There are 54.990 boxer records, at least 535.762 bouts and 10.354 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

PISANTI NUOVO CAMPIONE ITALIANO

 

Titolare nazionale al secondo tentativo

Mario Pisanti, il mancino della provincia di Latina, ha cinto la prima cintura da professionista dopo aver combattuto 10 riprese con Emiliano Salvini, romano di 34 anni.
Il derby laziale, valevole per il vacante campionato italiano dei pesi piuma, è andato a Pisanti con il verdetto unanime. Due sono stati i cartellini che hanno totalizzato 96-94, compilati rispettivamente da Antonio Cicilese e Marco Moscadelli. Il terzo, riempito da Antonio Ciafrone, ha sommato 97-95.
Arbitro del confronto è stato Luigi Boscarelli.

 
Ieri sera Pisanti, vincitore della fascia tricolore negli Assoluti di Rovigo del 2003, ha conquistato il titolo italiano al suo secondo tentativo. Nella prima scalata effettuata lo scorso maggio si è dovuto accontentare di un pari tecnico rimediato con Fabrizio Trotta. Così la cintura è rimasta vacante ed al posto di Trotta, estromesso successivamente dalla corsa al titolo per motivi normativi, la qualifica di co-sfidante è stata attribuita a Salvini (Team Paciucci).
Sul ring montato nel Centro Sportivo Tordiquinto di Roma, per l’organizzazione RoundZero, il match inizia con la spumeggiante boxe espressa da Pisanti (Team Spagnoli), voglioso di imporre la sua strategia per soggiogare il più esperto Salvini. Le sue intenzioni si materializzano con azioni a due mani, portate al capo ed al tronco dell’avversario. Il romano spinge il suo corpo in avanti azionando un pericolo destro.
Nel secondo round Pisanti, kg 56.800, continua a boxare di rimessa dinanzi all’incalzare del capitolino, che  insistite con il gancio destro per fare breccia. Negli ultimi secondi gli scambi si intensificano.
La terza frazione vede un Salvini più preciso. Il romano continua a marciare in avanti mirando alla testa del suo avversario con il pericoloso destro. Pisanti replica e riesce a spostarsi per alleggerire la pressione. Prima del gong di chiusura i due pugili si misurano con scambi duri.
Salvini, kg 57.200, continua a mulinare le braccia con determinazione pure nella quarta ripresa. Dalla posizione di retromarcia Pisanti scambia colpi veloci. Nella foga Salvini si trova sbilanciato e tocca per un attimo il tappeto. Azioni incrociate caratterizzano la chiusura di questa tornata.
Il quinto tempo inizia con scambi a corta distanza. Poi Pisanti, 33 anni compiti,  trova la misura per eludere gli attacchi del mai domo avversario. I due pugili confrontano con le loro migliori armi a disposizione. Pisanti fa leva sulla velocità, mandando a vuoto Salvini, forte della sua determinazione.
Nel round successivo Pisanti replica ma deve fare uso del clinch per arginare la foga che gli si abbatteva contro. Tra i continui affondi anche il romano fa ricorso al clinch per spezzare gli interventi avversari. Il guardia destra riprende a dare lucidità ai suoi movimenti di braccia, tronco e gambe, costringendo Salvini ad allungare il compasso delle gambe per trovare la misura giusta.
Pisanti trova agevole l’uso del destro di sbarramento nella settima frazione. Si sottrae con abili movimenti sulle gambe ma Salvini lo incalza con fermezza. Con il passare dei secondi il confronto assume contorni confusi. A tratti Pisanti riesce a sottrarsi alla pressione del romano con spostamenti sul tronco.
Le accelerazioni di Salvini proseguono nell’ottavo round. Salvini fa uso di un buon gioco di gambe che gli permette di allontanarsi senza danni. Il romano infittisce l’uso del destro ed il suo avversario arretra, si piega sul tronco e replica con il destro.
Nella penultima ripresa Salvini insegue un avversario maggiormente sgusciante. Pisanti non vuole rischiare ma mostra un atteggiamento altezzoso rappresentato dalla guardia bassa. Arretra, schiva, si sposta e prende il largo con poco interesse ad alimentare il confronto. Gli scambi non mancano nemmeno in questi minuti di lotta ma il livello è più contenuto.
Il romano vuole sfruttare a pieno il decimo ed ultimo round nel tentativo di fare suo il verdetto finale. Pisanti replica di rimessa, poi attacca a due mani e riprende a girare per mandare a vuoto il suo avversario. Il confronto si chiude con questi ripetuti fotogrammi.
La scherma pugilistica di Pisanti e l’opposta impostazione tecnica di Salvini hanno combinato una buona ricetta di combattimento offerta da Sportitalia2.
Il nuovo campione italiano dei pesi piuma Pisanti, 12-1-1 (5), professionista dal 2009 è sfidante ufficiale del campione dell’Unione europea Sofiane Takoucht.
Salvini, 15-17-1 (2), professionista dal dicembre 2000, è stato campione italiano dei pesi gallo nel 2008.
 
Altri risultati:
Giovanni De Carolis, kg 76,8 (Team Spagnoli) V KOT 1 Zoltan Kiss jr, kg 78,5 (Ungheria)
Manuel Grimieri, kg 74,5 (Team Spagnoli) V PT 6 Diego Velardo, kg 73,7 (Team Spagnoli)
Andrea Angelocore, kg 67,5 (Team Spagnoli) V PT 6 Istvan Kiss, kg 67 (Ungheria)
 
Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 NOVEMBRE DEL 1972

Ugo Poli sconfigge Bruno Pieracci di Priminao Michele Schiavone La provincia di Sondrio trovò nel valtellinese Ugo Poli, originario di Ardenno, l’elemento di spicco per promuovere negli a...

18/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 NOVEMBRE DEL 1985

Giampiero Pinna vincitore di Mario Bitetto di Priminao Michele Schiavone Il sassarese Giampiero Pinna, divenuto campione italiano dei pesi mosca al terzo tentativo, il 17 novembre 1985, a Vercelli, so...

17/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 NOVEMBRE DEL 1967

Franco Innocenti supera Antonio Villasante di Priminao Michele Schiavone L’aretino Franco Innocenti tornò al successo il 16 novembre 1967, nella sua città, dove affrontò l&r...

16/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 NOVEMBRE DEL 1973

Giorgio Braconi sconfigge Cosimo Convertino di Priminao Michele Schiavone Il bresciano Giorgio Braconi per accedere al campionato italiano dei pesi superleggeri dovette disputare una semifinale al tit...

15/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 NOVEMBRE DEL 1970

Luciano Sarti vince contro Mario Lamagna di Priminao Michele Schiavone Il padovano Luciano Sarti divenne campione d’Italia dei pesi medi il 14 novembre 1970, nella sua città, dove vinse s...

14/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 NOVEMBRE DEL 1977

Giancarlo Usai batte Vincenzo Quero a Rimini di Priminao Michele Schiavone La seconda stagione come campione italiano dei pesi leggeri del sardo Giancarlo Usai fu proficua rispetto alla precedente, qu...

13/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 NOVEMBRE DEL 1949

Belardinelli batte Fattori per il titolo di Priminao Michele Schiavone Il 12 novembre 1949, nella sua Roma, il campione italiano dei pesi mosca Otello Belardinelli difese per la prima volta la sua cin...

12/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, L'11 NOVEMBRE DEL 1967

Mirko Rossi supera Armando Pellarin di Priminao Michele Schiavone Il miglior anno professionistico di Mirko Rossi, veneziano di nascita cresciuto a Genova, fu l’ultimo della sua carriera, quando...

11/11/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS