There are 55.017 boxer records, at least 535.932 bouts and 10.440 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

LANGELLA RICONQUISTA IL TITOLO NAZIONALE

 

Langella si conferma campione italiano pesi welter

Castel Volturno - Il mondo della grande boxe è giunto a Castel Volturno, ospite di Antonio Del Sole di Villa La Tortuga. Grazie alla società Boxing di Elio Cotena, e con la partecipazione della Pro Loco Volturnum Castri Maris, è stato allestito nell'area giardino del noto ristorante del rione Scatozza, il ring sul quale si sono battuti, per il campionato italiano, i rappresentanti del pugilato professionistico della scuola Cotena Zurlo contro quelli della società Cavallari.

SPORT - Castel Volturno - Boxe, Langella si conferma campione italiano pesi welter - Casertanews.it

L'evento è stato ripreso da Rai Sport e tra gli ospiti d'onore vi era anche l'ex campione del mondo di pugilato Patrizio Oliva, il quale, per conto dell'emittente nazionale, ha offerto commenti tecnici ed interventi televisivi sull'incontro di boxe tra Giuseppe Langella contro Rocco di Palmo. La serata pugilistica è stata caratterizzata da quattro incontri. Il primo ha visto sfidarsi i pesi leggeri: Gianluca Ceglia del team Cotena Zurlo, contro Mauro Orlandi della società Cavallari. Esito della sfida? Vittoria ai punti di Gianluca Ceglia. Il secondo match, invece, ha visto sfidarsi i pesi welter: Giovanni Architravo della società Cotena Zurlo, contro Michele Mottolese del gruppo Cavallari. I giudici federali alla fine di sei riprese regolamentari da tre minuti, hanno deciso di concludere l'incontro con un pareggio. Poi è stata la volta dell'incontro tanto atteso, quello valevole per il titolo nazionale. In 10 riprese da 3 minuti ciascuna, si sono affrontati il campione di Torre Annunziata, Giuseppe Langella contro Rocco Di Palmo, lo sfidante. Un incontro emozionante e senza esclusioni di colpi. Alla quarta ripresa lo sfidante di Langella ha subito un gancio che ha causato l'escoriazione con taglio del sopraciglio destro. L'arbitro ha fatto continuare l'incontro e alla fine della sfida i tre giudici federali con: 97/92, 96/94 e 97/94 hanno concesso la vittoria a Langella. Subito sono partiti i festeggiamenti. Poi dopo un minuto di pausa, sul ring di Villa La Tortuga, sono saliti i rappresentanti della Pro Loco Volturnum, che assieme al campione del Mondo, Patrizio Oliva, e ad Elio Cotena hanno ringraziato gli organizzatori dell'evento in quanto è stata scelta di nuovo la città di Castel Volturno e nel contempo è stato lanciato un messaggio rivolto alle istituzioni presenti al fine di tenere in debita considerazione dell'avvio della procedura di affidamento della struttura del palazzetto dello Sport di Castel Volturno, nonché del recupero strutturale dell'Oasi dei Variconi. Alle ore 00.05 è iniziato il quarto incontro della serata, quello tra i pesi medi: Gaetano Nespro contro Salvatore Annunziata. Dopo quattro riprese da tre minuti, anche questa sfida si è conclusa con risultato pari. Alla fine un nutrito rinfresco è stato offerto dai cuochi campioni del mondo del Campania Team agli ospiti.

Fonte:www.casertanews.it/public/articoli/2011/09/17/191205_sport-castel-volturno-boxe-langella-conferma-campione-italiano-pesi-welter.asp

 

Langella si conferma campione italiano dei pesi welter

Grazie alla società “Boxing” di Elio Cotena, econ la partecipazione della Pro Loco “Volturnum Castri Maris”, è stato allestito nell’area giardino del noto ristorante del rione Scatozza, il ring sul quale si sono battuti, per il campionato italiano, i rappresentanti del pugilato professionistico della scuola Cotena Zurlo contro quelli della società Cavallari.

L’evento è stato ripreso da Rai Sport e tra gli ospiti d’onore vi era anche l’ex campione del mondo di pugilato Patrizio Oliva, il quale, per conto dell’emittente nazionale, ha offerto commenti tecnici ed interventi televisivi sull’incontro di boxe tra Giuseppe Langella contro Rocco Di Palmo. La serata pugilistica è stata caratterizzata da quattro incontri. Il primo ha visto sfidarsi i pesi leggeri: Gianluca Ceglia del team Cotena Zurlo, contro Mauro Orlandi della società Cavallari.

Esito del match? Vittoria ai punti di Gianluca Ceglia. Il secondo match, invece, ha visto sfidarsi i pesi welter: Giovanni Architravo della società Cotena Zurlo, contro Michele Mottolese del gruppo Cavallari. I giudici federali alla fine di sei riprese regolamentari da tre minuti, hanno deciso di concludere l’incontro con un pareggio. Poi è stata la volta dell’incontro tanto atteso, quello valevole per il titolo nazionale. In 10 riprese da 3 minuti ciascuna, si sono affrontati il campione di Torre Annunziata, Giuseppe Langella contro Rocco di Palmo, lo sfidante. Un incontro emozionante e senza esclusioni di colpi. Alla quarta ripresa lo sfidante di Langella ha subito un gancio che ha causato l’escoriazione con taglio del sopraciglio destro. L’arbitro ha fatto continuare l’incontro e alla fine della sfida i tre giudici federali con: 97/92, 96/94 e 97/94 hanno concesso la vittoria a Langella.

clicca per

 ingrandire 

Subito sono partiti i festeggiamenti. Poi dopo un minuto di pausa, sul ring di Villa La Tortuga, sono saliti i rappresentanti della Pro Loco Volturnum, che assieme al campione del Mondo, Patrizio Oliva, e ad Elio Cotena hanno ringraziato gli organizzatori dell’evento in quanto è stata scelta di nuovo la città di Castel  Volturno e nel contempo è stato lanciato un messaggio rivolto alle istituzioni presenti al fine di tenere in debita considerazione dell’avvio della procedura di affidamento della struttura del palazzetto dello Sport di Castel Volturno, nonché del recupero strutturale dell’Oasi dei Variconi.

Alle ore 00.05 è iniziato il quarto incontro della serata, quello tra i pesi medi: Gaetano Nespro contro Salvatore Annunziata. Dopo quattro riprese da tre minuti, anche questa sfida si è conclusa con risultato pari. Alla fine un nutrito rinfresco è stato offerto dai cuochi campioni del mondo del Campania Team agli ospiti.

Fonte:www.pupia.tv/castel-volturno/notizie/000695.html

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 GENNAIO DEL 1977

Facciocchi, primo assalto al campionato italiano di Priminao Michele Schiavone La prima carta giocata dal cremonese Trento Facciocchi per il campionato italiano dei pesi medi la rivolse il 19 gennaio ...

19/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 GENNAIO DEL 1965

Morocho Hernandez campione mondiale di Priminao Michele Schiavone Il primo venezuelano campione mondiale di boxe fu Carlos Hernandez che il 18 gennaio 1965 tolse la corona dei pesi welter jr allo stat...

18/01/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, TIPPY LARKIN

Al secolo Antonio Pilleteri di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Tippy Larkin, nato con il nome di Antonio Pilleteri, è stato considerato uno dei più abili pugili italo-americani, quasi all...

17/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 GENNAIO DEL 1981

Marvelous Marvin Hagler, prima difesa mondiale di Priminao Michele Schiavone La prima messa in gioco del titolo mondiale ‘undisputed’ dei pesi medi da parte dello statunitense Marvin Hagle...

17/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 GENNAIO DEL 1969

Roy Jones Jr emette il primo vagito di Priminao Michele Schiavone Nella città statunitense di Pensacola, Florida, il 16 gennaio 1969 vide la luce Roy Jones Jr, futuro campione di pugilato, iscr...

16/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 GENNAIO DEL 1954

Antonini debutta a Ginevra di Priminao Michele Schiavone Il pugile umbro Franco Antonini compì la prima trasferta estera il 15 gennaio 1954, affrontando a Ginevra, Svizzera, il francese Simon P...

15/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 GENNAIO DEL 1961

Paul Pender piega Terry Downes di Priminao Michele Schiavone Come campione mondiale dei pesi medi l’americano di origine irlandese Paul Pender si trovò ad affrontare il 14 gennaio 1961 a ...

14/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 GENNAIO DEL 1950

Ivano Fontana si affaccia al professionismo di Priminao Michele Schiavone Il 13 gennaio 1950 segnò l'avvio della carriera a torso nudo di Ivano Fontana, teramano di Mutignano trasferitosi a Luc...

13/01/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS