There are 56.401 boxer records, at least 537.965 bouts and 10.880 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

MANCANO DUE GIORNI ALLA SFIDA DI FIORE vs MATANO

 

 

A Ferrara, per il titolo Italiano dei pesi Superwelter

Comunicato stampa  Boxe Cavallari

Tre match dilettantistici, due derby di scuderia al limite dei pesi welter, prima del match clou valevole per il titolo italiano dei superwelter tra il campione Francesco Di Fiore e lo sfidante di casa Marcello Matano (altro derby di scuderia, in diretta su Raisport): è il programma della manifestazione targata Boxe Cavallari che si terrà venerdì al Palazzo dello Sport di Ferrara, organizzata in collaborazione con la Ferrara Boxe del maestro Roberto Croce ed il Comune di Ferrara. La serata sarà imperniata sul primo tentativo tricolore da parte del giovane e imbattuto ferrarese Marcello Matano, al quale il fresco campione Francesco Di Fiore (cintura riconquistata lo scorso luglio a Prato per ko alla quarta ripresa contro Riccardo Lecca) ha concesso la difesa volontaria. Si preannuncia un match di grande interesse e ad alta intensità, viste le caratteristiche dei contendenti tesserati con il Team Cavallari-Ventura (entrambi attaccanti, che fanno del ritmo la propria maggiore arma offensiva). Di Fiore, che ha già dimostrato in più occasioni il proprio grande valore e la propria stoffa di ‘pugile vero’, avrà dalla sua ovviamente l’esperienza, ed un bagaglio tecnico affinato con l’allenamento, come dimostrato nell’ultimo match contro Lecca; di Matano, possente demolitore che ha stroncato i primi otto avversari incontrati (di cui quattro italiani) sovrastandoli fisicamente con il passare dei round, le esatte potenzialità sono ancora tutte da scoprire, a partire proprio da venerdì.
 
Queste le dichiarazioni dei pugili e dei loro insegnanti a pochi giorni dal confronto.
 
Sempre di poche parole il campione pratese Francesco Di Fiore: «Sono preparatissimo. Si partirà a fuoco subito, come sempre. Matano è un bel pugile, con cui in passato ho fatto i guanti in diverse occasioni: è giovane, promettente, di cuore, insomma sarà una bella battaglia».
 
«Francesco sta benissimo - aggiunge l’insegnante della Pugilistica Pratese Fausto Talia, che seguirà Di Fiore all’angolo insieme ai maestri Bini e Callipo - avendo combattuto solo due mesi fa con Lecca e non avendo mai smesso di allenarsi. E’ in forma, è sereno, ed ha un nuovo preparatore atletico con cui sta lavorando molto bene. Vogliamo andare a fare la difesa ufficiale contro Della Rosa, ma prima dobbiamo battere Matano, un pugile che conosciamo bene, e non sarà una passeggiata».
 
«Per me è un grande onore - replica Marcello Matano - disputare un titolo italiano dopo soli otto match da professionista contro uno come Di Fiore. Me la sto preparando da un bel po’, sono pronto, sarà un match duro e intenso, davanti ai miei concittadini, e me lo giocherò al meglio. Poi che vinca il migliore».
 
«Marcello è motivatissimo - prosegue il suo maestro Roberto Croce - ed ha grande voglia di vincere, pur consapevole della difficoltà a cui va incontro. Prevedo un match duro dalla corta distanza, siamo preparati a fare 10 riprese belle toste. Matano è pronto, e fa male. E’ il suo debutto sui 10 round, per un titolo, in una serata nella sua città organizzata per lui, e la gestione di questo carico emotivo è tutta da verificare sul ring. Ma è anche il bello di questo sport, e sono fiducioso».
 
Da non perdere anche il sottoclou, con tre match dilettantistici (in cui saranno impegnati il welter Cristofori, il superwelter Chiarion e il mediomassimo Onuta della Ferrara Boxe contro avversari della Padova Ring) e altri due match professionistici sulla distanza dei 6 round, entrambi al limite dei pesi welter. Altri due derby di scuderia del Team Cavallari-Ventura, oltre al titolo. Prima si affronteranno i giovani promettenti Marco Francia (piemontese, al secondo match, che sostituisce il compagno di palestra Luciano Randazzo infortunatosi negli ultimi giorni) e Ricardo Pompeo Mellone (campano di origini brasiliane, al debutto assoluto da professionista), poi i due più esperti Giacomo Mazzoni (toscano, al 12esimo match) e Lorenzo Zaniboni (veneto, al decimo match, il primo con i colori del Team Cavallari-Ventura).
 
INFORMAZIONI:
 
DOVE: Palazzo dello Sport di Ferrara (piazzale Atleti Azzurri d’Italia n. 1)
 
QUANDO: Venerdì 27 settembre dalle ore 20.30
 
ORGANIZZAZIONE: Boxe Cavallari, in collaborazione con Ferrara Boxe e Comune di Ferrara
 
TV: diretta su Raisport dalle ore 22.30
 
CONFERENZA STAMPA-PESO UFFICIALE: Giovedì 26 settembre alle ore 16.30 presso il ristorante l'Archetto, via Bologna 589, località Chiesuol del Fosso, Ferrara.
 
PROGRAMMA:
 
· Ore 20.30. Dilettanti:
tre match con protagonisti pugili della Ferrara Ring contro pari categoria veneti.
 
· Ore 21.15. Professionisti 6x3’, pesi welter:
Ricardo Pompeo Mellone
(Team Cavallari-Ventura, Salerno, 1988, debut)
vs
Marco Francia
(Team Cavallari-Ventura, Alessandria, 1989, 1-).
 
· Ore 21.45. Professionisti 6x3’, pesi welter:
Giacomo Mazzoni
(Team Cavallari-Ventura, Firenze, 1982, 8+ / 1= / 2- 1ko)
vs
Lorenzo Zaniboni
(Team Cavallari-Ventura, Venezia, 1979, 5+ / 1= / 3- 1ko).
 
· Ore 22.30, diretta Rai. Professionisti 10x3’, pesi superwelter,
valevole per il titolo italiano:
Francesco Di Fiore, campione
(Team Cavallari-Ventura, Prato, 1977, 16+ 5ko / 2= / 8- 2ko)
vs
Marcello Matano, sfidante
(Team Cavallari-Ventura, Ferrara, 1986, 8+ 3ko).
 
Ufficio stampa  Boxe Cavallari

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 OTTOBRE DEL 1983

Ciro De Leva batte Paolo Castrovilli di Alfredo Bruno Il 14 ottobre 1983 Ciro De Leva conquistava il titolo italiano dei gallo battendo per squalifica al 10° round Paolo Castrovilli. Il match facev...

14/10/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 OTTOBRE DEL 1962

Sante Amonti batte Mino Bozzano di Alfredo Bruno Il 13 ottobre 1962 al Palasport di Roma, organizzato da Felice Zappulla, davanti a circa 9mila spettatori, faceva il suo ritorno romano Sante Amonti, un tempo beniam...

13/10/2019

UN GIORNO COME OGGI, L'11 OTTOBRE DEL 1969

Aldo Battistutta batte Massimo Bruschini di Alfredo Bruno L'11 ottobre 1969 ad Anzio tra la sorpresa generale Aldo Battistutta metteva ko alla quinta ripresa l’idolo locale Massimo Bruschini, colui che sostit...

11/10/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 10 OTTOBRE DEL 1980

Esordio tra i pro di Sumbu Kalambay di Alfredo Bruno Il 10 ottobre 1980 fa il suo primo match da professionista un nostro grande campione. E forse nei tempi che attraversiamo lui dovrebbe essere preso d’esempio diven...

10/10/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 7 OTTOBRE DEL 1982

Gennaro Mauriello batte Nicola Cirelli di Alfredo Bruno Il 7 ottobre 1982 ad Agerola Gennaro Mauriello era chiamato ad una difficile difesa del titolo italiano dei mediomassimi. Lo sfidante era quel Nicola Cirelli,...

07/10/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 4 OTTOBRE DEL 1980

Lucio Cusma batte Giancarlo Usai di Alfredo Bruno Il 4 ottobre 1980 a Cagliari s’incrociano le strade di due ottimi pugili. Si tratta di Giancarlo Usai e di Lucio Cusma. I due si battono per il titolo dei leg...

04/10/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 3 OTTOBRE DEL 1926

Mario Bosisio batte Bruno Frattini di Alfredo Bruno Il 3 ottobre 1926 Bruno Frattini era chiamato a difendere il titolo italiano dei medi che aveva conquistato nel lontano 1926 e che aveva difeso una sola volta, no...

03/10/2019

UN GIORNO COME OGGI, L'1 OTTOBRE DEL 1982

Lorenzo Paciullo batte Franco Siddu di Alfredo Bruno L'1 ottobre 1982 a Palermo il piuma Lorenzo Paciullo concedeva la rivincita a Franco Siddu, pugile sardo residente a Firenze. L’incontro era valevole per i...

01/10/2019

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS