There are 54.990 boxer records, at least 535.762 bouts and 10.354 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

DOMANI AVVIO AI CAMPIONATI ITALIANI ELITE 2012

 

 

Presentazione dei partecipanti

90mi Campionati Italiani Elite - Roma 2012: i Pugili delle categorie 91Kg e +91Kg

90_Italian_Elite_Boxing_Championships_Rome_2012-_Poster_for_TopNewsTra poco più di 24 ore le parole lasceranno lo spazio ai fatti. Domani 11 dicembre inizieranno finalmente le Finali dei Campionati Italiani Elite - Roma 2012, che fino al 16 dicembre vedranno 132 pugili contendersi le 10 canottiere di Campione d'Italia sul ring della Caserma S. Gelsomini della Polizia di Stato a Ponte Galeria (Roma). Il percorso di avvicinemento si conclude quest'oggi con la presentazione delle categorie più pesanti: Massimi e Supermassimi.

 

91 kg: 13 pugili presenti nel roster dei Massimi, 4 dei quali sono Teste di Serie: Francesco Soggia ASD Gym Setteville Nord (Roma 09/09/1989 – 44m 32v2p10s); Fabio Turchi CS Esercito Sez. Pugilato (Firenze 24/07/1993 – 69m 65v4s); Claudio Landi Pugilistica Massese (Massa MC 05/01/1981 – 50m 29v8p13s); Endri Spahiu Boxe Sebino Pol. Sarnico ASD (Durres ALB 01/07/1987 – 30m21v2p7s). Francesco Soggia è il Bi-Campione d’Italia in carica, grazie ai successi di Napoli 2010 e Reggio Calabria 2011. Il pugile laziale ha anche vinto l’ultima edizione del Guanto D’oro, combattendo nei +91 Kg. Edizione fiorentina del Guanto d’Oro, che ha visto trionfare anche la Testa di Serie n° 2, Fabio Turchi, che si è imposto nei Massimi. Turchi nel 2010 ha conquistato una medaglia di Bronzo all’edizione di Singapore delle Olimpiadi giovanili. Claudio Landi ha partecipato all’edizione 2010 dei Campionati Italiani Elite, perdendo in semifinale contro Soggia. Semifinale raggiunta anche da Spahiu lo scorso anno a Reggio Calabria, nella quale perse contro Fabio Piazza.

Completano questo raggruppamento i seguenti pugili: Mattia Faraoni ASD Team Boxe Roma XI (Roma 13/11/1991 – 33m 21v4p8s); Gianluca Berto ASD Boxe Cavarzere (Adria RO 23/02/1987 – 22m14v2p6s); Luca Spadaccini ASD Pugilistica Diodato Chieti (Pescara 07/10/1989 – 16m 11v2p3s); Michele Olindo Gallo ASD Excelsior Boxe(Caserta 24/08/1987 – 43m 33v2p8s1nsc); Francesco Golfi Pol. Com. Riccione – Sez. Pugilato (Cattolica RN 09/08/1989 – 14m 9v5s); Antonio Guarascio Soc. Pugilistica Amici del Pugilato (Nardò LE 20/03/1986 – 11m 5v2p4s1nc); Marco Pisu ASD PromoBoxe (Carbonia 19/12/1987 – 24m 11v310s); Ernesto Sorce ASD Pug. Scalia (Palermo 24/05/1984 – 19m 11v3p5s); Salvatore Carollo ASD Pol. Valle Umbria Nord (Palermo 22/07/1985 – 12m 4v1p7s).

Età media dei 13 pugilatori in gara è di 24,6 anni. Il più anziano (31 anni) è Claudio Landi, mentre il toscano Turchi è il più giovane (19). Il pugile del CS Esercito è anche quello con il maggior numero di match (69) e la miglior percentuale di vittorie rispetto agli incontri disputati: 94,2%.

+91 Kg: Nei SuperMassimi sono 13 i pugili impegnati per il Titolo Nazionale. 4 le Teste di Serie, la prima delle quali è Roberto Cammarelle GS Fiamme Oro (Milano 30/07/1980 – 212m 187v25s), il cui curriculum sportivo è tra i più blasonati a livello Mondiale: 3 medaglie olimpiche (Oro Pechino 2008, Argento Londra 2012, Bronzo Atene 2004), 3 medaglie mondiali (Oro Chicago 2007, Oro Milano 2009, Bronzo Myanyang 2005), 3 Medaglie agli Europei (Argento Perm 2002, Pola 2004, Ankara 2011), Due medaglie Giochi del Mediterraneo (Oro Almeria 2005 e Pescara 2009), 8 Titoli Nazionali (da Pisa 2000 a Castel San Pietro 2007). Seconda Testa di Serie è il Campione d’Italia in Carica Eugenio Indaco ASD Medaglia d’Oro (Aversa CE 24/09/1989 – 50m 40v2p8s). Indaco, che oltre il trionfo a Reggio Calabria 2011, ha in bacheca 2 Titoli al Guanto d’Oro d’Italia: Roseto Degli Abruzzi 2009 – Ostia 2011. Altra Testa di Serie è Fabio Piazza ASD Boxe Stiava (Sciacca AG 09/07/1989 – 59m 37v9p13s), che ha vinto l’edizione 2010 del Guanto D’Oro. Tommaso Rossano ASD Excelsior Boxe (Piedimonte Matese CE 29/06/1993 – 27m 20v2p5s) è la quarta e ultima testa di serie. Rossano ha vinto il Titolo Nazionale Youth nel 2011 a Grosseto.

Di seguito i restanti 9 pugili del raggruppamento Supermassimi: Mario Federici GS Fiamme Oro (Tivoli RM 14/12/1990 – 36m 23v1p12s); Giuseppe Mancuso ASD Bruzia Boxe (Cosenza 22/10/1991 – 20m 12v3p5s); Mauro Logoluso Soc. Boxe Faenza (Bisceglie BA 27/06/1987 – 32m 14v1p17s); Matteo Rondena ASD Pro Fighting Boxe Magenta (Magenta MI 26/01/1990 – 10m 7v1p2s); Stefano Arcese ASD Dubla Boxe 2005 (Roma 28/04/1978 – 44m 15v12p17s); Cristiano Andreacci ASD Pug. Nike Fermo (Fermo 21/01/1982 – 8m 5v1p2s); Antonino La Mattina ASD Pol Nino Castellini (Palermo 29/10/1992 – 24m 11v3p10s); Fabiano Camozza ASD Boxe Cavarzere (Rovigo 27/06/1979 – 30m 10v8p12s); Paolo Boschi Pug. Tito Copello (Genova 08/07/1979 – 20m 6v6p8s).

25,9 anni è l’età media dei 13 pugili in competizione per il Titolo dei SuperMassimi. Il 34enne Stefano Arcese è il più anziano, mentre il neo 19enne Tommaso Rossano è il più giovane. Roberto Cammarelle, grazie ai suoi 212 incontri, è il pugile che è salito sul ring per il maggior numero di volte. La medaglia d’oro di Pechino ha anche la percentuale più alta di successi rispetto ai match disputati: 88,20%.

Fontewww.fpi.it/index.php

 

90mi Campionati Italiani Elite - Roma 2012: i Pugili delle categorie 75Kg e 81Kg

Ufficio stampa - News FPI

90_Italian_Elite_Boxing_Championships_Rome_2012-_Poster_for_TopNewsDopodomani inizieranno le finale dei 90mi Campionati Italiani Elite Roma 2012, che si svolgeranno sul ring della Caserma S. Gelsomini della Polizia di Stato. 132 i pugili in gara divisi nelle canoniche 10 categorie di peso. 30 i boxer che tra Medi e  Mediomassimi combatteranno per il titolo nelle rispettive categorie.

75 Kg: 16 boxer nel roster dei Medi, 4 – come in quasi tutte le categorie – le teste di serie: Giuseppe Perugino GS Fiamme Oro (SM Capua Vetere CE 27/08/1993 – 53m 51v2s); Luca Capuano Gs Fiamme Azzurre (Mesagne BR 22/04/1988 – 69m 546p9s); Danilo Creati ASD Pugilistica Di Giacomo (Chieti 04/01/1990 – 92m 69v10p13s); Giulio Zito Acc. Pugilistica Ursus (Milano 24/11/1990 – 62m 42v2p18s). Un gruppo, questo dei 75, in cui non mancano gli allori. Giuseppe Perugino ha vinto l’ultima edizione del Guanto d’oro, disputatasi a Firenze. Luca Capuano, da pugile 81 kg, ha trionfato nelle ultime due edizioni dei Campionati Italiani: Napoli 2010 e Reggio Calabria 2011. Il Pugile delle Fiamme Azzurre ha vinto anche un’edizione del Guanto d’Oro: Gallipoli 2010. Stesso discorso vale per Danilo Creati che, nella categoria 69 Kg, è il Bi-Campione italiano in carica. Creati che ha preso parte al Torneo di Qualificazione Olimpica Trebisonda 2012.

Il raggruppamento dei Medi consta di altri 12 pugili: Valerio Ranaldi ASD Italian Boxing Academy (Roma 11/05/1987 – 39m 26v3p10s); Danilo Zito ASS Pugilistica Scaligera (Taranto 04/05/1986 – 75m 50v8p17s); Raffaele Munno ASD Excelsior Boxe (Marcianise CE 26/10/1989 – 70m 52v6p12s – Vincitore Guanto D’Oro Ostia 2011); Antonio Lavitola ASD Bruzia Boxe (Cosenza 08/09/1993 – 14m 12v2s); Simone Rossetto ASD Celano Boxe Genova (Genova 09/01/1983 – 26m 17v6p3s); Nunzio Ganci ASD Canevesana&Spirit (Caltagirone CT 20/11/1987 – 44m 17v10p17s); Nicola Salisci ASD Accademia Pugilistica Sardegna (Cagliari CA 03/07/1992 – 21m 17v4s); Giuseppe di Maggio ASD Body Power Boxe Bagheria (Caltanissetta 02/08/1993 – 20m 17v3s); David Traversi ASD Siena Boxe Siena Mens Sana (Siena 07/03/1985 – 60m 45v3p12s); Alex Pippi ASD Sport Boxe Perugia (Perugia 31/05/1985 – 43m 20v5p13s); Luca Podda CS Esercito Sez. Pugilato (Cagliari 22/11/1987 – 85m 51v4p30s – Campione D’Italia 2008 e 2009 – Partecipazione Mondiale AIBA 2009 – Guanto d’Oro 2007-2008); Stefano Puccetti ASD Boxe Le Torri (Barga LU 17/07/1986 – 20m 11v2p7s).

23.6 anni è l’età media dei 16 pugili in gara. Il boxer più “vegliardo” è il ligure Simone Rossetto (29 anni), mentre il cosentino Lavitola è il più giovane boxer in gara (19 anni).Danilo Creati è l’atleta dei 75Kg con il maggior numero di match sulle spalle (92), mentre il miglior rapporto tra match disputati e vinti è appannaggio di Giuseppe Perugino: 96,2% incontri vinti.

81 Kg: 14 i pugili presenti nella griglia di partenza dei MedioMassimi, nei quali ci sono le canoniche 4 Teste di Serie: Gianluca Rosciglione CS Esercito Sez. Pugilato (Palermo 24/11/1990 – 72m 42v6p24s); Stefano Failla ASS. Boxe Parma (Catania 14/09/1987 – 82m 47v11p24s); Simone Fiori GS Fiamme Oro (Roma 05/12/1989 – 65m 55v10s); Massimiliano Oberti AD Bergamo Boxe (S. Giovanni Bianco BG 28/02/1990 – 58m 40v1p17s). TS numero uno è Gianluca Rosciglione, che si è imposto nell’ultima edizione del Guanto d’Oro svoltasi a Firenze. Il pugile del GS Esercito ha partecipato anche all’edizione 2009 dei Mondiali AIBA di Milano. Rosciglione che nella passata edizione dei Campionati Elite ha perso in semifinale contro Simone Fiori, che poi venne sconfitto in finale da Capuano. Fiori ha vinto il Titolo Nazionale nel 2009 a Tarquinia. Nello stesso anno il boxer del GS Fiamme Oro ha vinto anche il Guanto d’Oro a Roseto degli Abruzzi. Guanto D’oro che, nel 2011, ha visto trionfare Massimiliano Oberti.

Questi i restanti 10 pugili in gara: Adriano Sperandio ASD Energym Sperandio Boxe (Roma 25/11/1987 – 89m 56v4p29s – Vincitore Guanto d’Oro 2007); Claudio Giuseppe Squeo ASD ACC. Pugilistica Portoghese (Terlizzi BA 13/02/1991 – 41m 16v10p5s2nc); Luca Di Pietrantonio Boxing Team Simone Di Marco (Pescara 11/12/1993 – 23m 12v2p9s1nc); Valentino Manfredonia ASD Pugilistica De Novellis (Nato in Brasile 29/09/1989 – 53m 38v2p12s); Romualdo Caso ASD Celano Boxe Genova (Albenga SV 07/04/1982 – 35m 24v4p7s); Nikolas Cesaroni ASD Acc. Pugilistica Dorica (Ancona 12/04/1993 – 16m 12v1p3s); Matteo Mosca ASD Boxing Club Biella (Biella 21/10/1988 – 16m 11v1p4s); Roberto Brancato ASD Body Power Boxe Bagheria (Palermo 19/02/1993 – 17m 10v2p5s1nc); Federico Gassani ASD Spes Fortitude (Livorno 22/12/1983 – 33m 25v3p5s); Mirko Civiero ASD Boxe Cavarzere (Rovigo 23/08/1983 – 31m 19v2p10s).

23.4 anni è l’età media dei 14 pugili in gara. Romualdo Caso è il boxer più anziano (30), mentre la palma del più giovane spetta al 18enne Luca Di Pietrantonio. L’atleta che più volte è salito sul ring è Adriano Sperandio, che è passato sotto le corde per 89 volte. Simone Fiori, con una percentuale di successi pari all’84,6%, ha il miglior rapporto tra incontri vinti/disputati.

 Fonte: www.fpi.it/index.php

 

90mi Campionati Italiani Elite - Roma 2012: i Pugili delle categorie 64Kg e 69 Kg


90_Italian_Elite_Boxing_Championships_Rome_2012-_Poster_for_TopNewsMancano ormai solo tre giorni al primo gong dei 90mi Campionati Italiani Elite Roma 2012. Continua il viaggio di avvicinamento alla più imòportante Kermesse pugilistica triocolore anche attraverso la presentazione delle categorie in gara. Oggi è il turno dei 64 Kg e dei 69 Kg.

64 Kg: 16 i pugili in competizione per lo scettro tricolore nei SuperLeggeri. 4 le Teste di Serie del roster: Dario Donato Vangeli GS Fiamme Oro (Copertino LE 03/01/1988 – 102m 71v2p29s1nc); Vairo Lenti ASD Accademia Pug Livornese (Livorno 08/09/1992 -  62m 41v4p17s); Larry Perugini ASD Pugilato Nike Fermo (San Benedetto del Tronto 06/10/1991 – 89m 56v12p21s); Marco Battaglia Soc. Puglistica Salus et Virtus (Magenta MI 02/10/1988 – 75m 37v18p20s) . Vangeli (pluriconvocato nelle Nazionali Azzurre) è il Campione in carica, avendo conquistato il Titolo a Reggio Calabria 2011. Canottiera Tricolore che aveva già indossato altre tre volte: 2007, 2008, 2010. Il Pugile delle Fiamme oro, inoltre, ha nella sua personale bacheca un’edizione del Guanto d’Oro, vinta nel 2007 a Colleferro. Vario Lenti ha partecipato alla scorsa edizione dei Campionati Elite, uscendo nei quarti. Perugini ha, invece, preso parte alle ultime due fasi Finali della massima competizione pugilistica nazionale: Napoli 2010 (sconfitto in semifinale) Reggio Calabria 2011 (Uscita di scena nei quarti).

Completano il raggruppamento i seguenti pugili: Giancarlo Bentivegna ASD POL Nino Castellini (Altofonte PA 09/02/1982 – 39m 23v8p8s); Marco Ambrosi Boxe Roma San Basilio (Roma 21/10/1986 – 28m 24v1p3s); Alessio Mura ASD ELMAS Boxe Locci Monduzzi (Cagliari 25/03/1993 – 47m 23v13p11s); Antonio Marcellini ASD Boxe Termoli (Termoli CB 30/10/1988 – 48m 25v8p15s); Gianluca Picardi Picardi Boxe ASD (Napoli 13/12/1991 – 27m 18v3p6s1nc); Carmine Cirillo GS Fiamme Oro (Boscotrecase NA 01/07/1982 – 134m 79 v9p46s – Campione d’Italia Milano 2006); Skalli S. El Kadimi SMG Forza&Coraggio Boxe Milano 1870 (Arona NO 11/08/1992 – 25m 13v3p9s); Abdelouahed Boufrakech SPD Cairese (OldTaleb MOR 17/03/1985 – 12m 5v5p2s); Davide G. La Torre ASD Boxe Galliate (Busto Arsizio MI 11/12/1989 – 32m 15v4p13s); Andrea Fracca Soc. Boxe Piovese (Arzignano VC 29/05/1982 – 96m 42v27p27s); Davide Festosi Soc. Padova Ring (Napoli 03/10/1991 – 106 m 77v10p19s ); Benito Ruggiero Acc. Pugilistica Andriese (Andria BAT 11/12/1993 – 69m 41v7p21s).

23.5 anni: questa è l’età media dei 16 pugili del Raggruppamento 64 Kg. Il più anziano a gareggiare è Giancarlo Bentivegna (30 anni), mentre il più giovane è il pugliese Ruggiero (18). Carmine Cirillo è il boxer in lizza con più incontri sulle spalle – 134. Marco Ambrosi ha il miglior rapporto Match-Vittorie, grazie a una percentuale di successi dell’85%.

69 Kg: Il raggruppamento dei Welter è composto da 15 pugili, di cui 4 teste di serie: Dario Morello GS Fiamme Azzurre (Cetraro CS 29/06/1993 – 52m 40v1p11s); Antonio Ruberti ASD Accademia Pugilistica Monteclarense (Maddaloni CE 22/11/1993 – 40m 29v4p7s); Alfonso Di Russo Boxing Team Simone di Marco (Pescara 01/10/1991 – 72m 36v11p25s); Marvin Perugini ASD Pugilato Nike Fermo (San Benedetto del Tronto AP 29/08/1990 – 79m 54v10p15s). Morello è detentore del Guanto d’Oro, avendolo conquistato nell’ultima edizione del torneo svoltasi a Firenze lo scorso giugno. Finale nella quale ha battuto Alfonso di Russo, che è il Campione d’Italia in carica della categoria 75 Kg, nella quale ha combattuto e vinto a Reggio Calabria 2011. Di Russo, sempre nell’edizione fiorentina del Guanto d’Oro, ha incrociato i guantoni in semifinale con Antonio Ruberti, battendolo ai punti. A Firenze, sempre durante il medesimo torneo, si sono affrontati Morello e Perugini, con il primo vincitore ai punti.

11 boxer completano il roster dei 69 Kg: Ignazio Crivello ASD Pol Little Club (Palermo 14/10/1989 – 106m 66v13p27s); Carmelo Morello ASD Ravenna Boxe (Nato in Germania 22/12/1993 – 30m 16v8p6s); Mariano D’Ambrosio ASD Pugilistica Battipagliese (Battipaglia SR 21/03/1990 – 34m 15v4p15s); Alessandro Marziali GS Fiamme Oro (Aprilia LT 23/07/1985 – 78m 51v5p22s – Campione d’Italia Milano 2008 – Campione Universitario 2011-2012 – Partecipazione Mondiale AIBA Milano 2009); Luis Porcu ASD Trionfo Genovese (Genova 21/09/1987 – 41m 27v3p11s); Vincenzo Bevilacqua ASD Phoenix Gym (Roma 04/09/1993 – 59m 42v8p9s); Guglielmo Carata Helios Boxe (Galatina LE 10/03/1988 – 17m 10v2p5s2nc); Samuel Zingarelli ASD Canavesana&Spirit (Torino 14/11/1990 – 55m 29v5p21s); Marco Satta Giannichedda ASD Boxing Club Portotorres “Mario Solinas” (Sassari 08/07/1991 – 20m 12v3p5s); Nicola D’Andrea ASD Livorno Boxe Salvemini (Firenza 09/07/1993 – 30m 18v4p8s); Carlo Perini Pugilistica Franco Callegari (Chioggia VE 01/07/1984 – 16m 12v3p1s).

Età media piuttosto bassa nei Welter: 21,93 anni. Il più anziano in gara è il veneto Perini, in virtù delle sue 28 primavere, mentre il più giovane è Carmelo Morello, che compirà 19 anni il prossimo 22 dicembre. Il siciliano Crivello , che è salito sul ring per 106 volte, è il boxer con più esperienza pugilistica. Dario Morello con il 76,9% ha la più alta percentuale di match vinti rispetto a quelli disputati. 

90mi Campionati Italiani Elite - Roma 2012: i Pugili delle categorie 56 Kg e 60 Kg

90_Italian_Elite_Boxing_Championships_Rome_2012-_Poster_for_TopNews90mi Campionati Italiani Elite di Pugilato - Roma 2012. Dopo aver presentato i 4 pugili dei MiniMosca e i 9 in gara tra i Mosca, in questo articolo vengono descritte le categorie dei 56Kg e 60 Kg, composte entrambe da 16 pugili. 

 

 

56Kg: 16 i pugili in lizza per il Titolo Tricolore nella categoria dei Gallo. 4, come tra i Mosca, le Teste di serie presenti: Alessio di Savino CS Esercito Sez. Pugilato (Roma 22/05/1984 – 146m 101v5p40s); Francesco Splendori GS Fiamme Oro (Roma 05/09/1992 – 39m 33v6s); Vincenzo Galvagno ASD Etna Boxe (Biancavilla CT 27/07/1987 – 77m 57v11p9s2nc); Mario Alfano Boxe Roma San Basilio (Salerno 10/12/1990 – 37m 22v6p9s). Anche in questo raggruppamento non mancano gli allori. A cominciare dal numero uno del Roster: Alessio Di Savino. Il pugile dell’Esercito (che ha partecipato alle Olimpiadi di Pechino 2008 e al Mondiale AIBA di Milano 2009) è il Campione d’Italia in carica, avendo trionfato in quel di Reggio Calabria lo scorso dicembre. Un titolo che aveva già conquistato consecutivamente da Marsala 2005 a Tarquinia 2009. Francesco Splendori, TS n° 2, è il detentore del Guanto d’Oro, avendo vinto le ultime due edizioni; Ostia 2011 e Firenze 2012. Vincenzo Galvagno, Seed n°3, nella passata edizione dei Campionati Italiani Elite ha affrontato sia Splendori che Di Savino, battendo il primo e perdendo con il secondo in finale. Mario Alfano, infine, ha raggiunto la finale del massimo Campionato Pugilistico Nazionale nel 2010 a Napoli, edizione nella quale si trovò davanti Galvagno in semifinale sconfiggendolo. Nell’edizione 2011 del Guanto d’Oro perse in finale con Splendori.

Completano il raggruppamento altri 12 boxer: Il Campione d’Italia 2012 Ciro Cipriano GS Fiamme Oro (Salerno 13/05/1990 – 65m 37v9p19s); Antonino Sponziello ASD Pugilistica A. Rodio (S. Pietro Vernotico BR 20/04/1988 – 50m 19v8p23s); Daniele Nucci ASD Pugilistica Diodato Chieti (Pescara 06/06/1987 – 21m 6v1p14s); Alessandro D’Ambrosio ASD Pugilistica Battipagliese (Battipaglia SR 25/03/1992 – 13m 10v3s1nc); Danilo Barile ASD Pugilato Alto Reno (Germania 29/11/1992 – 20m 10v1p9s); Ahmed Ouboulane ASD Boxe Sebino Pol. Sarnico (Casablanca MAR 18/09/1988 – 26m 18v1p7s); Daniele Colombo ASD Pugilistica Spezzina (Carrara MC 03/06/1988 – 81m 44v10p27s); Cristian Talenti ASD Boxing Club Biella (Biella 09/12/1988 – 42m 11v9p22s); Alessandro Cubeddu ASD Boxing Club Portotorres M. Solinas (Sassari 01/02/1992 – 37m 21v2p14s); Alex Ferramosca ASD Pugilistica Pratese (Copparo FE 19/07/1983 – 79m 49v6p24s – Campione d’Italia Marsala 2005 - Napoli 2010); Domenico Pinto ASD Boxe Foligno (Torre Annunziata CE 30/07/1992 – 41m 17v7p17s); Razib Alì ASD Boxe Monfalcone (Narsingdi BANG 02/03/1987 – 46m 22v6p18s).

Età media dei Gallo è di 23.25 anni. Alex Ferramosca è il decano dei sedici, in virtù dei suoi 29 anni. Il più giovane invece è l’italo-tedesco Barile che ha appena compiuto 20 anni. Alessio di Savino ha il record di incontri disputati: 146. Francesco Splendori ha la percentuale più alta di vittorie in rapporto ai match fatti: 84,6%.

60 Kg: 15 i pugili presenti nella griglia di partenza dei Leggeri. Anche in questo gruppo sono 4 le teste di serie: Donato Cosenza GS Fiamme Oro (Napoli 11/07/1992 – 61m 49v1p11s); Michele V. De Filippo Pugilistica Di Mauro Minchillo (San Severo FG 14/02/1991 – 39m 30v4p5s); Giuseppe Cafara ASD BeBoxe-Copertino (Gallipoli LE 26/08/1994 – 65m 48v7p10s); Gianpaolo Sanna ASD Team Boxe Roma XI (Roma 19/08/1987 – 35m 27v3p5s). Il pugile del Gruppo Sportivo della Polizia di Stato, Donato Cosenza, è il Campione d’Italia in carica, avendo vinto il titolo lo scorso dicembre a Reggio Calabria, nonché detentore del Guanto D’Oro. Titolo conquistato lo scorso giugno a Firenze. Il pugliese De Filippo è il detentore del Guanto d’Oro d’Italia, titolo conquistato lo scorso giugno a Firenze. Carafa, pur essendo in età da Youth, ha vinto le fasi regionali della Puglia-Basilicata e si è qualificato alla Massima competizione Pugilistica Nazionale. L’altra Testa di serie, Gianpaolo Sanna, che ha ottenuto il pass tramite le qualificazioni nel Lazio, ha partecipato alle ultime due edizioni: Napoli 2010 – Reggio Calabria 2011.

Questi i restanti pugili in gara: Alex D’Amato Pol. Com. Riccione Sez. Boxe (Mesagne BR 16/12/1990 – 35m 25v2p8s1nc); Alì Hamza ASD Pugilistica Di Giacomo (Pescara 06/08/1992 – 75m 51v9p15s), Fabio Introvaia – Campione d’Italia nel 2012 a Napoli – ASD Medaglia d’Oro (Marcianise CE 16/06/1987 – 53m 39v5p9s); Christian Garribba Pro Evolution Fight (Carate Brianza MB 15/12/1983 – 18m 14v4s); Sedik Boufrakech SPD Cairese (Old Taleb ALG 01/01/1991 – 20m 11v4p5s); Michele Ferretti ASD Fitness Loreto (Ancona 12/04/1983 – 28m 13v6p9s); Simone Bagatin ASD Boxe Club Biella (Biella 02/09/1990 – 43m 23v10p10s); Gian Mario Pisanu ASD Boxing Club Sassari (Sassari 28/08/1984 – 4m 2v1p1s); Angelo Orofino ASD Elisia (Catania 15/12/1987 – 18m 11v1p6s); Davide Tassi Pugilistica Massese (Massa MC 12/12/1991 – 33m 24v9s); Stefano Mantegazza Soc. Boxe Piovese (Padova 13/10/1989 – 44m 29v5p10s).

Età media di 21,5 anni.Michele Ferretti (29) è il boxer più anziano tra i Leggeri, mentre il più giovane è il 18enne Carafa. Alì Hamza, in virtù dei suoi 75 match, è il pugile con il maggior numero di incontri disputati. Donato Cosenza ha la percentuale più alta di vittorie rispetto ai match disputati: 80,32%.

Fontewww.fpi.it/index.php

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 NOVEMBRE DEL 1972

Ugo Poli sconfigge Bruno Pieracci di Priminao Michele Schiavone La provincia di Sondrio trovò nel valtellinese Ugo Poli, originario di Ardenno, l’elemento di spicco per promuovere negli a...

18/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 NOVEMBRE DEL 1985

Giampiero Pinna vincitore di Mario Bitetto di Priminao Michele Schiavone Il sassarese Giampiero Pinna, divenuto campione italiano dei pesi mosca al terzo tentativo, il 17 novembre 1985, a Vercelli, so...

17/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 NOVEMBRE DEL 1967

Franco Innocenti supera Antonio Villasante di Priminao Michele Schiavone L’aretino Franco Innocenti tornò al successo il 16 novembre 1967, nella sua città, dove affrontò l&r...

16/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 NOVEMBRE DEL 1973

Giorgio Braconi sconfigge Cosimo Convertino di Priminao Michele Schiavone Il bresciano Giorgio Braconi per accedere al campionato italiano dei pesi superleggeri dovette disputare una semifinale al tit...

15/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 NOVEMBRE DEL 1970

Luciano Sarti vince contro Mario Lamagna di Priminao Michele Schiavone Il padovano Luciano Sarti divenne campione d’Italia dei pesi medi il 14 novembre 1970, nella sua città, dove vinse s...

14/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 NOVEMBRE DEL 1977

Giancarlo Usai batte Vincenzo Quero a Rimini di Priminao Michele Schiavone La seconda stagione come campione italiano dei pesi leggeri del sardo Giancarlo Usai fu proficua rispetto alla precedente, qu...

13/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 NOVEMBRE DEL 1949

Belardinelli batte Fattori per il titolo di Priminao Michele Schiavone Il 12 novembre 1949, nella sua Roma, il campione italiano dei pesi mosca Otello Belardinelli difese per la prima volta la sua cin...

12/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, L'11 NOVEMBRE DEL 1967

Mirko Rossi supera Armando Pellarin di Priminao Michele Schiavone Il miglior anno professionistico di Mirko Rossi, veneziano di nascita cresciuto a Genova, fu l’ultimo della sua carriera, quando...

11/11/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS