There are 54.965 boxer records, at least 535.524 bouts and 10.270 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

PRIMA VITTORIA PER IL NEOPRO CAPPELLA

 

 

Divertimento per una mista da incorniciare

di Gabriele Fradeani

Porto Sant'Elpidio, Fermo, 26.07.2015 – Cornice stupenda per una bella riunione organizzata al meglio dalla Boxing Club Castelfidardo. Ring nuovissimo a cinque metri dal mare in una stupenda serata con una cornice di pubblico veramente invidiabile. Se a ciò si aggiungono nove combattimenti fra dilettanti ed uno fra neo pro disputati con agonismo e tecnica si comprende come ci si possa essere divertiti e come la boxe in riva la mare abbia, qui in riva all’Adriatico, un consistente seguito.
 
Cappella proclamato vincitore dopo 4 riprese combattute con Mammucari
 
Il clou era imperniato sul confronto fra i leggeri “neopro” Cappella di Castelfidardo ed il laziale Mammucari. I due non si sono affatto risparmiati ed hanno dato vita a quattro riprese combattutissime. Strategie diverse: il marchigiano attaccava tutto teso a cercare la corta distanza in cui far valere le sue corte leve; il laziale attento a colpire d’incontro. Match abbastanza equilibrato deciso alla distanza quando Mammucari ha dovuto accettare la battaglia ed ha accusato qualche montante alla figura. Cappella conquista quindi meritatamente la sua prima vittoria su tre prove disputate.
 
Cappella con i suoi allenatori Gabbanelli e Marra
 
Fra i dilettanti la sfida fra marchigiani ed i trentini della New Athletic Rovereto, svolta su sette combattimenti è stata vinta dai primi che hanno conseguito cinque vittorie. Interessante il match fra le ragazze Summa Serena e Martina Vianello che si sono date battaglia per tutti i quattro tempi. Ha avuto la meglio la marchigiana che ha aggredito l’avversaria costringendola ad un dai e prendi ed infliggendole un kd alla fine del terzo tempo.
Interessante anche il combattimento che ha visto prevalere Di Giacomo di Portorecanati ai danni di Micheli di Rovereto. Una vera macchina da pugni il primo che si è letteralmente fiondato sull’avversario colpendolo ripetutamente con ganci e montanti tanto da farlo contare sul finire del terzo tempo.
Il migliore degli ospiti è stato indubbiamente Ragusa che al termine di un combattimento di grande intensità agonistica con kd da entrambe le parti, ha avuto la meglio sul pur bravo Osarodon di Portorecanati.
Grossa battaglia anche fra Kpogo di Castelfidardo e Oyet di Rovereto. Verdetto al primo più preciso e corretto.
Vittoria anche per Metonyekpon ai danni di Ivacenko, superato dopo tre tempi incandescenti.
Presenti alla riunione parecchie “vecchie” glorie fra cui ha primeggiato sicuramente Federico Scarponi assieme a Biagioli e Marini. Nutrito anche il comparto delle Istituzioni con gli assessori Milena Sebastiani e Vallesi Carlo ed il consigliere Summa Giuseppe e questa vicinanza non può che fare bene al nostro sport.
Ufficiali di servizio: Di Clementi, Battilà, Ngeleka, Ellena; Commissario di Riunione: Bianchini; Medico di bordo ring. Elisabetta Di Cristofaro; speakers: Cozzi e per la prima volta in una riunione di pugilato Monica Picciafuoco che ha riscosso un suo personale successo.
I risultati
Kg 64: Alpaca (Boxe Foligno) b. Martinelli (A.P. Maceratese) sq. 3^;Metonyekpon (B.C. Castelfidardo) b. Ivacenko (N.A. Rovereto); Kg 60: Vesprini (B.C. Castelfidardo) e Sensini (Boxe Foligno) pari; Ragusa (N.A. Rovereto)b. Osarodion (B.C. Castelfidardo) ; Kg 50: Vesprini (B.C. Castelfidardo) b. Girardelli (N.A. Rovereto); Kg 57 donne: Summa (B.C. Castelfidardo) b. Vianello ( N.A.Rovereto); Kg 69: Di Giacomo (A.P. Portorecanati) b. Michell (N.A. Rovereto); Kpogo (B.C. Castelfidardo) b. Oyet (N.A. Rovereto); Kg 81: Mannai (N.A. Rovereto) b. Zjgana (B.C. Castelfidardo) Koti 1^.
Neopro pesi leggeri: Glauco Cappella (kg 60.5, B.C. Castelfidardo, 1-2-0) b. Matteo Mammucari (kg 60.8, Pug. Volsca, 1-4-0).
 
Fonte: Alfredo Bruno

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 24 SETTEMBRE DEL 1964

Brandi batte Lopopolo di Priminao Michele Schiavone L’aretino Piero Brandi realizzò la sua sagace e penetrante prestazione della carriera professionistica la sera del 24 settembre 1964, q...

24/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 SETTEMBRE DEL 1958

Baccheschi sconfigge Mazzola di Priminao Michele Schiavone Il terzo appuntamento sul ring tra il toscano Domenico Baccheschi ed il lucano Rocco Mazzola ebbe luogo a Civitavecchia il 23 settembre 1958,...

23/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 SETTEMBRE DEL 1935

Magnolfi vincitore di Negri di Priminao Michele Schiavone Il fiorentino Alfredo Magnolfi divenne campione italiano dei pesi gallo la seconda volta il 22 settembre 1935, nella sua città, quando ...

22/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 SETTEMBRE DEL 1962

Fabio Bettini, romano campione di Francia di Priminao Michele Schiavone Il pugile Fabio Bettini godette di due cittadinanze, prima quella italiana per la sua nascita a Roma, poi la francese per scelta...

21/09/2017

'TORO SCATENATO' HA PERSO L'ULTIMA BATTAGLIA

LaMOTTA MORTO A 96 ANNI DOPO BREVE MALATTIA di Primiano Michele Schiavone Mercoledì 20 settembre 2017 – Dagli Stati Uniti è rimbalzata la notizia della morte dell’ex ca...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 SETTEMBRE DEL 1942

Roberto Proietti, tre volte europeo di Priminao Michele Schiavone In un passato alquanto lontano capitò più volte che due italiani si affrontarono per la disputa di due campionati, cosa ...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 SETTEMBRE DEL 1970

Zampieri su Proietti per ferita di Priminao Michele Schiavone Sono molti i casi in cui un pugile si afferma su un altro con il medesimo risultato prima del limite, nella stessa ripresa. Uno di questi ...

19/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 SETTEMBRE DEL 1951

Luigi Valentini batte Michele Palermo di Priminao Michele Schiavone L’undicesimo campione italiano dei pesi welter fu il romano Luigi Valentini che il 18 settembre 1951, nella capitale, spodest&...

18/09/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS