There are 56.049 boxer records, at least 537.770 bouts and 10.857 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

MORTO MOROCHO HERNANDEZ, EX IRIDATO WELTER JR

 

 

Fu il primo venezuelano campione del mondo

di Primiano Michele Schiavone

Ieri 2 luglio 2016, all’età di 76 anni, per complicazioni di salute, è venuto a mancare l’ex campione del mondo Carlos Hernandez, conosciuto in tutto il mondo con l’appellativo di ‘Morocho’ ma cresciuto in Venezuela con il nomignolo ‘Kid Helicoide’. La morte è avvenuta a Caracas, nella capitale del Venezuela, dove le spoglie dell’ex pugile saranno tumulate questa domenica nel locale Cementerio del Este.
Hernandez, all’anagrafe Carlos Enrique Hernandez Ramos, nacque nella popolosa Parroquia La Pastora di Caracas il 21 aprile 1940, dove crebbe ed iniziò a muove i primi passi sul ring. Divenne professionista nel gennaio 1959 come peso piuma, dopo essersi distinto in diversi tornei con la canottiera che delinearono le sue doti di combattente. In pochi mesi mostrò i ragguardevoli progressi a torso nudo affrontando qualificati avversari quali Angel Robinso Garcia e Douglas Vaillant, cubani già di livello internazionale. Nel luglio dell’anno seguente, dopo essersi esibito a La Havana, New York e Los Angeles, conquistò il titolo venezuelano dei pesi leggeri. Nel 1961, dopo il pari con il guardia destra americano Kenny Lane, conobbe la prima sconfitta per mani dello statunitense Eddie Perkins, proiettato verso la sfida al campionato del mondo detenuto dall’italiano Duilio Loi. Il venezuelano riprese a vincere contro antagonisti di primo piano ma, tra tani impegni gravosi, arrivarono anche gli insuccessi contro Kenny Lane, Paul Armstread e Jose Napoles. Infine, il 18 gennaio 1965, arrivò l’appuntamento più importante, combattere per il titolo mondiale dei pesi welter jr, addirittura contro l’americano Eddie Perkins che quattro anni prima gli aveva macchiato il palmares. Nel Nuevo Circo de Caracas il venezuelano vendicò la sconfitta togliendo a Perkins la corona iridata. Il match non fu facile, testimoniato dal verdetto diviso deciso al termine delle 15 riprese; la vittoria di Hernandez lo proclamò primo venezuelano campione del mondo. Nello stesso anno ‘Morocho’ mantenne la cintura iridata contro il colombiano Mario Rossito a Maracaibo e Percy Hayles a Kingston, in Giamaica, fermando entrambi gli sfidanti prima del limite. Nel febbraio 1966 fece una breve tournée a Panama, dove sconfisse Humberto Trottman ma perdette dall’ex campione mondiale dei pesi leggeri Ismael Laguna. La terza difesa della corona mondiale portò Herandez in Italia: il 30 aprile 1966 nel Palazzo dello Sport di Roma dovette consegnare lo scettro mondiale a Sandro Lopopolo con una decisione a maggioranza decretata dopo 15 riprese. Hernandez continuò a combattere con l’obiettivo di ripresentarsi ad un nuovo appuntamento mondiale. L’occasione arrivò nel maggio 1969 quando sfidò il titolare WBA Nicolino Locche a Buenos Aires. Nel Luna Park della capitale argentina il venezuelano contrastò il campione per 15 assalti ma alla fine il risultato andò al “intocable’ di Mendoza con decisione unanime. Hernandez lasciò il quadrato dopo il confronto perso a Londra, nel maggio 1971, con lo scozzese Ken Buchanan, campione del mondo dei pesi leggeri che lo affrontò senza titolo in palio. Chiuse la carriera dopo 76 sfide: 60 vittorie (44 prima del limite), 12 insuccessi e 4 risultati di parità
.

Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 SETTEMBRE DEL 1962

Salvatore Burruni batte Pierre Rossi di Alfredo Bruno Il 14 settembre 1962 sul ring del Vigorelli non è certo una bella data da ricordare per la sconitta subita da Duilio Loi ad opera di Eddie Perkins in un ...

14/09/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 SETTEMBRE DEL 1958

Massimo Zanaboni batte Federico Friso di Alfredo Bruno Il 13 settembre 1958 alla Cavallerizza di Grosseto il colosso Massimo Zanaboni era chiamato ad un compito arduo ed era quello di affrontare il pugile patavino ...

13/09/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 9 SETTEMBRE DEL 1962

Pari tra Federico Scarponi e Giuseppe Linzalone di Alfredo Bruno Il 9 settembre 1962 al Palasport di Pesaro si disputava un derby, non di calcio, ma di pugilato. Federico Scarponi, residente a Porto S. Elpidio, aff...

09/09/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 7 SETTEMBRE DEL 1963

Sandro Mazzinghi diventa campione del mondo di Alfredo Bruno Il 7 settembre 1963 è una data storica per la boxe italiana. Al Vigorelli di Milano si disputa una grande riunione organizzata dalla SIS. Nell&rsq...

07/09/2019

UN GIORNO COME OGGI, L'1 SETTEMBRE DEL 1960

Giancarlo Garbelli batte Peter Muller di Alfredo Bruno L'1 settembre 1960 è una di quelle date che rimarrà scolpita nel cuore dei milanesi, Duilio Loi batte Carlos Ortiz e diventa campione del mondo d...

01/09/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 31 AGOSTO DEL 1950

Roberto Proietti batte Jorgen Johansen di Alfredo Bruno Il 31 agosto 1950 Roberto Proietti si trovava a Copenhagen per difendere il titolo europeo dei leggeri. Sul ring a sfidarlo si trovava Jorgen Johansen, un gio...

31/08/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 30 AGOSTO DEL 1995

Davide Ciarlante batte Teodoros Mitiku di Alfredo Bruno Il 30 agosto 1995 si disputava sul ring di Villapiana Lido, provincia di Cosenza, il titolo italiano dei superwelter saldamente tenuto da Davide Ciarlante. Lo sfidant...

30/08/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 28 AGOSTO DEL 1961

Mario Sitri batte Lino Mastellaro di Alfredo Bruno Il 28 agosto 1961 a Messina si disputava un match valevole per il titolo italiano dei piuma, lasciato vacante da Raimondo Nobile. A contenderselo eran...

28/08/2019

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS