There are 54.971 boxer records, at least 535.570 bouts and 10.311 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

IBO: CONSIDERAZIONI DI MONTELLA

 

 

 

I B O
 
INTERNATIONAL BOXING ORGANIZATION 
 
Commissioner - Europe
Benedetto Montella
Via Alfredo Casella, 49 - 04199 Rome/ltaly
Te1.0039/06/86201 020 - fax 0039/06/86201 31 5
e-mail info@.triaena. It
 
N O T I Z I E   D A L L A   I. B. O.

 
CONSIDERAZIONI DEL COMMISSARIO EUROPEO
BENEDETTO MONTELLA
 
“CORSI E RICORSI”
 
La vita è piena di corsi e ricorsi che puntualmente compaiono.
La IBO sta vivendo esattamente la stessa situazione che la FPI aveva messo in essere nei confronti della IBf quundo, oltre un ventennio orsono, la sigla statunitense approdò in Italia.
L’attività della International Boxing Fedaration fu in principio tollerata dall’allora presidente della FPI avv. Gianni Grisolia, e quella sua decisione ci permise di programmare alcuni titoli IBF, senza però ottenerne mai l'ufficializzazione.
La prima difesa del titolo mondiale di Gianfranco Rosi, conquistato ad Atlantic City sconfiggendo l’imbattuto campione Daryl Van Horn, con L'australiano Troy Waters e disputata a St. Vincent fu considerata dalla FPI solo un match sulle 12 riprese, applicando un'ipocrita deroga emessa “ad hoc”.
L’organizzatore sig. Renzo Spagnoli fu squalificato dalla FPI!
le aspre polemiche che ne seguirono, apparse su tutta la stampa specializzata, furono considerate dalla FPI motivo sufficiente
per bandire definitivamente l'attività della IBF in Italia e solo alcuni anni dopo, con la presidenza del sig. Franco Falcinelli, la sigla potè fare rientro in Italia.
 
In circa 20 anni di attività la IBF ha sanzionato nel ns Paese oltre 100 titoli minori coinvolgendo più di 50 atleti, la totalità dei procuratori e tutti gli organizzatori della FPI.
 
Non sono mancate le opportunità per alcuni nostri pugili migliori di combattere per un campionato mondiale IBF:
Cappai, Rosi (7), Piccirillo (2), Zoff (2), Belcastro (3), Beya, S.Branco,  A. Nardiello, Ben Jeddou e Zulu.
Inoltre abbiamo promosso ben 10 titoli mondiali tra pugili stranieri.
L’attività de1la IBO, di cui sono I'attuale Commissario Europeo, anch’essa in principio “tollerata” dalla FPI, ci ha consentito  solo per il breve lasso dl tempo di due mesi, di disputare alcuni
titoli minori; (Ballisai, Erittu, Cosseddu e Bottai).
Poi, la nostra attività ci è stata vietata adducendo pretestuose motivazioni.
 
Oggi la IBO può vantare ben quattro Campioni del Mondo europei.
Oltre al massimo Wladimir Klitschko (Ucraina) che ha difeso ad Amburgo il 2 Luglio u.s. per la decima volta il suo titolo IBO, il rnedio Jr Zaurbek Baysangurov (Russia), il medio Advtandil Khurtsidze (Georgia) ed il gallo Vic Darchinyan (Arnrenia) mentre un altro pugile teedesco Azad Azizov tenterà di conquistare la cintura IBO iI 5 Novembre p. v. a Cottbus (Germania).
E’ la prima volta dalla sua nascita che la International Boxing Organization, la cui attività si era svolta sino a ieri quasi totalmente nei Paesi anglosassoni dove godiamo di grande considerazione, laurea quattro pugili europei campioni IBO.
E forse, a breve, un quinto!
Il sottoscritto sta lavorando per consentire ad altri valorosi pugili del Vecchio Continente di scalare le ns. classifiche e raggiungere così il loro massimo traguardo.
Disputare un titolo assoluto della IBO.
In particolare i ns campioni I/C dei cruiserweight Mateusz Masternak (Polonia), il supermedio Piotr Wilcewski (Polonia) campione Internazionale IBO e campione d'Europa EBU ed i giovani imbattuti campioni Youth dei supermedi Gevorg Khatchikian (Olanda), cruiserweight Isa Akberbaev (Kazakistan) ed il medio Jr Alexander Spirko (Ucraina) sono già sulla rampa di lancio.
Questi atleti se continueranno con la volontà, I'abilita tecnica e l’impegno, che sino ad oggi hanno espresso su1 ring, vedranno premiati i loro sacrifici ed avranno Ia possibilità di combattere per un titolo della nostra federazione.
 
Purtroppo, al momento, sono esclusi da questa nuova politica europeistica della IBO molti atleti italiani che,  per il veto di svolgere la ns attività in Italia impostoci dalla FPI unitamente al mancato riconoscimento della IBO da parte della Lega Pro Box, non possono essere da noi tenuti nella dovuta considerazione per eventuali dispute anche all'estero di ns titoli.
La FPI penalizza quindi le loro carriere professionistiche!
 
Sono fiducioso che in futuro e senza attendere una sentenza del TAR del Lazio, al quale abbiamo presentato ricorso e della quale siamo in attesa, (o1tre alla querela alla rivista Boxe-Ring per diffamazione a mezzo stampa), la situazione possa evolversi positivamente e che la Federazione Pugilistica Italiana e 1a Lega Pro Box facciano un passo indietro a prescindere dall'esito delle sentenze del TAR del Lazio e del Tribunale Civile di Roma.
 
Ciò è già avvenuto per la IBF e con risultati per entrambe le federazioni!
 
Roma, 16 Agosto 2011
 
F.to Benedetto Montella
 
 
 
HEAD OFFICE: 328 MINORCA AVENUE, CORAL GABLES, FL 33134
TEL. (305) 446-0684 FAX: (305) 446-2973 E-MAIL: IBOPRES@AOL.COM
 
  

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 OTTOBRE DEL 1984

Mike McCallum, tre corone iridate di Priminao Michele Schiavone Dagli anni ’80 del secolo passato si è assistito alla crescita del numero di pugili che hanno voluto superare i primati di ...

19/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 OTTOBRE DEL 1968

Vittorio Saraudi sconfigge Giovanni Biancardi di Priminao Michele Schiavone Il terzo campione italiano di Civitavecchia fu Vittorio Saraudi, figlio di Carlo, precursore del pugilato nella città...

18/10/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE BELLOISE

Al secolo Michele Belloise di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore La famiglia Belloise ebbe dieci figli, quattro femmine e sei maschi. Di questi tre divennero pugili: Mike, Steve e Sal. Gli ultimi ...

18/10/2017

ADDIO A WALTER CEVOLI

GRANDE CAMPIONE RIMINESE di Alfredo Bruno Un altro lutto ha colpito la boxe italiana. A Rimini ieri si è spento, all’età di 59 anni, Walter Cevoli, che fu campione italiano dei mediomassimi negl...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 OTTOBRE DEL 1986

Jacobsen, un danese che fece la differenza di Priminao Michele Schiavone La storia pugilistica della Danimarca, anche se scritta da pochi pugili rispetto al maggior numero dei colleghi di altre nazi...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 OTTOBRE DEL 1969

Carmelo Coscia, un campione di lungo corso di Priminao Michele Schiavone Uno di quei pugili che si spesero a lungo prima di arrivare all’appuntamento con il campionato italiano professionistico ...

15/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 OTTOBRE DEL 1983

A Milano, un programma, tre titoli di Priminao Michele Schiavone Quando il capoluogo lombardo poteva essere definito un baluardo dell’organizzazione pugilistica italiana, il promoter milanese Eg...

14/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS