There are 54.965 boxer records, at least 535.524 bouts and 10.274 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

II EDIZIONE DEL TORNEO NAZIONALE A SQUADRE FEMMINILE

 

 

Grande intensità tra le partecipanti

di Vezio Romano

SPOLETO, 25.10.2015 - Nell'Istituto per Sovrintendenti della Polizia di Stato si è svolta la seconda edizione del Torneo Nazionale a Squadre Femminile. Le atlete partecipanti sono state distinte in due gruppi: nel primo le Elite seconda serie e nel secondo le Elite prima serie con la seconda serie più esperte. "Il livello tecnico è stato molto buono - ci ha dichiarato il Responsabile Tecnico della Nazionale femminile Emanuele Renzini - e forse migliore nelle seconda serie.

una fase del match fra Boggia e Scavone / foto di Flavia Valeria Romano

Nei match inoltre si è notata una grande intensità: una caratteristica questa molto importante ai livelli internazionali. Grazie all'impegno della Fpi, che ha investito nel nostro settore, stiamo indubbiamente crescendo". Nel gruppo seconda serie la squadra dell'Emilia ha eliminato prima quella della Sicilia, poi quella della Puglia (vincitrice sulle Marche) mentre la Campania ha superato la Lombardia (vincitrice sulla Toscana) e poi il Lazio. Nella finale Emilia - Campania nei 51 kg bel confronto fra l'emiliana Bartoletti e la campana guardia destra Saraiello, che ha ben figurato nel primo round. Nel secondo Battoletti ha però messo a segno un potente destro, con conseguente conteggio e purtroppo profonda ferita al naso di Saraiello che non ha potuto continuare. Nei 54 kg grande spettacolo fra l'emiliana Boggia e la campana Scavone. Quest'ultima ha mostrato molto coraggio ma Boggia ha sfoderato un repertorio veramente completo ed ha ottenuto molti applausi e una vittoria netta. Nei 60 kg l'emiliana Leardini, dopo un inizio in salita, ha preso poi il sopravvento sulla campana Rossitto disputando un buon finale. Nei 64 kg l'emiliana Improta, grazie a buoni colpi dritti, ha superato la campana Cirillo. Nei 75 kg la campana Canfora, dopo un primo round di studio, ha imposto un ritmo elevato con colpi in serie e ha costretto l'emiliana Leardini ad un conteggio in pedi. Quest'ultima ha poi piazzato un forte destro, con conseguente conteggio dell'avversaria, ma ormai il vantaggio di Canfora risultava incolmabile. L'Emilia ha così prevalso per 4 - 1. Nel gruppo prima serie la squadra delle Marche ha superato la Sicilia, l'Emilia (vincitrice sulla Puglia) mentre il Piemonte ha battuto la Campania, l'Abruzzo (vittorioso sulla Toscana). Nella finale Marche - Abruzzo nei 51 kg la marchigiana Oddi ha prevalso di misura ma con merito sulla piemontese Meazzi dopo tre vivaci riprese. Nei 54 kg la piemontese Delaurenti ha ben sfruttato il maggiore allungo e ha superato nettamente la tenace marchigiana Fiori. Nei 60 kg la marchigiana Verrecchia, molto abile nel colpire e poi sottrarsi alle repliche dell'avversaria, si è imposta agevolmente sulla piemontese Mombrini. Nei 64 kg la piemontese Passatore, grazie a buoni colpi d'incontro ha battuto nettamente la generosa marchigiana Chiodo. Nei 75 kg vittoria per w.o di Pilo e quindi successo per 3-2 delle Marche con grande soddisfazione del Presidente Gabriele Fradeani. Migliore atleta del Torne e stata giudicata l'abruzzese Cipollone, molto apprezzata nelle fasi eliminatorie. Da segnalare infine l'ottimo arbitraggio e l'efficiente organizzazione delle Fiamme Oro e della Fpi.

RISULTATI

Seconda serie- Finali - 51 kg: Bartoletti (EM) b. Saraiello (CP) koti2. 54 kg: Boggia (EM) b. Scavone (CP). 60 kg: Leardini (EM) b. Rossitto (CP). 64 kg: Improta (EM) b. Cirillo (CP). 75 kg: Canfora (CP) b. Leardini (EM).

Prima serie- Finali - 51 kg: Oddi (MC) b. Meazzi (PM). 54 kg: Delaurenti (PM) b. Fiori (MC). 60 kg: Verrecchia (MC) b. Mombrini (PM). 64 kg: Passatore (PM) b. Chiodo (MC).

Fonte:
Alfredo Bruno

 

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 25 SETTEMBRE DEL 1974

Freschi supera Bergamasco di Priminao Michele Schiavone L’udinese Bruno Freschi divenne campione italiano dei pesi superleggeri al secondo tentativo il 25 settembre 1974 a Forni di Sopra, in pro...

25/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 24 SETTEMBRE DEL 1964

Brandi batte Lopopolo di Priminao Michele Schiavone L’aretino Piero Brandi realizzò la sua sagace e penetrante prestazione della carriera professionistica la sera del 24 settembre 1964, q...

24/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 SETTEMBRE DEL 1958

Baccheschi sconfigge Mazzola di Priminao Michele Schiavone Il terzo appuntamento sul ring tra il toscano Domenico Baccheschi ed il lucano Rocco Mazzola ebbe luogo a Civitavecchia il 23 settembre 1958,...

23/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 SETTEMBRE DEL 1935

Magnolfi vincitore di Negri di Priminao Michele Schiavone Il fiorentino Alfredo Magnolfi divenne campione italiano dei pesi gallo la seconda volta il 22 settembre 1935, nella sua città, quando ...

22/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 SETTEMBRE DEL 1962

Fabio Bettini, romano campione di Francia di Priminao Michele Schiavone Il pugile Fabio Bettini godette di due cittadinanze, prima quella italiana per la sua nascita a Roma, poi la francese per scelta...

21/09/2017

'TORO SCATENATO' HA PERSO L'ULTIMA BATTAGLIA

LaMOTTA MORTO A 96 ANNI DOPO BREVE MALATTIA di Primiano Michele Schiavone Mercoledì 20 settembre 2017 – Dagli Stati Uniti è rimbalzata la notizia della morte dell’ex ca...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 SETTEMBRE DEL 1942

Roberto Proietti, tre volte europeo di Priminao Michele Schiavone In un passato alquanto lontano capitò più volte che due italiani si affrontarono per la disputa di due campionati, cosa ...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 SETTEMBRE DEL 1970

Zampieri su Proietti per ferita di Priminao Michele Schiavone Sono molti i casi in cui un pugile si afferma su un altro con il medesimo risultato prima del limite, nella stessa ripresa. Uno di questi ...

19/09/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS