There are 56.655 boxer records, at least 538.578 bouts and 10.964 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

ANGOLO ROSA, VALENTINA COLABUCCI

 

 

Atleta da tenere d'occhio

di Alfredo Bruno

Valentina Colabucci (+ 5, - 2, = 1) nel mondo del pugilato femminile viene definita da Francesca Giordano, una dei responsabili del famoso gruppo Laziale, come un outsider, un termine ormai entrato nell’uso comune per significare un atleta da tenere d’occhio.
 
Valentina (nella foto di Luigia Giovannini), pur defilandosi, non passa inosservata anche per vistosi tatuaggi che coprono il braccio e la spalla simili ad una mappa del tesoro.
 
Dimostra meno dei suoi 31 anni e sul ring attua una boxe d’attacco non facile da frenare.
 
Combatte con regolarità da circa due anni per la Body Fight dei fratelli Liberati e ha raggiunto il primo traguardo importante vincendo nella categoria dei 51 kg. il Torneo Regionale Volsca.
 
Come è avvenuto il tuo incontro con la boxe?
“Mi sono avvicinata alla boxe parecchi anni fa. All’inizio l’ho preso come uno sfogo fisico. Poi mi sono cimentata in altri sport e ho ripreso dopo 5 o 6 anni”.
 
Quali altri sport hai fatto?
“Acrobatica, trapezio, ginnastica”.
 
Una sorta di stuntman?
“Si mi piace quando c’è da buttarsi”.
 
In una breve carriera come la tua c’è già un giorno brutto o bello?
“Non è facile da decifrare. Forse il giorno più bello è stato quanto ho vinto il Torneo Regionale a Velletri, una soddisfazione per certi versi inaspettata, ma pur sempre il culmine di un percorso di cui sono soddisfatta. Brutto quando qualche anno fa non mi hanno voluto far allenare per un’incomprensione”.
 
Valentina Colabucci mentre tira colpi al sacco  /  foto: Luigia Giovannini
 
Hai qualche hobbies?
“Sono abbastanza eclettica a cominciare dai tatuaggi. Non solo, mi interesso a tutto quello che concerne le medicine naturali. Mi piace disegnare, ascoltare musica, leggere. Un po’ di cose volubili”.
 
Cosa fai nella vita?
“Mi sono specializzata in Shiatzu, massaggi. Da poco ho lasciato il lavoro al bar e per ora mi dedico solo a quello”.
 
Il tuo colore preferito?
“Il rosso, mi da la carica”.
 
C’è qualcosa che manca nel pugilato femminile?
“Per me è semplicemente una questione di tempo. Adesso la boxe femminile è indubbiamente in crescita, vedo molto entusiasmo in giro. Forse in alcuni momenti non tutti i maestri sono propensi a dedicarsi alle donne pugili. Senz’altro siamo all’inizio di una realtà molto positiva. Ci sono molte ragazze giovani e questo è il segno inconfondibile che l’attività è in forte aumento”.
 
Hai detto che leggi…
“Dai romanzi ai manuali storici”:
 
Le notizie preferisci leggerle su internet o sul giornale?
“ Preferisco sfogliarle su internet, al massimo guardo il telegiornale. Su internet le notizie sono filtrate e quindi ho la possibilità di cercare quello che mi interessa”.
 
Il pugilato oltre a praticarlo è uno sport che segui?
“Si molto. Rimango spesso sveglia per vedere gli incontri in Televisione. Penso che si cresce anche così”.
 
Hai paura?
“No, magari prima di combattere sono sempre un po’ emozionata, una bella sensazione, costruttiva”.
 
Alfredo Bruno

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 FEBBRAIO DEL 1958

Giancarlo Garbelli batte Stefano Bellotti di Alfredo Bruno Il 19 febbraio 1958 per Giancarlo Garbelli, ormai da un anno sul trono nazionale dei welter, si prospettava al Palazzetto romano di viale Tiziano, un avver...

19/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 FEBBRAIO DEL 1971

Marco Scano batte Gianni Zampieri di Alfredo Bruno Il 17 febbraio 1971 a Porto Santo Stefano è in palio il titolo italiano dei welter. Il campione è Gianni Zampieri, romano di Centocelle, un sosia sia...

17/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 FEBBRAIO DEL 1971

A Londra uno "stoico" Franco Zurlo battuto da Alan Rudkin di Alfredo Bruno Il 16 febbraio 1971 non fu certo un giorno propizio per il brindisino Franco Zurlo. Alla Royal Hall di Londra il nostro pugile la...

16/02/2020

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA: MANCINI

RAY "BOOM BOOM" MANCINI di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Soprannominato "Boom Boom" per le sue caratteristiche di combattente indomito Ray Mancini poteva contare su un seguito i...

16/02/2020

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA

Prima e dopo Carnera e D'Agata di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Quando la sera del Giugno 1956 a Roma, sul ring montato nel rettangolo di gioco dello Stadio Olimpico, Mario D’Agata conquistò c...

15/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 FEBBRAIO DEL 1989

Esordio tra i pro di Giovanni Parisi di Alfredo Bruno Il 15 febbraio 1989 a Vibo Valentia faceva il suo esordio tra i professionisti Giovanni "Flash" Parisi. Un esordio atteso con ansia dagli appassionati...

15/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 FEBBRAIO DEL 1964

Pari tra Tommaso Galli e Renè Libeer di Alfredo Bruno Il 13 febbraio 1964 al PalaEur di Roma nella riunione che vedeva come match clou Angel Robinson Garcia contro Francesco Caruso le attenzioni del pubblico...

13/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 10 FEBBRAIO DEL 1963

In Belgio pari tra Mario Sitri e Pierre Cossemyns di Alfredo Bruno Il 10 febbraio 1963 Mario Sitri andò a Bruxelles roccaforte di un’icona della boxe belga come Pierre Cossemyns, che fu per lungo tempo...

10/02/2020

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS