 10 riprese il francese Andrè Guyon. Nella città lombarda questo e...

19/09/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 SETTEMBRE DEL 1991

Paziente Adobati batte Salvatore Curcetti di Alfredo Bruno Il 18 settembre 1991 a Marano sul ring allestito nel cortile della Scuola Media "D’Azeglio" Salvatore Curcetti metteva in palio il Tiolo It...

18/09/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 SETTEMBRE DEL 1971

Domenico Adinolfi batte Guerrino Scattolin di Alfredo Bruno Il 15 settembre 1971 ad Enna Domenico Adinolfi, che aveva posto fine nei mediomassimi al regno di Giulio Rinaldi, era chiamato ad una seconda difesa del t...

15/09/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 SETTEMBRE DEL 1962

Salvatore Burruni batte Pierre Rossi di Alfredo Bruno Il 14 settembre 1962 sul ring del Vigorelli non è certo una bella data da ricordare per la sconitta subita da Duilio Loi ad opera di Eddie Perkins in un ...

14/09/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 SETTEMBRE DEL 1958

Massimo Zanaboni batte Federico Friso di Alfredo Bruno Il 13 settembre 1958 alla Cavallerizza di Grosseto il colosso Massimo Zanaboni era chiamato ad un compito arduo ed era quello di affrontare il pugile patavino ...

13/09/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 9 SETTEMBRE DEL 1962

Pari tra Federico Scarponi e Giuseppe Linzalone di Alfredo Bruno Il 9 settembre 1962 al Palasport di Pesaro si disputava un derby, non di calcio, ma di pugilato. Federico Scarponi, residente a Porto S. Elpidio, aff...

09/09/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 7 SETTEMBRE DEL 1963

Sandro Mazzinghi diventa campione del mondo di Alfredo Bruno Il 7 settembre 1963 è una data storica per la boxe italiana. Al Vigorelli di Milano si disputa una grande riunione organizzata dalla SIS. Nell&rsq...

07/09/2019

UN GIORNO COME OGGI, L'1 SETTEMBRE DEL 1960

Giancarlo Garbelli batte Peter Muller di Alfredo Bruno L'1 settembre 1960 è una di quelle date che rimarrà scolpita nel cuore dei milanesi, Duilio Loi batte Carlos Ortiz e diventa campione del mondo d...

01/09/2019

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS