There are 55.017 boxer records, at least 535.932 bouts and 10.442 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

TORNEO NAZIONALE GUANTO D'ORO: 52 E 56 KG

 

Torneo Nazionale Guanto D'Oro - Trofeo A. Garofalo Firenze 2012: Presentazione Gruppi 52 Kg e 56 Kg  


Poster_Guanto_Oro_2012Dall’8 al 10 giugno l’attenzione della Boxe italiana sarà catalizzata dalla VI Edizione delTorneo Nazionale Guanto d’Oro – Trofeo A. Garofalo, che si svolgerà in una delle città considerate tra i gioielli del Pianeta: Firenze. Per tre giorni 70 pugili, divisi in 9 categorie di peso, si sfideranno per conquistare questo prestigioso trofeo. Da quando è stato istituito, su intuizione e per volontà del compianto Aldo Garofalo, ha assunto una sempre maggior importanza nel panorama dei Tornei pugilistici nazionali, tanto che spesso vincere il guanto D’oro è un ottimo viatico per avere successo nei Campionati Nazionali Assoluti e per vedersi schiudere le porte della Nazionale. Per avvicinarci meglio al Torneo, da oggi inizieremo a presentare i nove raggruppamenti.

52 KG – 7 atleti compongono il girone più “leggero” della competizione. Due le teste di serie: Andrea Aaron Contu dell’ASD Phoenix Gym (Roma 09/07/1993 - 25m 19v4p2s) e Francesco Barotti della Pugilistica Massese (Massa 08/04/1992 – 47m 18v8p21s). Questi due pugili si sono già affrontati nell’edizione 2010 dei Campionati Nazionali Youth, che ebbero luogo a Porto Torres. Quella volta ad avere la meglio fu il toscano Barotti, che sconfisse Contu ai punti e si aggiudicò il Tricolore. Barotti che può vantare anche la partecipazione agli ultimi Campionati Nazionali Assoluti di Reggio Calabria, nei quali ha perso con il futuro Campione e tra i 7 qualificati per Londra 2012: Manuel Cappai. Canotta di campione d’Italia Youth, che Contu si è infilato lo scorso anno nell’edizione di Grosseto. I due pugili hanno entrambi affrontato – vittoria per Contu e sconfitta per Barotti nell’edizione dello scorso anno a Ostia Lido - l’Abruzzese Andrea Guagnano della Boxe San Salvo (Pescara 04/11/1991 – 33m 10v5p18s), che sarà anch’egli della partita. Guagnano, oltretutto, è l’unico del gruppo ad aver vinto un’edizione dei Campionati Assoluti (Napoli 2010). Altri due pugili in gara si sono già trovato di fronte una delle Teste di Serie: il tosco-marocchino Mohammed Obbadi della Pugilistica Cascinese(Casablanca 29/09/1993 – 18m 10v4p4s) e il piemontese Marco Panero dell’ASD Savigliano Boxe (Carmagnola 30/04/1992 – 14m 5v1p8s). Tutti e due hanno, infatti, affrontato Barotti – vittoria per Obbadi e sconfitta per Panero – nel 2011. Chiudono il roster dei 52 kg, l’emiliano Armando Cavalieri D’Oro della Pugilistica Padana Vigor (Codigoro FE 31/12/1990 – 22m 14v1p7s), che ha preso parte alla scorsa edizione del Guanto d’Oro e agli Assoluti del 2010 a Napoli, e il lombardo Iuliano Gallo dell’ASD Panthers Lauri (S. Giovanni in Fiore CS 09/06/1992 – 18m 11v7s).

L’età media del raggruppamento è di 19,5 anni, con Cavalieri d’Oro che vestirà i panni del pugile più anziano (21) mentre quelli del più giovani saranno indossati da Mohammed Obbadi18 (di due mesi più giovane di Andrea Aaron Contu). Francesco Barotti è l’atleta con più match sulle spalle (47), mentre il piemontese Panero è quello con un minor numero di incontri (14). La testa di serie numero 1, Andrea Aaron Contu, ha il miglior rapporto tra match disputati e vinti (76%), il peggior differenziale è invece dell’abruzzese Guagnano con il 30,3%.

56 KG – Raggruppamento formato da 8 pugili quello dei “Piuma”. 2, come al solito, le teste di serie: Francesco Splendori del GS Fiamme Oro (Roma 05/09/1992 – 35m 29v26s) e Mario Alfano della Boxe Roma San Basilio (Salerno 10/12/1990 – 33m 19v6p8s). I due hanno già incrociato i guanti nella finalissima della passata edizione del Guanto D’Oro, nella quale vinse ai punti Splendori. Tutti e due sono anche andati vicino a vincere il Titolo Tricolore: Splendori nel 2011 a Reggio Calabria si è fermato in semifinale, mentre Alfano raggiunse e perse la finalissima nell’edizione 2010 di Napoli. Kermesse partenopea nella quale affrontò, sconfiggendolo al primo turno, l’emiliano Mattia Musacchi della Pugilistica Padana Vigor (Ferrara 11/12/1990 – 40m 19v4p17s), che negli ultimi universitari di Messina ha perso la finale contro Riccardo D’Andrea. Anche il laziale Luca Menesatti dell’ASD Team Boxe Roma XI (Roma 14/06/1990 – 29m 16v5p8s) è salito sul ring in cinque occasioni contro la testa di serie n° 2 Alfano. Bilancio in parità con tre vittorie per Alfano, una per Menesatti e un pareggio. Completano il raggruppamento: il sardo Alessandro Cubeddu dell’ASD Boxing Club Portotorres “Mario Solinas” (Sassari 01/02/1992 – 35m 20v2p13s), Campione Nazionale Youth nel 2009 e già con delle convocazioni nelle nazionali giovanili; Davide Tassi della Pugilistica Massese (Massa 12/12/1991 – 26m 18v 8p), che nell’ultima edizione degli Assoluti ha perso contro il futuro Campione Alessio Di Savino; il toscano Jonathan Sannino dell’ASD Spes Fortitude (Livorno 11/01/1993 – 25m 17v3p6s), che nei Campionati Nazionali Youth del 2010 perse la finale contro Bruno Licheri; il toscano, ma di nascita ecuadoregno, Steeven Castillo della Pugilistica Spezzina (Guayaquil EC 05/03/1993 – 23m 13v7p3s). Nella lista presenti anche due riserve, in caso di forfait di uno dei selezionati: Lozza Edoardo dell’ASD Panthers Lauri e Domenico Pinto dell’ASD Boxe Foligno.

20 anni l’età media degli 8 in gara. Per pochi mesi, lo scettro del più anziano spetta a Luca Menesatti (22 anni il prossimo 14 giugno), mentre il più giovane è Castillo ha appena compiuto 19 anni. Mattia Musacchi è il pugile con più match disputati (40), al contrario Castillo è quello ad averne affrontati di meno (23). Con l’82,8% Francesco Splendori è il boxer con il miglior rapporto match/vittorie, la percentuale più bassa è quella di Mattia Musacchi con il 47,5%.

Circolare n° 43 VI Edizione Guanto d'Oro D'Italia

ELENCO PARTECIPANTI (dati aggiornati al 25 maggio)

Fonte:  Ufficio Stampa FPI  -   www.fpi.it/index.php

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 GENNAIO DEL 1989

Juan Martin Coggi, argentino caro agli abruzzesi di Priminao Michele Schiavone L’argentino Juan Martin Coggi, ritenuto di origini italiane, in particolar modo di derivazione abruzzese, trov&ogra...

21/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 GENNAIO DEL 1993

Gianfranco Rosi, difesa mondiale in Francia di Priminao Michele Schiavone L’ultimo successo ottenuto nella qualità di campione del mondo da parte dell’italiano Gianfranco Rosi porta...

20/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 GENNAIO DEL 1977

Facciocchi, primo assalto al campionato italiano di Priminao Michele Schiavone La prima carta giocata dal cremonese Trento Facciocchi per il campionato italiano dei pesi medi la rivolse il 19 gennaio ...

19/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 GENNAIO DEL 1965

Morocho Hernandez campione mondiale di Priminao Michele Schiavone Il primo venezuelano campione mondiale di boxe fu Carlos Hernandez che il 18 gennaio 1965 tolse la corona dei pesi welter jr allo stat...

18/01/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, TIPPY LARKIN

Al secolo Antonio Pilleteri di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Tippy Larkin, nato con il nome di Antonio Pilleteri, è stato considerato uno dei più abili pugili italo-americani, quasi all...

17/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 GENNAIO DEL 1981

Marvelous Marvin Hagler, prima difesa mondiale di Priminao Michele Schiavone La prima messa in gioco del titolo mondiale ‘undisputed’ dei pesi medi da parte dello statunitense Marvin Hagle...

17/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 GENNAIO DEL 1969

Roy Jones Jr emette il primo vagito di Priminao Michele Schiavone Nella città statunitense di Pensacola, Florida, il 16 gennaio 1969 vide la luce Roy Jones Jr, futuro campione di pugilato, iscr...

16/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 GENNAIO DEL 1954

Antonini debutta a Ginevra di Priminao Michele Schiavone Il pugile umbro Franco Antonini compì la prima trasferta estera il 15 gennaio 1954, affrontando a Ginevra, Svizzera, il francese Simon P...

15/01/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS