There are 56.655 boxer records, at least 538.578 bouts and 10.964 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

BOXE A CASTIGLIONE DELLA PESCAIA

 

 

La Boxe è tornata a Castiglione della Pescaia

di Amedeo Raffi

La Boxe Maremma ha voluto sigillare la stagione estiva riportando il pugilato a Castiglione Della Pescaia in una location altamente suggestiva quale è “L’Orto Del Lilli”, piazza da sempre dedicata ad ospitare manifestazioni di ogni genere.
            Il Comune di Castiglione della Pescaia con il suo Sindaco Giancarlo Farnetani e la Pro Loco con il Presidente Angiolo Rumeni, per altro presenti a fare gli onori di casa, si sono adoperati affinché la manifestazione riuscisse nel migliore dei modi, obbiettivo raggiunto in pieno, sia per l’accoglienza calorosa del pubblico che per il contenuto tecnico della manifestazione.
            Alessandro Scapecchi anima della Maremma Boxe con il suo presidente Barbara Poggioli,grazie alla sinergia con la Fight Gym Grosseto ha allestito un programma che vedeva la presenza di una folta presenza di pugili locali. Alessandro Scapecchi non si stanca di ribadire che la sua mission è quella di far crescere il movimento pugilistico locale per riportarlo ai fasti del passato e per questo è motivato a collaborare con l’altra realtà grossetana che rema nell’identica direzione.
            Lo spettacolo non è mancato fin dall’inizio con il giovane abruzzese Stefano Ramundo che aveva la meglio sul grossetano Lazzaro Bertini e subito dopo nella categoria dei kg. 64 un ottimo atleta con una pregevole scelta di tempo e continuità si aggiudicava il verdetto sull’ottimo prima serie viareggino Salvatore Tommasini. Nei kg. 81, l’idolo locale Niccolò Icardi, non si poteva esprimere a causa di una lussazione alla caviglia che gli impediva di portare a termine l’incontro che l’abruzzese Angelo Cretella si aggiudicava facilmente. Nella categoria dei kg. 75 il generoso Sokol Ceka cedeva di stretta misura, complice un richiamo ufficiale per colpi interni, allo spezzino Luca Fontona. Nei kg 56 ottima prova del giovane Simone Averna, autentica promessa della palestra della Boxe Stiava, che replicava alle fantasiosi azioni dello spezzino Steven Castillo con altrettanta intraprendenza e velocità tanto da far decretare un salomonico pari all’attenta giuria.
 
Paul Cocolos al termine della prova con i tecnici Raffaele D’Amico e Cristian Albanesi
 
            Il clou della serata era retto dal pugile della Fight Gym Grosseto allenato da Raffaele D’amico, Paul Costantin Cocolos, che rientrava dopo un forzato riposo di oltre un anno. La ruggine si vedeva, ma non gli impediva di superare ai punti il brillante connazionale rumeno di stanza a La Spezia Gjergi Marku artefice di una prestazione sopra le righe. Il rientro è da considerarsi più che soddisfacente tanto da ritenere che gli importanti traguardi prefissati nel 2012, come la partecipazione al “Guanto d’oro”, non potranno sfuggire questa volta al giovane talento della palestra grossetana.
 
Risultati:
kg. 60 – Stefano Ramundo (Boxe San Salvo) v.p. vs. Lazzaro Bertini (A.S.D. Fight Gym Grosseto);
kg. 64 – Ennio Zingaro (A.S.D. Barone Fight Club) v.p. vs. Salvatore Tommasini (A.S.D. Boxe Stiava);
kg. 81 – Angelo Cretella (A.S.D. O.S.C.A.) v.r.s.c.j. vs. Niccolò Icardi (A.S.D. Boxe Maremma);
kg. 75– Luca Fontona (A.S.D. Pugilistica Spezzina) v.p. vs. Sokol Ceka (A.S.D. Fight Gym Grosseto);
kg. 56 – Giuseppe Simone Averna (A.S.D. Boxe Stiava) pari vs. Steven Castillo (A.S.D. Pugilistica Spezzina);
kg. 64 – Paul Costantin Cocolos (A.S.D. Fight Gym Grosseto) v.p. vs. Gjergi Marku (A.S.D. Pugilistica Spezzina).
 
Commissario di riunione: Sig. Tancredi Gioia;
Arbitri e giudici: Sig.ri Marco Celli, Carlo Franchi, Carlotta Malvolti;
Medico di riunione. Dott. Claudio Pagliara;
Cronometristi: Sig.ri Vincenzo Martire e Claudi Minozzi.
 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 FEBBRAIO DEL 1958

Giancarlo Garbelli batte Stefano Bellotti di Alfredo Bruno Il 19 febbraio 1958 per Giancarlo Garbelli, ormai da un anno sul trono nazionale dei welter, si prospettava al Palazzetto romano di viale Tiziano, un avver...

19/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 FEBBRAIO DEL 1971

Marco Scano batte Gianni Zampieri di Alfredo Bruno Il 17 febbraio 1971 a Porto Santo Stefano è in palio il titolo italiano dei welter. Il campione è Gianni Zampieri, romano di Centocelle, un sosia sia...

17/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 FEBBRAIO DEL 1971

A Londra uno "stoico" Franco Zurlo battuto da Alan Rudkin di Alfredo Bruno Il 16 febbraio 1971 non fu certo un giorno propizio per il brindisino Franco Zurlo. Alla Royal Hall di Londra il nostro pugile la...

16/02/2020

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA: MANCINI

RAY "BOOM BOOM" MANCINI di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Soprannominato "Boom Boom" per le sue caratteristiche di combattente indomito Ray Mancini poteva contare su un seguito i...

16/02/2020

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA

Prima e dopo Carnera e D'Agata di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Quando la sera del Giugno 1956 a Roma, sul ring montato nel rettangolo di gioco dello Stadio Olimpico, Mario D’Agata conquistò c...

15/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 FEBBRAIO DEL 1989

Esordio tra i pro di Giovanni Parisi di Alfredo Bruno Il 15 febbraio 1989 a Vibo Valentia faceva il suo esordio tra i professionisti Giovanni "Flash" Parisi. Un esordio atteso con ansia dagli appassionati...

15/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 FEBBRAIO DEL 1964

Pari tra Tommaso Galli e Renè Libeer di Alfredo Bruno Il 13 febbraio 1964 al PalaEur di Roma nella riunione che vedeva come match clou Angel Robinson Garcia contro Francesco Caruso le attenzioni del pubblico...

13/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 10 FEBBRAIO DEL 1963

In Belgio pari tra Mario Sitri e Pierre Cossemyns di Alfredo Bruno Il 10 febbraio 1963 Mario Sitri andò a Bruxelles roccaforte di un’icona della boxe belga come Pierre Cossemyns, che fu per lungo tempo...

10/02/2020

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS