There are 54.970 boxer records, at least 535.565 bouts and 10.305 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

VITTORIE PER VIGAN E SEAD MUSTAFA, LEPEI E PIAZZA

 

 

Nella riunione mista in provincia di Firenze

Federico Di Gesualdo

Venerdì10 giugno 2016 - C’era una certa attesa stasera a Chiesanuova di San Casciano (Firenze) per il rientro sul quadrato di Vigan Mustafà. Professionista dal 2007, Mustafà dopo quindici vittorie conquistò il titolo IBF del Mediterraneo nei mediomassimi nel 2010 e l’anno successivo combatté per il titolo IBF Internazionale contro Sofiane Sebihi. Il match però si tramutò in un incubo: in vantaggio ai punti, nel corso dell’undicesimo round Mustafà venne investito da una serie di colpi che, complice il tardivo intervento arbitrale, lo lasciarono per alcuni minuti al tappeto. A più di cinque anni da quella drammatica sera, Vigan si è dunque riaffacciato tra le dodici corde affrontando Robert Halas. Fin dal primo gong Mustafà (Team Paciucci) ha messo in moto il jab sinistro, che ha dettato il ritmo per tutto il match: il buon Halas (Team Popovic) ha cercato di arginare l’avanzata del pugile di casa, ma Vigan, più alto di lui di circa dieci centimetri, con la sua boxe pulita ed essenziale lo ha colpito ripetutamente con il destro, specie nel terzo round. Il gong finale ha sancito la fine della contesa e la vittoria di Mustafà è stata salutata con entusiasmo dal folto pubblico presente a Chiesanuova.
In cartellone anche il fratello di Vigan, Sead Mustafà (Boxe Robur Scandicci). Reduce da un pareggio al suo debutto da neo-pro, Sead era opposto ad Alessandro Ruggiero della (Pugilistica Pratese) in un match sui quattro round. Ruggiero ha dato prova di grinta, determinazione e volontà, ma Mustafà ha mostrato una boxe scintillante, bella da vedersi e tremendamente efficace: i suoi cambi di guardia, le serie di colpi di ogni tipo e la grande scelta di tempo hanno relegato Ruggiero al ruolo di comprimario. In una straordinaria seconda ripresa Sead ha sciorinato il meglio del suo repertorio e al termine dei quattro round si è aggiudicato la sua prima vittoria da neo-pro.
Deludente invece il match che ha opposto il beniamino locale Dragan Lepei (Team Paciucci) ad Aleksander Petrovic (Team Popovic). Al primo destro scagliato da Lepei l’avversario crollava al tappeto: giusto il tempo di rialzarsi e Petrovic incocciava nel sinistro del pugile del team Paciucci schiantando sulla stuola una seconda volta. L’arbitro fermava il match tra le proteste dell’angolo di Petrovic, ma, onestamente, c’era poco da protestare.
Fabio Piazza (Boxe Stiava) ha dovuto faticare contro l’ostico Ovidiu Enache (Battipagliese) nel primo match tra neo-pro della serata. Piazza ha condotto quasi sempre l’azione durante le quattro riprese portando colpi in serie  e mantenendo un ritmo elevato. Tuttavia si è avuta l’impressione che Enache riuscisse a digerire con una certa disinvoltura le bordate avversarie e, anzi, i colpi più precisi, sia pure di rimessa e con minore continuità, sono arrivati proprio dal pugile della Battipagliese. Non ci sono stati comunque dubbi sulla vittoria di Piazza. 
Cinque match nei dilettanti. Leonardo Sarti (Boxe Mugello) ha vinto contro Andrea Talia (Pugilistica Pratese) in un incontro durato poche battute: Sarti si poneva subito in avanzata e procurava un taglio all’arcata sopraccigliare dell’avversario che veniva fermato dall’arbitro. Simone Rao (Boxe Padariso) ha avuto ragione di Matthias Alaimo (Boxe Mugello) in un match piuttosto equilibrato condotto a buon ritmo da entrambi. Bella prova di Omar Russo (Boxe Robur Scandicci) opposto a Erikson Smajla (X Boxing): Russo ha affrontato l’avversario andando costantemente all’attacco e imponendogli un conteggio al primo round. Smajla ha ribattuto colpo su colpo, ma la vittoria è andata meritatamente all’atleta della Robur. Successo netto per Giacomo Quilici (Accademia dello Sport) su Tiberio Stefanelli (SAF): Quilici ha prevalso facendo valere un maggiore allungo e imponendo un ritmo elevato. Leonardo Ciari (SAF) ha avuto la meglio su Andrea Bemi (Boxe Stiava) in un incontro dove entrambi hanno scambiato colpi incrociati a vicenda. Vittoria anche per Alex Naldi (SAF) che ha prevalso su Marco Melecchi (Boxe Fusco) in un match tutto sommato equilibrato.

RISULTATIProfessionisti: Vigan Mustafà b. Robert Halas pt. 6 (Mediomassimi); Sead Mustafà b. Alessandro Ruggiero pt. 4 (Medi); Dragan Lepei b. Alexsander Petrovic KO1 (Supermedi); Fabio Piazza b. Ovidiu Enache pt. 4 (Massimi). Dilettanti: Sarti b. Talia pt. 1 (69 kg Elite); Rao b. Alaimo pt. 3 (60 kg Junior); Russo b. Smajla pt. 3 (69 kg  Senior); Quilici b. Stefanelli pt. 3 (80 kg senior); Ciari b. Bemi pt. 3 (64 kg Senior); Melecchi b. Naldi pt. 3 (60 kg Junior).

Fonte: Alfredo Bruno

 

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 OTTOBRE DEL 1969

Carmelo Coscia, un campione di lungo corso di Priminao Michele Schiavone Uno di quei pugili che si spesero a lungo prima di arrivare all’appuntamento con il campionato italiano professionistico ...

15/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 OTTOBRE DEL 1983

A Milano, un programma, tre titoli di Priminao Michele Schiavone Quando il capoluogo lombardo poteva essere definito un baluardo dell’organizzazione pugilistica italiana, il promoter milanese Eg...

14/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 OTTOBRE DEL 1956

Guido Mazzinghi batte Marino Faverzani di Priminao Michele Schiavone La prima ed unica difesa del titolo italiano dei pesi medi sostenuta dal toscano Guido Mazzinghi avvenne il 13 ottobre 1956 a Milan...

13/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 OTTOBRE DEL 1974

Efisio Pinna vincitore in Sudafrica di Priminao Michele Schiavone Il pugile cagliaritano Efisio Pinna fu l’unico vincitore prima del limite del sudafricano Kokkie Oliver, che affrontò a J...

12/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, L'11 OTTOBRE DEL 1984

Luigi Marini, due volte campione nazionale di Priminao Michele Schiavone Tra i pugili che hanno conquistato più di una volta il titolo italiano si trova il marchigiano Luigi Marini che l'11 ott...

11/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 10 OTTOBRE DEL 1986

Claudio Nitti campione d'Italia di Priminao Michele Schiavone Il tarantino Claudio Nitti tornò al successo dopo il fallito tentativo di conquistare la cintura italiana dei pesi superpiuma con u...

10/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 9 OTTOBRE DEL 1965

Maurice Tavant avversario di sette italiani di Priminao Michele Schiavone Tra le tante sfide continentali combattute tra italiani e francesi, quella tenuta il 9 ottobre 1965 a Lione, in Francia, tra i...

09/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS