There are 55.017 boxer records, at least 535.932 bouts and 10.444 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

RANALDI ALLA PROVA IMPEGNATIVA CONTRO COCCO

 

 

Difende il tricolore dei supermedi

di Alfredo Bruno

Oggi sabato 16 aprile Valerio Ranaldi (+ 9, - 1, 6 per ko) si appresta a difendere per la prima volta il suo titolo italiano dei supermedi da un avversario esperto e difficile da boxare come il piemontese Roberto Cocco (+ 17, - 13, = 1, 7 per ko). Il match si disputerà al PalaLavinium di via Pietro Nenni a Pomezia. La sigla organizzativa è quella della “Buccioni Boxing Team”, con la collaborazione della società di Vittorio Oi, ma soprattutto con la bella accoglienza che riserverà alla riunione la cittadina tirrenica, diventata da molti anni un crocevia fondamentale per l’attività pugilistica sia tra i pro che tra i dilettanti. Per il 28enne romano che si allena all’Audace sotto la guida di Marco Di Gianfrancesco il match si presenta pieno di insidie perché Cocco, nonostante i suoi 38 anni, si trova in ottima forma e giocherà con ogni più riposta energia le sue chances. La sua abilità schermistica unita a quel pizzico di potenza che gli hanno portato il soprannome di “Hammer”, la dice lunga con chi avrà a che fare il pugile romano. Ranaldi possiede una potenza indiscussa, capace di risolvere il match in qualsiasi momento. Non si parla di colpo isolato, ma anche di raffiche capaci di travolgere qualsiasi avversario. Una tattica votata all’attacco che ha avuto il suo prezzo con l’unica sconfitta, per altro per ko, subita ad opera del francese Bernard Castegnaro, che si è guardato bene dal concedere la rivincita. Dopo quella sconfitta il romano ha infilato una bella serie di 5 vittorie prima del limite con il fiore all’occhiello della conquista del titolo nazionale. Cocco dal canto suo ha disputato ben 8 incontri per il titolo italiano (con 5 sconfitte e 3 vittorie). Qualche verdetto non è stato ben digerito dal piemontese, soprattutto l’ultimo subito ad opera di Roberto Bassi. Match dal non facile pronostico, come piace ad un organizzatore del calibro di Davide Buccioni. Spettacolo garantito, perché a corollario la riunione presenta un contorno di prim’ordine. Spicca subito il nome di Adriano Sperandio (+ 3), da tutti riconosciuto da anni nell’elite dei mediomassimi a livello dilettantistico e lo sta dimostrando da pro con successi che portano il timbro della sua indiscussa classe. Il croato Marijan Markovic (+5 -24 =1, 3 ko) prova a fermare, con la sua esperienza internazionale, l’ascesa del nostro pugile, deciso a presentarsi quanto prima pronto per un titolo. Lo stesso discorso per certi versi vale per Francesco Lomasto (+ 7, - 1), beniamino dei pometini, un superleggero che sul ring non concede tregua ai suoi avversari. Se la vedrà con Maurycy Gojko, un mancino di 38 anni che combatte da più di 16 anni sui ring di tutta Europa. Tra i massimi leggeri molto attesa la prova del cruiser Francesco Cataldo, soprattutto dopo la sua ottima prova disputata contro Mattia Faraoni, con verdetto contrastante. Vittorio Oi ne sta curando la preparazione e i frutti si sono subito visti. Cerca la conferma di questa rinascita attraverso il difficile serbo Slobodan Culum (+ 11, - 17). Negli altri matches rivedremo il superwelter Mirko Geografo (+ 5, - 1), grande promessa della categoria, pronto per affrontare il brasiliano di adozione campana Ricardo Mellone (+3 -5 =1). Sfida dei superpiuma tra il romano Alessandro Lozzi (+6 -2, 2 ko) e Gheorghe Trandafir (+3 -2 =2), micce accese per far saltare la santabarbara dell’entusiasmo per chi sarà presente alla bella serata.

Alfredo Bruno

 

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 GENNAIO DEL 1954

Luigi Fasulo sfida Mario D'Agata di Priminao Michele Schiavone Un altro boxeur nato pugilisticamente in un’era sbagliata fu Luigi Fasulo. Questi il 23 gennaio 1954 sfidò a Napoli il campi...

23/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 GENNAIO DEL 1977

Onelio Grando alla seconda sfida italiana di Priminao Michele Schiavone Per alcuni atleti a volte si dice che sono nati in epoca sbagliata. In quel gruppo si può annoverare il friulano Onelio G...

22/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 GENNAIO DEL 1989

Juan Martin Coggi, argentino caro agli abruzzesi di Priminao Michele Schiavone L’argentino Juan Martin Coggi, ritenuto di origini italiane, in particolar modo di derivazione abruzzese, trov&ogra...

21/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 GENNAIO DEL 1993

Gianfranco Rosi, difesa mondiale in Francia di Priminao Michele Schiavone L’ultimo successo ottenuto nella qualità di campione del mondo da parte dell’italiano Gianfranco Rosi porta...

20/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 GENNAIO DEL 1977

Facciocchi, primo assalto al campionato italiano di Priminao Michele Schiavone La prima carta giocata dal cremonese Trento Facciocchi per il campionato italiano dei pesi medi la rivolse il 19 gennaio ...

19/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 GENNAIO DEL 1965

Morocho Hernandez campione mondiale di Priminao Michele Schiavone Il primo venezuelano campione mondiale di boxe fu Carlos Hernandez che il 18 gennaio 1965 tolse la corona dei pesi welter jr allo stat...

18/01/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, TIPPY LARKIN

Al secolo Antonio Pilleteri di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Tippy Larkin, nato con il nome di Antonio Pilleteri, è stato considerato uno dei più abili pugili italo-americani, quasi all...

17/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 GENNAIO DEL 1981

Marvelous Marvin Hagler, prima difesa mondiale di Priminao Michele Schiavone La prima messa in gioco del titolo mondiale ‘undisputed’ dei pesi medi da parte dello statunitense Marvin Hagle...

17/01/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS