There are 54.971 boxer records, at least 535.570 bouts and 10.312 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

A BERGAMO TRE GIORNI DI GRANDE BOXE

 

 

Guanto d'Oro d'Italia, il meglio nazionale under 23

Presenti numerosi campioni italiani delle varie categorie

di  Giuliano Orlando

BERGAMO. Spetta ancora una volta alla Bergamo Boxe, la società della famiglia Bugada, dare il via ad uno degli appuntamenti nazionali, più importanti. Dopo i regionali e le Cinture Lombarde, allestiti impeccabilmente, la città orobica ospita una rassegna qualificata come il Guanto d’Oro – Trofeo Aldo Garofalo, inferiore sul piano tecnico solo agli assoluti. Gli otto migliori under 23, per le categorie dai 52 ai + 91, si confronteranno per una vittoria di notevole importanza. Dovrebbe essere assicurata la presenza per la finale di domenica, dei due tecnici azzurri, Raffaele Bergamasco e Maurizio Stecca. Oltre ai consiglieri federali Lai e Rosa.
 
Donatello Perrulli della Rocky Marciano di Cinisello Balsamo
 
Nel dettaglio, iniziando dai 52 kg. tra gli otto iscritti, spicca l’esperto toscano Barotti classe ’92, che dovrà reggere all’assalto di tre atleti del ’95, si tratta di Grande, compagno di club, di La Fratta figlio d’arte di Verbania e dell’emergente calabrese Mazzei, 19 anni, bronzo agli europei youth 2013, il più giovane del gruppo. Da tenere d’occhio il foggiano De Filippo, elemento molto possente.
 
Kg. 56. Il militare Splendori (FFOO) di stanza a Roma, titolare uscente è l’atleta da battere. L’antagonista più pericoloso è Gasparri stessa divisa, oltre due anni meno, ma più attività di rilievo, oltre che titolare uscente. Il sardo Cubeddu è l’oggetto misterioso da alcune stagioni, non manca di talento, ma perde sempre la grande opportunità. I due toscani Tassi e Sannino, non hanno nulla da perdere, mentre il terzo Antonioli (18 anni) ha tutto da guadagnare.
 
Fateh Benkorichi (60 kg) e Daniele Scardina (81 kg) della Domino di Milano
 
Kg. 60. Il campano Cosenza classe ’92, è strafavorito dall’alto di due titoli assoluti (2011-2013), un Guanto d’Oro (2012) e una novantina di incontri, oltre alla frequenza in nazionale. Resta l’interrogativo della sconfitta prima del limite nel torneo di Halle in Germania, contro l’irlandese David Oliver Joyce a fine maggio. Avversari più impegnativi il ligure Boufrakec, ma anche i giovani Benkorichi di Milano, i pugliesi Caputo e Carafa, che cercheranno di capovolgere il pronostico. Su tutti va tenuto d’occhio il pugnace romano Magnesi (19 anni) che vinse il torneo lo scorso anno.
 
Donatello Perrulli (64 kg) con Roberto Cammarelle
 
Kg. 64. Il campione italiano in carica, il campano-padovano Festosi, particolarmente motivato in questo avvio di stagione, attende tutti col cipiglio di chi è sicuro di fare il bis. Vedremo se sarà così. Perrulli, campione italiano youth, allievo della Rocky Marciano di Cinisello (Mi) di Pierri, il maestro che scoprì Cammarelle, oltre a De Filippo, pugliese tosto che non si arrende mai e il vice campione Mendizabal, asturiano di Roma, sono intenzionati a fare lo sgambetto al più titolato rivale.
 
Kg. 69. L’abruzzese Di Rocco è campione 2013, il calabrese Morello del 2012 e tricolore universitario, i duo si propone per una finale da scintille. Il resto del gruppo fa capo a tre romani: Bevilacqua, Geografo e Falcinelli, il particolare quest’ultimo se avrà ritrovato la condizione di Galliate, potrebbe scompaginare i piani dei favoriti. Natalizi, altro romano e ancor più Scannapieco di Salerno, entrambi del ’95, da seguire con attenzione.
 
Kg. 75. Se Cavallaro il siciliano del ’95, una delle più belle realtà stagionali, sarà presente, per Giuseppe Perugino casertano di Capua Vetere, da due anni vincitore della rassegna non sarà facile il tris. Diversamente gli attacchi di Bellancini di Cesena, Faraoni di Roma e del siciliano Di Maggio potrebbero essere inutili. L’albanese di Grugliasco (To) Ndreau e il ligure Signorelli non hanno pretese, ma neppure partono rassegnati.
 
Kg. 81. Scardina, il milanese della Domino di Caputo, deve difendere il titolo, il georgiano Gogiashvili residente a Giuliano (Na) punta alla rivincita, il baby Valentino, campione italiano youth e il calabrese Lavitola potrebbero dire la loro. Gli altri: il tunisino Amer, il danese Kushtrim e il romano Nodaro non rientrano nei giochi, anche se non si può mai dare il risultato prima del match.
 
Kg. 91. Manca il campione uscente, quindi molti pretendenti. In particolare il pugliese Squeo (classe ’91) in grande spolvero, gli altri non hanno grande dimestichezza con i vertici. Di Rocco abruzzese, D’Ippolito siciliano e Miceuski piacentino sono ventenni, alla prima esperienza, vedremo chi sarà il migliore. Il moldavo Onuta residente a Ferrara e il tunisino Costantino giocheranno il tutto per tutto, essendo all’ultimo esame anagrafico. Salem, milanese delle Testudo, campione universitario farà utile esperienza
 
Kg. +91. Una bella schiera tra i giganti. Il campione italiano Vianello, vent’anni, il due metri romano sta uscendo dal guscio, come dimostra la sconfitta (2-1) sul filo, contro il russo Gimbatov, campione nazionale, battendo Omarov, europeo 2011, in semifinale, la grande speranza dei Giochi di Rio. Avergli tenuto testa nella finale di Usti (Rep. Ceca) il 7 giugno, ha un grande significato. Indicato come favorito, non trova d’accordo il casertano Tommaso Rossano dell’Excelsior, campione uscente e neppure Alessio Spahiu, che gioca in casa e avrà l’apporto del pubblico. Da scoprire un altro “2metri”, Alfredo Thun, 22 anni, attività svolta tra Inghilterra e Germania, doppio passaporto, una presenza vincente alla TLB a Padova. Mancuso, La Mattina e Carbotti destinati al contorno.
 
Appuntamento all’Istituto Paritario in Via S. Lucia, 14, nella zona dell’ex ospedale. La prima giornata prevede 36 match,con inizio alle 14, per nove ore di boxe no stop. Sabato dalle 16 le semifinali (18 incontri) e domenica con avvio alle 17 le nove finali. Ci si chiede se non fosse stato meglio diluire in quattro giornate il torneo, evitando la follia di nove ore di pugilato. La giornata finale ripresa su Rai2 sport e trasmessa in differita martedì 1 luglio dalle ore 20. Telecronaca di Davide Novelli e Nino Benvenuti.
 
Giuliano Orlando

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 OTTOBRE DEL 1979

John Tate vincitore di Gerrie Coetzee di Priminao Michele Schiavone Il primo campionato del mondo disputato in Sudafrica da pesi massimi fu ospitato a Pretoria il 20 ottobre 1979, combattuto tra il pu...

20/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 OTTOBRE DEL 1984

Mike McCallum, tre corone iridate di Priminao Michele Schiavone Dagli anni ’80 del secolo passato si è assistito alla crescita del numero di pugili che hanno voluto superare i primati di ...

19/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 OTTOBRE DEL 1968

Vittorio Saraudi sconfigge Giovanni Biancardi di Priminao Michele Schiavone Il terzo campione italiano di Civitavecchia fu Vittorio Saraudi, figlio di Carlo, precursore del pugilato nella città...

18/10/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE BELLOISE

Al secolo Michele Belloise di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore La famiglia Belloise ebbe dieci figli, quattro femmine e sei maschi. Di questi tre divennero pugili: Mike, Steve e Sal. Gli ultimi ...

18/10/2017

ADDIO A WALTER CEVOLI

GRANDE CAMPIONE RIMINESE di Alfredo Bruno Un altro lutto ha colpito la boxe italiana. A Rimini ieri si è spento, all’età di 59 anni, Walter Cevoli, che fu campione italiano dei mediomassimi negl...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 OTTOBRE DEL 1986

Jacobsen, un danese che fece la differenza di Priminao Michele Schiavone La storia pugilistica della Danimarca, anche se scritta da pochi pugili rispetto al maggior numero dei colleghi di altre nazi...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 OTTOBRE DEL 1969

Carmelo Coscia, un campione di lungo corso di Priminao Michele Schiavone Uno di quei pugili che si spesero a lungo prima di arrivare all’appuntamento con il campionato italiano professionistico ...

15/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS