There are 54.971 boxer records, at least 535.570 bouts and 10.309 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

IL RICORDO DI GENE FULLMER, MORTO A 83 ANNI

 

 

Dopo cinque giorni dal trapasso del fratello Jay

di Alfredo Bruno

Gene Fullmer è morto lunedì a 83 anni a Taylorsville nell’Utah in un centro di cura dove da tempo era ricoverato, colpito dall’Alzheimer. Per una triste coincidenza del destino cinque giorni prima era deceduto il fratello Jay, anche lui buon pugile come l’altro fratello Don, deceduto nel 2012. Gene con i suoi fratelli era nato a West Jordan nell’Utah e si racconta che il padre quando lui aveva sei anni gli infilò un paio di guantoni, che il ragazzo indossò saldamente combattendo addirittura a 8 anni. La sua boxe era senza fronzoli, fisico robusto non era molto alto, il classico medio dell’epoca, 1,73 per 72 kg. Un’ incredibile determinazione e un coraggio al limite dell’incoscienza erano i suoi pregi e per certi versi i suoi limiti, che uscirono allo scoperto nel famoso match con Ray Sugar Robinson disputato l’ 1 maggio 1957 a Chicago. Si trattava della rivincita avendo Gene spodestato il campione. Il match si stava avviando verso una conclusione favorevole con Robinson costretto a difendersi con sempre maggiore difficoltà. Ma il pugile negro era un fuoriclasse e come ogni fuoriclasse ha in serbo la soluzione imprevedibile che arrivò sotto forma di un micidiale gancio sinistro al quinto round e come dirà più tardi Gene: “Si spensero le luci e non ricordo più niente”, un colpo perfetto scagliato indietreggiando. Con Ray il “mormone” s’incontrò ben 4 volte con due vittorie, una sconfitta e un pari. (nella foto una fase del secondo combattimento). Aveva 20 anni quando passò al professionismo infilando una bella serie di 29 successi in cui si concesse il lusso di battere gente tosta come Jackie La Bua, il tedesco Peter Muller e Paul Pender, che diventerà più tardi campione del mondo. A fermarlo ci pensò Gil Turner, all’epoca n. 1 nei welter alle spalle di Kid Gavilan. Gene rischiò addirittura il ko, ma fece tesoro dei suoi errori e sconfisse in maniera chiara il pugile di Filadelfia in altre due occasioni. Trovò la strada sbarrata in due occasioni da Bobby Boyd ed Eduardo “ko” Lausse, un argentino che era il terrore dell’epoca e che nessuno voleva incontrare. E’ vero che Lausse vinse di stretta misura, ma è anche vero che l’argentino non ne volle sapere più niente. Gene si rifece subito battendo il solido Rocky Castellani, all’epoca n. 5 in classifica, l’esperto Ralph Jones e il “minatore” francese Charles Humez, Ma la sua carta vincente per arrivare al mondiale fu la vittoria per ko ottenuta contro il nero Moses Ward. Fullmer il 2 gennaio 1957 spodestò dal trono Ray Robinson. Ma più che le sue 4 sfide con Robinson lo fecero diventare famoso le battaglie contro Carmen Basilio, considerato fino ad allora indistruttibile. Fullmer battè “il re delle cipolle” due volte prima del limite in match che sembravano essere disputati da personaggi della Marvel editori. Il “mormone” per due volte sconfisse Ellswort “Spider” Web, pugile di grande classe. Non era facile resistere all’aggressività ossessionante di Gene. Joey Giardello, netto vincitore di Rubin Carter, ci riuscì a metà con un pareggio. Il cubano Florentino Fernandez, vero e proprio castigamatti, fu ridimensionato ai punti da Fullmer, mentre l’altro cubano Benny Paret ebbe l’incauta idea di passare dai welter ai medi per affrontare titolo in palio il “Cyclone”, che non si smentì mettendolo ko alla decima ripresa. Fu una punizione tremenda per Paret che incontrerà successivamente per il suo ultimo incontro Emil Griffith. Probabilmente il cubano risentì anche della durezza del match con Fullmer. Dopo Paret incontrò per tre volte il nigeriano Dick Tiger, tre match estenuanti (una vittoria e due sconfitte), che gli fecero capire che al suo fisico non era più pronto per altre battaglie.
Gene rimase sempre in ottimi rapporti con gli altri due fratelli Jay e Don (i fratelli Fullmer ritratti quando erano tutti in attività). Quest’ultimo lo ricordiamo strenuo avversario di Nino Benvenuti per il titolo mondiale e Sandro Mazzinghi, con una lunga carriera (circa 16 anni) dove fu protagonista dai welter ai mediomassimi. Jay fu un buon welter, ma senza pretese. Jay e Gene aprirono e tennero una palestra per vari anni. Tutto sommato i Fullmer erano gente agiata e tranquilla, fino a quando il tempo con i suoi malanni ha fatto disputare loro l’ultimo round della vita.
 
Alfredo Bruno

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 OTTOBRE DEL 1968

Vittorio Saraudi sconfigge Giovanni Biancardi di Priminao Michele Schiavone Il terzo campione italiano di Civitavecchia fu Vittorio Saraudi, figlio di Carlo, precursore del pugilato nella città...

18/10/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE BELLOISE

Al secolo Michele Belloise di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore La famiglia Belloise ebbe dieci figli, quattro femmine e sei maschi. Di questi tre divennero pugili: Mike, Steve e Sal. Gli ultimi ...

18/10/2017

ADDIO A WALTER CEVOLI

GRANDE CAMPIONE RIMINESE di Alfredo Bruno Un altro lutto ha colpito la boxe italiana. A Rimini ieri si è spento, all’età di 59 anni, Walter Cevoli, che fu campione italiano dei mediomassimi negl...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 OTTOBRE DEL 1986

Jacobsen, un danese che fece la differenza di Priminao Michele Schiavone La storia pugilistica della Danimarca, anche se scritta da pochi pugili rispetto al maggior numero dei colleghi di altre nazi...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 OTTOBRE DEL 1969

Carmelo Coscia, un campione di lungo corso di Priminao Michele Schiavone Uno di quei pugili che si spesero a lungo prima di arrivare all’appuntamento con il campionato italiano professionistico ...

15/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 OTTOBRE DEL 1983

A Milano, un programma, tre titoli di Priminao Michele Schiavone Quando il capoluogo lombardo poteva essere definito un baluardo dell’organizzazione pugilistica italiana, il promoter milanese Eg...

14/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 OTTOBRE DEL 1956

Guido Mazzinghi batte Marino Faverzani di Priminao Michele Schiavone La prima ed unica difesa del titolo italiano dei pesi medi sostenuta dal toscano Guido Mazzinghi avvenne il 13 ottobre 1956 a Milan...

13/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS