There are 56.777 boxer records, at least 540.136 bouts and 11.170 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

IL PROGRAMMA DEL 17 MARZO A PAVIA

 

 

IL 17 MARZO LA GRANDE SFIDA TRA GIACOBBE FRAGOMENI E SILVIO BRANCO

IN PALIO IL TITOLO MONDIALE SILVER DEI PESI MASSIMI LEGGERI WBC

L’attesa sfida tra Giacobbe Fragomeni e Silvio Branco si svolgerà sabato 17 marzo al PalaRavizza di Pavia, con inizio alle 20.30.
E’ un appuntamento imperdibile per gli appassionati di boxe, che avranno la possibilità di vedere in azione, l’uno contro l’altro, due ex campioni del mondo. La posta in palio è di primaria importanza: il titolo mondiale silver dei pesi massimi leggeri WBC.
 
La manifestazione è organizzata dalla OPI 2000 di Salvatore Cherchi in collaborazione con l’A.P.Pavia ed è patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Pavia.
 
Saranno protagonisti anche il campione dell’Unione Europea dei pesi leggeri Luca Giacon (18 vittorie, 17 per ko, e 1 no-contest) e il co-sfidante al titolo italiano dei pesi welter Antonio Moscatiello (13 vittorie consecutive, 9 prima del limite).
 
Nel sottoclou, il peso welter di Pavia Gianluca Frezza (14 vittorie, 3 sconfitte, 2 pareggi e 2 no-contest) e il superleggero Gaetano Putrone (al secondo match da professionista, ha vinto il primo ai punti).
Giacobbe Fragomeni è consapevole della durezza della battaglia contro Silvio Branco: “Silvio è un fuoriclasse del ring, ha più esperienza di me ed è un grande atleta che arriva sempre in fondo senza problemi. Sono sicuro che sarà un grande spettacolo”. In quasi dieci anni di attività professionistica, Giacobbe ha sostenuto 33 incontri: 29 vinti (12 prima del limite), 3 persi e 1 pareggiato.
E’ stato campione del mondo dei pesi massimi leggeri WBC dal 24 ottobre 2008 al 21 novembre 2009.
 
Professionista dal luglio 1988, Silvio Branco ha un record di 62 vittorie (37 per ko), 10 sconfitte e 2pari. Ha vinto il titolo mondiale in tre categorie di peso: medi, supermedi (entrambi versione World Boxing Union) e massimi leggeri (World Boxing Association). “Voglio diventare il primo pugile italiano a vincere il massimo alloro in quattro categorie – ha dichiarato Branco –“.
 
Luca Giacon  vs  Krzysztof Szot
 
Molto atteso anche il ritorno sul ring di Luca “Black Mamba” Giacon, che è reduce da un intenso allenamento nella palestra di Floyd Mayweather a Las Vegas.
Sono stati i suoi manager Christian e Alessandro Cherchi a dargli questa opportunità: “Ho voluto che Luca si allenasse in un ambiente importante per farlo crescere tecnicamente e mentalmente – ha dichiarato Christian Cherchi –. Luca ha delle doti naturali. Deve solo maturare per raggiungere grandi traguardi”. Al PalaRavizza affronterà il polacco Krzysztof Szot, un ottimo pugile con un record di 15 vittorie, 1 pari e 1 sconfitta.
 
Antonio Moscatiello
 
Per il welter Antonio “Big” Moscatiello finalmente ci sarà la possibilità di combattere per il vacante titolo Italiano dei pesi welter. La Federazione Pugilistica Italiana comunicherà nei prossimi giorni il suo co-sfidante.
Considerata la qualità dei protagonisti, è certo che la manifestazione del 3 marzo sarà indimenticabile.
 
Il PalaRavizza ha una capienza di 4.000 posti. I biglietti saranno disponibili a breve sul sito www.vivaticket.it. Questi i prezzi: 50 Euro per il bordoring, 35 Euro per le sedie ring, 25 Euro per un posto in tribuna bassa, 15 Euro per la tribuna alta.
 
La manifestazione coincide con il 30° anniversario di attività dell’Organizzazione Pugilistica Italiana, nata nel 1982 come OPI 82 per volontà di Salvatore Cherchi e Giovanni Branchini e rifondata 18 anni più tardi dal solo Cherchi con la denominazione di OPI 2000.
La manifestazione sarà trasmessa in diretta sul canale SportItalia (canale e orario da definire).

Per ulteriori informazioni, cliccare sul sito www.opi2000.com recentemente rinnovato nella grafica e nei contenuti.

Comunicato stampa OPI 2000

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 26 SETTEMBRE 1970

A Bergamo, per uno 'spareggio' tricolore di Primiano Michele Schiavone Il superleggero lecchese Ermanno Fasoli tornava per la settima volta a Bergamo, città che gli aveva portato bene nel debut...

26/09/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 25 SETTEMBRE 1974

A Forni di Sopra, per sostenere il desiderio di un friulano di Primiano Michele Schiavone L'udinese Bruno Freschi inseguiva da oltre due anni la cintura di campione d’Italia dei pesi superlegger...

25/09/2020

Americani di origine italiana: Paul Doyle

Protagonista a New York di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone È l’ennesimo siciliano sulla cresta dell’onda nel pugilato d’oltre Oceano. Diversi pu...

25/09/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 24 SETTEMBRE 1964

A Treviso, per un tricolore di Primiano Michele Schiavone La categoria dei pesi superleggeri veniva istituita in Italia nel 1983 e l’inaugurale campionato aveva il battesimo il 28 novembre di qu...

24/09/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 SETTEMBRE 1966

A Roma, per il ritorno di acclamati beniamini di Primiano Michele Schiavone La prima sconfitta da professionista di Nino Benvenuti era coincisa con la perdita della cintura mondiale dei pesi medi jr, ...

23/09/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 SETTEMBRE 1983

A Roseto degli Abruzzi, per un campionato europeo di Primiano Michele Schiavone Nella cittadina rivierasca di Roseto degli Abruzzi, in provincia di Teramo, la sera del 22 settembre 1983 aveva luogo un...

22/09/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 SETTEMBRE 1974

A Forlì, per un campionato nazionale di Primiano Michele Schiavone Il 21 settembre del 1974 vedeva raccolto a Forlì un gran numero di tifosi per il beniamino locale Sauro Soprani, impegn...

21/09/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 SETTEMBRE 1961

A Roma, per una riunione d'altri tempi di Primiano Michele Schiavone Sono anni che non vengono varate riunioni italiane come quella presentata a Roma il 20 settembre del 1961, con sei combattimenti a ...

20/09/2020

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS