There are 54.990 boxer records, at least 535.762 bouts and 10.354 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

ATTESA IN PIEMONTE PER ANDREA SCARPA

 

 

Impegnato nella difesa del titolo italiano

Boxe Cavallari  -  comunicato stampa

C’è grande attesa a Torino e dintorni per la sfida di venerdì sera per il titolo italiano dei superpiuma tra il campione Andrea Scarpa e lo sfidante Floriano Pagliara, che si terrà al palazzetto dello sport di Santena per l’organizzazione della Boxe Cavallari in collaborazione con la Kombat Sport Moncalieri e la Boxe Grasso (diretta TV su Sportitalia 2 dalle ore 23): la prevendita sta andando a gonfie vele, e l’attenzione mediatica è forte. Il torinese Scarpa (nato però nel 1987 a Foggia, dove ha vissuto fino ai 7 anni) ha fatto ieri da ‘padrino’ all’ippodromo di Vinovo, per premiare il vincitore della gara ippica tra gentlemen che è stata intitolata proprio “Campionato italiano Scarpa-Pagliara”, in diretta televisiva. Una delle tante iniziative promozionali di questi giorni, che dovrebbe portare il palazzetto al tutto esaurito.
 
«Sono in forma perfetta - dichiara Scarpa - e voglio dare il massimo. Combattere in casa mi dà una grande carica, ma mi crea anche un leggero timore, che sono sicuro sparirà non appena suonerà il gong. Per necessità ho quasi sempre combattuto in trasferta (vincendo quasi tutti i match, compreso il titolo l’estate scorsa a Castel Volturno a casa di Cipolletta, ndr), dove non mi conosceva nessuno e dove non avevo nulla da perdere. Ma questa volta sarà diverso, e contro Pagliara, un avversario ostico che ha tutto il mio rispetto, sarà una vera prova del nove. Nella carriera voglio arrivare al massimo delle mie possibilità, senza pormi limiti, ma devo continuare a migliorare sotto tutti gli aspetti a partire da venerdì. Intanto voglio ringraziare il Comune di Santena (dove tra l’altro ho tantissimi amici) per l’occasione che ha contribuito a regalarmi. Non deluderò».
 
Anche il suo maestro Filippo Grasso (olimpionico a Città del Messico nel ’68 e due volte campione europeo da dilettante) è fiducioso: «Vedo Andrea molto bene, e ho una grande fiducia nelle sue qualità. Si allena con ragazzi anche di due categorie superiori, e gli fa male. Penso che in un prossimo futuro salirà di peso. Ma intanto deve vincere venerdì, contro un uomo maturo e finito come Pagliara. Andrea è ancora un ragazzo, e dovrà dimostrare grande maturità oltre che le sue doti pugilistiche che stiamo solo cominciando adesso a scoprire. Sarà un bel combattimento, potrà succedere di tutto, e secondo me non si arriverà alla fine».
 
Floriano Pagliara ènato nel 1978 a Marbach, in Germania, da genitori pugliesi (come quelli di Scarpa), ed è poi cresciuto a Cecina (Livorno) e si è trasferito a Brooklyn nel 2008 dove si allena nella leggendaria Gleason’s Gym. Professionista dal 2006, nel suo curriculum spiccano la vittoria del Mediterraneo Ibf e combattimenti in luoghi simbolo del pugilato mondiale come Las Vegas, New York e Città del Messico. E’ un ‘fighter’ dotato di grande aggressività e temperamento, doti che opposte alle lunghe leve nonché alla tecnica e alla potenza del campione in carica dovrebbero dare vita ad un confronto appassionante.
 
La manifestazione proposta da Sergio Cavallari presenterà prima dell’incontro principale altri match di sicuro interesse: in apertura due dilettantistici, con protagonisti giovani promettenti del pugilato piemontese pronti a dare tutto per fare bella figura in un’occasione così prestigiosa. E poi due professionistici: l’esordio assoluto senza caschetto con i colori del Team Cavallari-Ventura della giovane promessa Luciano Randazzo di Alessandria contro l’esperto Marco Delmestro di Torino (pesi superleggeri, 4 round); e il ‘derby di scuderia’ tra pesi welter sui 6 round tra due pugili lanciati con grande determinazione verso il titolo italiano della categoria: l’esperto pugliese Rocco Di Palmo (già due volte sfidante tricolore) e l’imbattuto milanese Riccardo Pintaudi.
 
INFORMAZIONI
 
·DOVE: Santena (TO), Palasport (via Brignole 34)
 
·QUANDO: venerdì 25 gennaio 2013 dalle ore 21
 
·ORGANIZZAZIONE: Boxe Cavallari e Kombat Sport Moncalieri in collaborazione con la Boxe Grasso Torino e con il patrocinio del Comune di Santena
 
·CONFERENZA STAMPA – PESO: giovedì 24 gennaio alle ore 17 nella Sala Diplomatica Comunale del Castello di Cavour, Santena
 
·BIGLIETTI: € 15 tribune - € 20 bordoring. Info e prevendite: A.S.D. Kombat Sport – Calandretti Promotion, Corso Trieste, 35 – Moncalieri (TO), Tel. +39 011 42 79 930 - Cell. +39 347 3264587, info@kombatsportmoncalieri.it
 
·TV: diretta su SPORTITALIA 2 dalle ore 23
 
·PROGRAMMA
 
Ore 21: presentazione, 2 match dilettantistici Francesco Grandelli (Boxe Nichelino) vs Rosario Viola (Boxe Club Torino) e Dario Morano (Boxe Collegno) vs Emanuele Di Maggio (Boxe Orbassano). Tra un match e l’altro esibizioni di pugliato alternate a sport di combattimento a cura della palestra Kombat Sport di Moncalieri. Presentatori ed animatori della serata Clara Maria Vercelli, volto noto delle televisioni regionali, e Filippo De Lucia, giornalista sportivo.
 
Ore 22: professionisti 4x3’ pesi superleggeri – Luciano Randazzo (Team Cavallari-Ventura, Alessandria, 1992, debut) vs Marco Delmestro (Team Zurlo, Torino, 1979, 1+ / 9- 1ko)
 
Ore 22.30: professionisti 6x3’, pesi welter – Rocco Di Palmo (Team Cavallari-Ventura, Francavilla Fonatana, 1975, 9+ 6ko / 1= / 3-) vs Riccardo Pintaudi (Team Cavallari-Ventura, Milano, 1983, 6+ 4ko), registrato trasmesso in differita su Sportitalia2 al termine del match clou
 
Ore 23: professionisti 10x3’, valevole per il titolo italiano dei pesi piuma – il campione Andrea Scarpa (Team Cavallari-Ventura, Torino, 1987, 9+ 4ko / 2-) vs lo sfidante Floriano Pagliara (New York, 1978, 14+ 7ko / 2= / 4- 3ko). In diretta su Sportitalia2.
 
Ufficio stampa Boxe Cavallari

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 NOVEMBRE DEL 1972

Ugo Poli sconfigge Bruno Pieracci di Priminao Michele Schiavone La provincia di Sondrio trovò nel valtellinese Ugo Poli, originario di Ardenno, l’elemento di spicco per promuovere negli a...

18/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 NOVEMBRE DEL 1985

Giampiero Pinna vincitore di Mario Bitetto di Priminao Michele Schiavone Il sassarese Giampiero Pinna, divenuto campione italiano dei pesi mosca al terzo tentativo, il 17 novembre 1985, a Vercelli, so...

17/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 NOVEMBRE DEL 1967

Franco Innocenti supera Antonio Villasante di Priminao Michele Schiavone L’aretino Franco Innocenti tornò al successo il 16 novembre 1967, nella sua città, dove affrontò l&r...

16/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 NOVEMBRE DEL 1973

Giorgio Braconi sconfigge Cosimo Convertino di Priminao Michele Schiavone Il bresciano Giorgio Braconi per accedere al campionato italiano dei pesi superleggeri dovette disputare una semifinale al tit...

15/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 NOVEMBRE DEL 1970

Luciano Sarti vince contro Mario Lamagna di Priminao Michele Schiavone Il padovano Luciano Sarti divenne campione d’Italia dei pesi medi il 14 novembre 1970, nella sua città, dove vinse s...

14/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 NOVEMBRE DEL 1977

Giancarlo Usai batte Vincenzo Quero a Rimini di Priminao Michele Schiavone La seconda stagione come campione italiano dei pesi leggeri del sardo Giancarlo Usai fu proficua rispetto alla precedente, qu...

13/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 NOVEMBRE DEL 1949

Belardinelli batte Fattori per il titolo di Priminao Michele Schiavone Il 12 novembre 1949, nella sua Roma, il campione italiano dei pesi mosca Otello Belardinelli difese per la prima volta la sua cin...

12/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, L'11 NOVEMBRE DEL 1967

Mirko Rossi supera Armando Pellarin di Priminao Michele Schiavone Il miglior anno professionistico di Mirko Rossi, veneziano di nascita cresciuto a Genova, fu l’ultimo della sua carriera, quando...

11/11/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS