There are 55.017 boxer records, at least 535.932 bouts and 10.443 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

NIENTE OLIMPIADI PER MARZIA DAVIDE

 

Niente Olimpiadi perché sono mamma

di Marco Di Martino

ROMA - Sei mamma? Allora niente Olimpiadi. I Giochi aprono per la prima volta alla boxe femminile ma intanto Marzia Davide, 31 anni di scelte e 60 chili di orgoglio, la nostra più autorevole campionessa, è stata esclusa dalla squadra italiana che dal 9 al 20 maggio ai mondiali Chongquing, in Cina, cercherà i pass per Londra.

Marzia si era conquistata il posto in squadra direttamente sul ring, avendo battuto la sua rivale Romina Marenda tre volte su tre e l’ultima pochi mesi fa ai campionati italiani, ma i selezionatori della Federboxe hanno deciso diversamente, evidentemente seccati dal fatto di non averla avuta a tempo pieno nel centro federale di Assisi dove si preparano tutti i più forti. Resta il fatto che la signora Davide, moglie di Carmine, mamma di Giovanni e figlia di Pasquale che la allena nella palestra di famiglia a Pontecagnano in provincia di Salerno, è la migliore di tutte, è stata vice-campionessa del mondo, ha vinto due titoli europei, eppure non è stata presa in considerazione. «Hanno distrutto il mio sogno, hanno detto che è stata una scelta tecnica ma non è vero, mi hanno fatto fuori perché sono una mamma indipendente. La boxe è coraggio, tecnica e arte e la più brava si vede sul ring. A cazzotti e non con la politica».

La cosa buffa è che a Londra ci saranno mamme di ogni bandiera, dalla Vezzali alla Idem, dalla tennista Clijsters alla maratoneta Radcliffe, dalla pallavolista Jenny Barazza alla divina nuotatrice Manaudou, ma non Marzia Davide che pure si sarebbe meritato il riconoscimento almeno per la forza di tenere insieme le due carriere, quella dell’impegno personale e quella della realizzazione della famiglia: «La mia giornata? Mi sveglio alle 7 e preparo la colazione, poi accompagno il bambino all’asilo e vado in palestra, torno a casa, preparo il pranzo e metto in frigo la cena, poi alle 15 torno sul ring e mi alleno fino alle 22, quindi mangio una cosa e vado a letto anche se non dormo più come una volta perché Giovanni si sveglia e perché ora le mie notti hanno più nuvole». «Il fatto è che noi donne o mamme non siamo atlete da tenere al guinzaglio e di cui vantarsi solo quando saliamo su un podio, ma persone da rispettare tutti i giorni. Io mi sento discriminata come atleta e come mamma. Il figlio ho scelto di farlo io, l’ho voluto io e vale più di mille medaglie, ma non sono una marziana, sono solo una mamma atleta come tante, sto a dieta e sono piena di responsabilità, sognavo le Olimpiadi e me l’hanno tolte, ma sono una tignosa e non finisce qui, voglio sapere perché l’hanno fatto. Le conquiste sociali sono importanti e non si torna indietro, sono una mamma moderna che come tante si porta il figlio in ufficio, solo che il mio ufficio è il ring. E il ring è legge. Io quella l’ho battuta tre volte su tre».

Fonte:  www.ilmessaggero.it/articolo.php

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 GENNAIO DEL 1977

Onelio Grando alla seconda sfida italiana di Priminao Michele Schiavone Per alcuni atleti a volte si dice che sono nati in epoca sbagliata. In quel gruppo si può annoverare il friulano Onelio G...

22/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 GENNAIO DEL 1989

Juan Martin Coggi, argentino caro agli abruzzesi di Priminao Michele Schiavone L’argentino Juan Martin Coggi, ritenuto di origini italiane, in particolar modo di derivazione abruzzese, trov&ogra...

21/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 GENNAIO DEL 1993

Gianfranco Rosi, difesa mondiale in Francia di Priminao Michele Schiavone L’ultimo successo ottenuto nella qualità di campione del mondo da parte dell’italiano Gianfranco Rosi porta...

20/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 GENNAIO DEL 1977

Facciocchi, primo assalto al campionato italiano di Priminao Michele Schiavone La prima carta giocata dal cremonese Trento Facciocchi per il campionato italiano dei pesi medi la rivolse il 19 gennaio ...

19/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 GENNAIO DEL 1965

Morocho Hernandez campione mondiale di Priminao Michele Schiavone Il primo venezuelano campione mondiale di boxe fu Carlos Hernandez che il 18 gennaio 1965 tolse la corona dei pesi welter jr allo stat...

18/01/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, TIPPY LARKIN

Al secolo Antonio Pilleteri di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Tippy Larkin, nato con il nome di Antonio Pilleteri, è stato considerato uno dei più abili pugili italo-americani, quasi all...

17/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 GENNAIO DEL 1981

Marvelous Marvin Hagler, prima difesa mondiale di Priminao Michele Schiavone La prima messa in gioco del titolo mondiale ‘undisputed’ dei pesi medi da parte dello statunitense Marvin Hagle...

17/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 GENNAIO DEL 1969

Roy Jones Jr emette il primo vagito di Priminao Michele Schiavone Nella città statunitense di Pensacola, Florida, il 16 gennaio 1969 vide la luce Roy Jones Jr, futuro campione di pugilato, iscr...

16/01/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS