There are 54.990 boxer records, at least 535.762 bouts and 10.354 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

ARCHIVIATO IL III MEMORIAL G.CAMPAGNA

 

 

Grande agonismo nella riunione di Mestre

di Luciano Favaro

Serata di grande sport in Piazza Ferretto a Mestre, al “3° Memorial G. Campagna”. La grande Boxe, ha preso il via, dopo la lettura integrale della lettera del Presidente Nazionale della FPI, Franco Falcinelli, contro la decisione della RAI, di “oscurare” la Boxe dalla Televisione, relegandola in seconda serata, perché ritenuta uno “sport violento!”. Applausi scroscianti! Alle 19 precise, sotto la direzione del Commissario di gara Crepaldi Ferruccio e degli Arbitri: Tempo, Zanin e Novello, sono incominciati gli incontri in programma, dando così vita ad una serie di match, davvero di grande agonismo e di forte impatto sportivo. Tredici incontri senza un attimo di tregua. Sotto gli occhi del Presidente onorario della Union Boxe Mestre-1948  Francesco De Piccoli e davanti ad un pubblico davvero notevole (malgrado la minaccia della pioggia), di circa 500/600 persone, sono sfilati i pugili dilettanti, che vanno per la maggiore nel Triveneto.
 
I pugili di casa, del Maestro Adriano Favaro, e del suo staff.: A. Favaro, M. Mason, M. Bertapelle, M. Bettiol, L. Paggiarin, Monica. Malipiero, M. Bragato, M. Caneo. Hanno ottenuto: 6 vittorie, 5 sconfitte e un pari, che potevano essere 3 se la terna arbitrale fosse stata più equilibrata nel giudicare i valori espressi dagli atleti, in particolare quelli esordienti.
 
Bene, e sono una conferma delle loro possibilità, Dorin e Popa Ion; bene, ma da rivedere Vutcariov, ma anche Meneghetti, il quale ha dimostrato buone intenzioni, ma non condivise dagli arbitri. Zane e Carraro, esordivano tra il pugilato femminile, anche lì il verdetto premiava la Carraro, ma il giudizio non è stato condiviso dal pubblico, ritenendo più equo un pari. Vasile/Popescu, che ha vinto, il verdetto è stato giusto, anche se Vasile ha dimostrato buone intenzioni, e ampi spazi di un possibile miglioramento. Calzavara Niemiz, finalmente è arrivata la vittoria di Calzavara, adesso bisognerà attendere se il periodo”nero” è superato e se le sue potenzialità si potranno esprimere al meglio. Niemiz è da tenere d’occhio. Pavel/ Mosca, bella vittoria di Mosca, che ha fatto suo il combattuto match, con merito, anche se l’avversario non era decisamente in serata.
 
Gheorghe/Cracco, un bel pari. Oleinicov/Pal Gabriel, due beniamini delle rispettive società, ma serata sfortunata per Oleinicov, che ha dovuto abbandonare l’incontro all’inizio della terza ripresa per ferita. Fino al quel punto l’incontro era apertissimo, ed le due riprese fatte erano state entusiasmanti. Peccato davvero! Da ripetere. Sponchia/Orfei, la Sponchia ha piegato con decisione e senza incertezze la forte Orfei reduce del campionato italiano femminile. Brugnaro/Voltan, Voltan vince un match, molto equilibrato e combattuto, forse un pari era più corrispondente a quello che si è visto sul quadrato. Gromov/Roncon, vittoria di Gromov, contro il fortissimo Roncon, bell’incontro davvero, risultato meritato, ma Roncon va rivisto perché ha dimostrato di avere delle potenzialità importanti.
Però quello che ci ha maggiormente impressionato è stato il peso massimo Victor M. Hernandez Sanchez (nella foto), che in due riprese e mezza, ha piegato il forte Civiero Mirko, della boxe Cavarzere, che aveva un palmares di tutto rispetto, ma che nulla ha potuto contro di lui. Hernandez infatti si è aggiudicato il match per RSCI nella terza ripresa.
 
Nota dolorosa: l’atteggiamento di alcuni insegnanti davvero riprovevole: offendere e minacciare platealmente gli arbitri per i verdetti, nel chiaro tentativo di intimorirli. Inammissibile! Una vergogna, che non fa il bene di questo sport: si può non condividere i giudizi, ma nelle dovute maniere, soprattutto, quando ci sono i pugili presenti e centinaia di appassionati e cittadini che ci guardano, il messaggio che si trasmette è devastante per lo sport.
 
Alla fine grandi applausi per tutti, medaglie e fiori.
L’Assessore allo sport del Comune di Venezia, Andrea Ferrazzi e il presidente della Municipalità di Mestre, Massimo Venturini, hanno espresso il loro compiacimento per la bella manifestazione sportiva.
 
Dalla ASD Union Boxe Mestre-1948 a tutti un arrivederci al 15 Dicembre per il secondo Trofeo di: “Pugni sotto l’Albero”.
 
 
 
MEMORIAL GINO CAMPAGNA
 
RISULTATI
 
Dorin Romaniuc, Union Boxe Mestre 1948
v.pt.
Alessandro Zanette, Orion Boxe
 
Ion Popa, Union Boxe Mestre 1948
v.pt.
Paul Doncila, Padova Ring
 
Mihia Vutcariov, Union Boxe Mestre 1948
v.pt.
Andrea Meneghetti, Spinea Ring
 
Elena Zane, Union Boxe Mestre 1948
v.pt.
Vanessa Carraro, New Boxe 2010
 
Vasile Gori, Union Boxe Mestre 1948
v.pt.
Vlad Popescu, Pugilistica Udinese
 
Andrews Calzavara, Union Boxe Mestre 1948
v.pt.
Marco Niemiz, Pugilistica Udinese
 
Pavel Goceag, Union Boxe Mestre 1948
v.pt.
Matteo Mosca, New Boxe 2010
 
Gheorghe Gori, Union Boxe Mestre 1948
Pari
Davide Cracco, Baggio Ring Vicenza
 
Roman Olenicov, Union Boxe Mestre 1948
v.Rsci 3
Gabriel Teodor Pal, Padova Ring
 
Eleonora Sponchia, Union Boxe Mestre 1948
v.pt.
Daiana Orfei, Boxe Riviera del Brenta
 
Nicola Brugnaro, Union Boxe Mestre 1948
v.pt.
Francesco Voltan, Boxe Cavarzere
 
Artur Gromov, Padova Ring
v.pt.
Andrea Roncon, Boxe Cavarzere
 
Victor M. Hernandez Sanchez, Union Boxe Mestre 1948
v.Rsci 3
Mirko Civiero, Boxe Cavarzere
 
Fonte: Alfredo Bruno
 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 NOVEMBRE DEL 1972

Ugo Poli sconfigge Bruno Pieracci di Priminao Michele Schiavone La provincia di Sondrio trovò nel valtellinese Ugo Poli, originario di Ardenno, l’elemento di spicco per promuovere negli a...

18/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 NOVEMBRE DEL 1985

Giampiero Pinna vincitore di Mario Bitetto di Priminao Michele Schiavone Il sassarese Giampiero Pinna, divenuto campione italiano dei pesi mosca al terzo tentativo, il 17 novembre 1985, a Vercelli, so...

17/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 NOVEMBRE DEL 1967

Franco Innocenti supera Antonio Villasante di Priminao Michele Schiavone L’aretino Franco Innocenti tornò al successo il 16 novembre 1967, nella sua città, dove affrontò l&r...

16/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 NOVEMBRE DEL 1973

Giorgio Braconi sconfigge Cosimo Convertino di Priminao Michele Schiavone Il bresciano Giorgio Braconi per accedere al campionato italiano dei pesi superleggeri dovette disputare una semifinale al tit...

15/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 NOVEMBRE DEL 1970

Luciano Sarti vince contro Mario Lamagna di Priminao Michele Schiavone Il padovano Luciano Sarti divenne campione d’Italia dei pesi medi il 14 novembre 1970, nella sua città, dove vinse s...

14/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 NOVEMBRE DEL 1977

Giancarlo Usai batte Vincenzo Quero a Rimini di Priminao Michele Schiavone La seconda stagione come campione italiano dei pesi leggeri del sardo Giancarlo Usai fu proficua rispetto alla precedente, qu...

13/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 NOVEMBRE DEL 1949

Belardinelli batte Fattori per il titolo di Priminao Michele Schiavone Il 12 novembre 1949, nella sua Roma, il campione italiano dei pesi mosca Otello Belardinelli difese per la prima volta la sua cin...

12/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, L'11 NOVEMBRE DEL 1967

Mirko Rossi supera Armando Pellarin di Priminao Michele Schiavone Il miglior anno professionistico di Mirko Rossi, veneziano di nascita cresciuto a Genova, fu l’ultimo della sua carriera, quando...

11/11/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS