There are 56.959 boxer records, at least 541.740 bouts and 10.418 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

ROBERTO BASSI, PROVA DA MEDIO CONTRO NIKOLA MATIC

 

 

Vittoria di misura per il campione italiano supermedi

di Gabriele Fradeani

San Benedetto del Tronto, 07.08.2015 – Chi vince ha sempre ragione! E mai detto fu più calzante: Bassi ha superato il test Matic con verdetto unanime però ciò non ci impedisce di dire che la sua non è stata fra le esibizioni più felici. Probabilmente l’emozione di boxare davanti ad i suoi fans scatenati o più realisticamente la sua mancanza di esperienza (nove match contro i quaranta del proprio avversario) l’hanno quanto meno condizionato. Sta di fatto che è apparso impreciso, poco continuo ed ha preso dei colpi che in altre occasioni avrebbe facilmente evitato.
 
Roberto Bassi deve contenere l'attacco di Nikola Matic  /  Foto: Nando Di Felice
 
Alla fine il verdetto più giusto è stato quello del giudice Mecozzi che ha visto un punto di vantaggio, passabile anche il cartellino di Longarini con due punti, troppo generoso quello di Battilà che ha visto Bassi vincitore per tre punti. Comunque va considerato che il croato non è affatto giunto a San Benedetto come vittima sacrificale ma deciso a farsi valere. Del resto va posto nel dovuto risalto che solo lo scorso anno Matic ha disputato tutte le riprese contro Spada che non è certamente l’ultimo arrivato. Vittoria sofferta quindi e forse per questo ancora più apprezzabile che Bassi ha conquistato non solo con i pugni ma anche con il cuore. Il film del match è presto detto: il croato ha attaccato subito caricando quasi ogni colpo nel tentativo di sorprender Bassi affidandosi quasi esclusivamente al diretto destro. Quest’ultimo, dal canto suo, ha cercato di contrarlo con il diretto sinistro ed il gancio destro portati d’incontro. La terza e la quarta ripresa sono andate a Matic, nel nostro cartellino, le altre a Bassi ad eccezione della sesta che abbiamo considerato pari. Giulio Spagnoli ci ha confidato che d’ora in avanti Bassi combatterà nella categoria dei pesi medi, più congegnale alla sua fisicità.
 
Lascerà quindi il titolo nazionale dei supermedi e dopo uno o due matches di rodaggio si proporrà per il titolo della Unione Europea o per quello nazionale.
 
Nella cornice dilettantistica sette combattimenti che hanno riscaldato l’atmosfera in attesa del clou: da evidenziare l’ottimo confronto fra i marchigiani Seghetti e Keci che hanno disputato tre riprese all’insegna della tecnica e combattività in cui il primo è prevalso in virtù di una maggiore precisione e continuità. Il pugile di Giantomassi è stato sicuramente il migliore della serata.
 
Anche l’ascolano Schiavi, dopo un inizio in salita, ha fatto sua la posta ai danni di Capuzzi con un forcing continuo, sorretto da un tifo superiore anche a quello destinato a Bassi, il che è tutto dire. I suoi numerosissimi fans sono stati accontentati dalla sua condotta di gara.
 
Pari fra Paoloni e Di Loreto dopo tre tempi equilibratissimi in cui alla tecnica del primo ha corrisposto l’aggressività del secondo.
 
Nulla da fare per il maceratese Sagaidak superato nettamente dal locale Camaioni.
 
La serata ha visto una considerevole affluenza di pubblico accorso al Circolo Tennis Maggioni che ha partecipato con rumorosa esultanza a tutti gli incontri proposti.
 
Ospiti d’onore Patrizio Sumbu Kalambay e Federico Scarponi che si è visibilmente commosso per l’accoglienza disputatagli.
 
Ha presentato la serata con impegno e perizia Bruno Cozzi coadiuvato da Monica Picciafuoco.
 
Ufficiali di Servizio: Di Cristofaro, Mariani, Di Clementi, Longarini, Battilà, Mecozzi.
 
I risultati:
 
Professionisti pesi medi: Roberto Bassi, kg 72.800 (Spagnoli, 9-1-0) b. Nikola Matic, kg 73 (Croazia, 13-27-0) punti sei riprese.
 
Dilettanti kg 57: Pavoni (Olympia) b. D’Alessandro (Boxe Di Palo); kg 69: Schiavi (Ascoli Boxe) b. Capuzzi (Pug. Guardiagrele); Olivieri (Ascoli Boxe) b. Mariani (Olympia); Camaioni (Boxe 1923) b. Sagaidak (Acc. Maceratese); kg 75: Paoloni (Olympia) e Di Loreto (Pug. Kaflot) pari; Ciofani (Bonimia Boxe) b. De Benedictis (Olympia); kg 81: Seghetti (Olympia) b. Keci (B.C. Castelfidardo).
 
Fonte: Alfredo Bruno

 

 

 

 

 

Archive

Americani di origine italiana: Lou Paluso

Un peso piuma di levatura mondiale di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone La storia dei fratelli Lou ed Emil Paluso è tipica di tante famiglie di emigranti in America...

10/04/2021

Americani di origine italiana: Joe Ryder

Noto come "South Brooklyn Caveman" di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Nato l’1 agosto del 1900, in una imprecisata località della Sicilia, Giusepp...

03/04/2021

Americani di origine italiana: Bobby Tracey

Peso leggero, conosciuto come Young Diamond di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Nasce il 24 settembre del 1903 in Sicilia, a Campobello di Licata in provincia di Agrigent...

27/03/2021

IL RICORDO DI CARMELO COSCIA

Lutto per la boxe italiana con la scomparsa di Carmelo Coscia di Alfredo Bruno La boxe italiana è nuovamente in lutto per la scomparsa di Carmelo Coscia che ci ha lasciato ieri. Abrebbe compiuto 81 anni in maggio. I...

22/03/2021

Americani di origine italiana: Kid Beebe

L'uomo del mistero, il più attivo pugile della storia di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Lo chiameremo l’uomo del mistero. Il suo vero nome &e...

21/03/2021

Americani di origine italiana: Luis Vicentini

Peso leggero di classifica mondiale di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Luigi Vicentini ha una storia di percorso leggermente diversa da tutti quei pugili che abbiamo ric...

15/03/2021

IL RICORDO DEL 'MERAVIGLIOSO' HAGLER

Addio a Marvin "Marvelous" Hagler di Alfredo Bruno Marvin "Marvelous" Hagler ci ha lasciato all’improvviso, a 66 anni, mettendo ko con una simile notizia non solo i suoi fans, ma tutti quelli che ...

14/03/2021

Americani di origine italiana: Billy Petrolle

The Fargo Express di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Nella prima metà degli anni venti i pugilatori italiani erano molto richiesti e uno di questi pur non essendo...

09/03/2021

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS