There are 54.965 boxer records, at least 535.518 bouts and 10.269 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

DI LUISA BRILLA CONTRO COCCO

 

 

Andrea Di Luisa finalmente campione dell'Unione europea

di Alfredo Bruno

FABRICA DI ROMA, 20.12.2014 - Indubbiamente la televisione sta dando una mano consistente alla boxe, ma bisogna anche dire che dal lato spettacolo la boxe fa la sua parte, soprattutto considerando gli orari in cui è trasmessa. Ieri sera dopo RaiSport di venerdì è stata la volta di Italia 1 che ha mandato in onda il titolo dell' Unione Europea dei supermedi tra due pugili italiani: Andrea Di Luisa e Roberto Cocco in una sfida incrociata, compreso il titolo italiano di venerdì tra Ballisai e Lancia, tra due regioni come il Piemonte e il Lazio. E per dirla in gergo è finita pari e patta con il maestro Dino Orso, all'angolo del "Piemonte" protagonista di entrambe le serate. Dopo questa digressione passiamo direttamente al match clou della serata organizzata dalla OPI 2000. Non era solo una sfida valevole per il titolo UE, ma era anche una rivincita visto che i due si erano incontrati a Viterbo 4 anni fa con la fulminea vittoria di Di Luisa.
 
Andrea Di Luisa attacca Roberto Cocco  /  Foto: Renata Romagnoli
 
La potenza di Di Luisa è stata anche ieri sera il tema conduttore del match, solo che Roberto Cocco ha fatto di esperienza virtù. Il piemontese, logicamente più coperto, anticipava con il sinistro spesso le intenzioni di Di Luisa, ma non era una rinuncia alla vittoria perché Cocco in alcuni frangenti accettava gli scambi duri cercando di capovolgere la situazione contro un avversario in buona giornata e deciso a riprendere quel cammino interrotto da Ndiaye e Rebrasse. L’incontro è stato interessante e condotto a buoni ritmi, i due atleti si può dire che non hanno tralasciato niente neanche per la soluzione prima del limite, la più gettonata alla vigilia. Di Luisa ha racimolato round dopo round un buon vantaggio per aver tenuto una costante iniziativa. Un richiamo subìto da Cocco alla quarta ripresa cominciava a togliere dubbi sul punteggio. Di Luisa più continuo provava a forzare anche con il montante destro. La svolta si ha a partire dal nono round quando un micidiale destro trova scoperto Cocco, che accusa. Di Luisa cerca di concludere con una serie che l’avversario tampona con difficoltà. Dal sopracciglio destro del piemontese fa capolino una ferita. Di Luisa riprende fiato nel decimo round anche se la ferita di Cocco sembra essersi aggravata. Nell’ 11° round l’arbitro Muratore chiama il medico, che constata la gravità della ferita non ha esitazioni a decretare lo stop. Cocco è deluso avrebbe voluto terminare il match che ormai era compromesso, avrebbe voluto chiudere con l’onore delle armi per una prova che lo ha trovato buon protagonista contro un avversario decisamente superiore.
 
Nella serata con curiosità abbiamo assistito al rientro di Blandamura, reduce dalla sconfitta londinese prima del limite. Il Sioux con la sua prova ha rassicurato tutti. Il francese Matiouze Royer, robusto ma lento di braccia, lo ha braccato per tutti e sei i round, ma questo non ha impedito all’allievo di Agnuzzi di sciorinare il suo vasto repertorio con improvvise e veloci serie. Vittoria netta e indiscutibile. Negli altri incontri Devis Boschiero trovava la soluzione immediata (primo round) contro Jorge Luis Munguia. Vittoria prima del limite anche per Mirko Larghetti a cui sono stati sufficienti tre rounds per disfarsi dell’ungherese di turno Peter Hegyes , mentre Vadim Gurau si doveva accontentare di una vittoria ai punti contro il serbo Bojan Radovic.
 
Alfredo Bruno

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 SETTEMBRE DEL 1958

Baccheschi sconfigge Mazzola di Priminao Michele Schiavone Il terzo appuntamento sul ring tra il toscano Domenico Baccheschi ed il lucano Rocco Mazzola ebbe luogo a Civitavecchia il 23 settembre 1958,...

23/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 SETTEMBRE DEL 1935

Magnolfi vincitore di Negri di Priminao Michele Schiavone Il fiorentino Alfredo Magnolfi divenne campione italiano dei pesi gallo la seconda volta il 22 settembre 1935, nella sua città, quando ...

22/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 SETTEMBRE DEL 1962

Fabio Bettini, romano campione di Francia di Priminao Michele Schiavone Il pugile Fabio Bettini godette di due cittadinanze, prima quella italiana per la sua nascita a Roma, poi la francese per scelta...

21/09/2017

'TORO SCATENATO' HA PERSO L'ULTIMA BATTAGLIA

LaMOTTA MORTO A 96 ANNI DOPO BREVE MALATTIA di Primiano Michele Schiavone Mercoledì 20 settembre 2017 – Dagli Stati Uniti è rimbalzata la notizia della morte dell’ex ca...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 SETTEMBRE DEL 1942

Roberto Proietti, tre volte europeo di Priminao Michele Schiavone In un passato alquanto lontano capitò più volte che due italiani si affrontarono per la disputa di due campionati, cosa ...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 SETTEMBRE DEL 1970

Zampieri su Proietti per ferita di Priminao Michele Schiavone Sono molti i casi in cui un pugile si afferma su un altro con il medesimo risultato prima del limite, nella stessa ripresa. Uno di questi ...

19/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 SETTEMBRE DEL 1951

Luigi Valentini batte Michele Palermo di Priminao Michele Schiavone L’undicesimo campione italiano dei pesi welter fu il romano Luigi Valentini che il 18 settembre 1951, nella capitale, spodest&...

18/09/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, TONY MARINO

Al secolo Antonio Marino di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Antonio Marino è l’unico tra tutti gli italo-americani elencati in questa rassegna di cui non abbiamo potuto trovare altri ind...

17/09/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS