There are 54.971 boxer records, at least 535.570 bouts and 10.311 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

LA PROVINCIA DI CASERTA PLAUDE ALL'EXCELSIOR DI MARCIANISE

 

 

A Marcianise «l'eccellenza» fa il bis:
c'è un altro scudetto con il plauso di Zinzi

Il vanto della palestra Excelsior, ancora prima nella categoria boxe in Italia, che riscatta l'intero territorio

Franco Tontoli - corrieredelmezzogiorno.corriere.it

CASERTA - Coppe e diplomi, titoli mondiali, olimpici, europei, italiani non hanno più dove metterli alle pareti della Excelsior Boxe di Marcianise che sono tutte un palmares. Da ultimo è arrivato l'ennesimo scudetto, il primato nella graduatoria delle oltre 600 società italiane di pugilato con 4183 punti conquistati, 2448 per i risultati e 840 per l'organizzazione. Lo scudetto era stato già assegnato alla Excelsior nel 2010, il bis consecutivo è la conferma della qualità che la scuola di pugilato di Marcianise va confermando di anno in anno.

LA PALESTRA CHE HA FATTO LA STORIA- L'annata è di quelle da ricordare per la società presieduta da Alessandro Tartaglione e diretta da Domenico Brillantino, «il maestro» che i tanti giovanissimi atleti che affollano l'unico ring della palestra, li rende uomini prima ancora che atleti e campioni. A notorietà internazionale l'Excelsior assurse nel 1984, quando alle Olimpiadi di Los Angeles Angelo Musone, un peso massimo che danzava sul ring, fu «condannato» alla medaglia di bronzo, battuto non da un avversario ma da un arbitraggio che lo derubò della finale in cui avrebbe conquistato la medaglia d'oro. Il mondo si commosse per le lacrime sulla faccia pulita di Musone, oggi è dirigente nazionale della federazione italiana pugilato. L'annata d'oro, quindi.

UN'ANNATA D'ORO?- Alle Olimpiadi di Londra la scuola marcianisana porta tre dei quattro pugili casertani qualificati: Clemente Russo e Vincenzo Mangiacapre della Excelsior, Mirko Valentino della Società Medaglie d'Oro, peraltro diretta da Raffaele Munno già allievo di Brillantino e Vittorio Jahyn Parrinello allievo di Giusepe Corbo della Matesina di Piedimonte Matese. Una scuola casertana di boxe di grande valore, nella graduatoria che vede al primo posto la Excelsior, segue la Medaglie d'Oro, pure di Marcianise, al settimo posto e la Tifata di San Prisco, la "culla" della dinastia dei Perugino, l'undicesimo. Le società classificate in tutta Italia, si è detto, sono 600. «Si tratta di risultati di grande rilievo per lo sport casertano - dichiara il presidente Coni Michele De Simone - testimonianza di una delle poche eccellenze del nostro territorio da tutelare e potenziare. Dagli enti locali le società sportive e gli atleti si attendono anzitutto impianti funzionali ed efficienti e poi un più concreto fiancheggiamento, rinunciando a investimenti improduttivi e puntando sullo sport che garantisce una immagine positiva e vincente oltre che ritorni economici che non guastano».

IL PLAUSO DELLA PROVINCIA- A Tartaglione e Brillantino sono pervenute anche le congratulazioni di Domenico Zinzi, presidente della Provincia. «La Excelsior Boxe - ha commentato - conquistando il titolo nazionale a squadre, si conferma una delle più belle realtà sportive della provincia di Caserta. Le congratulazioni più sincere vanno al maestro Mimmo Brillantino, autentico monumento della boxe nazionale, al presidente della Excelsior, Alessandro Tartaglione, e all'intera squadra. Sono certo che le soddisfazioni che ci regalerà questo gruppo saranno ancora molte in futuro».

Fonte:  corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/notizie/sport/2012/13-febbraio-2012/a-marcianise-l-eccellenza-fa-bisc-altro-scudetto-il-plauso-zinzi-1903259541960.shtml

energy_med_excelsior1

Il maestro Domenico Brillantino tra alcuni dei suoi allievi

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 OTTOBRE DEL 1984

Mike McCallum, tre corone iridate di Priminao Michele Schiavone Dagli anni ’80 del secolo passato si è assistito alla crescita del numero di pugili che hanno voluto superare i primati di ...

19/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 OTTOBRE DEL 1968

Vittorio Saraudi sconfigge Giovanni Biancardi di Priminao Michele Schiavone Il terzo campione italiano di Civitavecchia fu Vittorio Saraudi, figlio di Carlo, precursore del pugilato nella città...

18/10/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE BELLOISE

Al secolo Michele Belloise di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore La famiglia Belloise ebbe dieci figli, quattro femmine e sei maschi. Di questi tre divennero pugili: Mike, Steve e Sal. Gli ultimi ...

18/10/2017

ADDIO A WALTER CEVOLI

GRANDE CAMPIONE RIMINESE di Alfredo Bruno Un altro lutto ha colpito la boxe italiana. A Rimini ieri si è spento, all’età di 59 anni, Walter Cevoli, che fu campione italiano dei mediomassimi negl...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 OTTOBRE DEL 1986

Jacobsen, un danese che fece la differenza di Priminao Michele Schiavone La storia pugilistica della Danimarca, anche se scritta da pochi pugili rispetto al maggior numero dei colleghi di altre nazi...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 OTTOBRE DEL 1969

Carmelo Coscia, un campione di lungo corso di Priminao Michele Schiavone Uno di quei pugili che si spesero a lungo prima di arrivare all’appuntamento con il campionato italiano professionistico ...

15/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 OTTOBRE DEL 1983

A Milano, un programma, tre titoli di Priminao Michele Schiavone Quando il capoluogo lombardo poteva essere definito un baluardo dell’organizzazione pugilistica italiana, il promoter milanese Eg...

14/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS