There are 54.965 boxer records, at least 535.524 bouts and 10.273 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

TLB, FALCHI LEGIONARI BATTONO VOLPI BIZANTINE

 

11 a 5 il risultato finale

di Gabriele Fradeani

Porretta Terme, 07.06.2014 – Si è conclusa la regular season del gruppo “B” del Talent League of Boxing con l’ultimo scontro fra le Volpi Bizantine ed i Falchi Legionari. Nel match di andata il verdetto a favore dei Falchi Legionari era stato di 15 ad 1. In questo girone di ritorno le Volpi hanno limitato il distacco ad un 11 a 5 più consono all’effettivo valore degli atleti in campo anche se, ancora in questa occasione, le Volpi si lamentano di alcuni verdetti. Ciò vale soprattutto per il match di apertura che ha visto il laziale Forte superare l’emiliano Barile e quello di chiusura il cui verdetto è andato al “Falco” Carbotti opposto alla “Volpe” Federici. Ma veniamo ai singoli confronti con alcune nostre note.
 
Kg 56: Forte Mauro (Falchi) b. Barile Danilo (Volpi).
Sicuramente il più bel combattimento della serata! Nove minuti di scambi continui con il romano più preciso ma continuamente in difesa pressato dal forcing continuo dell’avversario che ha piazzato consistenti ganci in uscita. A nostro avviso, una sfumatura per Barile c’era ma un pareggio sarebbe stato bene accetto in quanto non aveva senso penalizzare uno dei due contendenti in un match di quella intensità. Diverso l’avviso della terna giudicante che fra i fischi e le proteste dava il verdetto a Forte.
 
Kg 60: Colaceci Mirko (Volpi) e Magnesi Michael (Falchi) pari
Più in linea il pugile locale, più aggressivo il laziale. Nessuno dei due è riuscito a prevalere. Giusto il pareggio.
 
Kg 64: Mendizabal Sebastian (Falchi) b. Castaldo Gianmaria (Volpi)
Castaldo è stato chiamato all’ultimo momento in sostituzione del titolare e della riserva delle Volpi, entrambi infortunati. Va detto, perché il romagnolo, pure ferito sin dalle prime battute con una testata involontaria, è stato sempre nel match fino alla fine. Ottima la scelta di tempo di Mendizabal che si aggiudica il combattimento.
 
Kg 69: Cristofori Nicola (Volpi) b. Bevilacqua Vincenzo (Falchi)
L’emiliano ha una boxe tutta particolare fatta di spostamenti, schivate e rapidi rientri. Il laziale è andato sempre avanti a cercare il combattimento ma non l’ha mai trovato ed è stato sempre punzecchiato di rimessa.
 
Kg 75: Morello Carmelo (Volpi) b. Faraoni Francesco (Falchi)
Match abbastanza equilibrato in avvio con scambi continui. Più incisivo e continuo il rappresentante delle Volpi che nella seconda e terza ripresa costringe l’avversario ad una difesa affannosa ed a numerose tenute che gli sono costate un richiamo ufficiale. Giustissima la vittoria di Morello.
 
Kg 81: Nodaro Edoardo (Falchi) b. Failla Stefano (Volpi)
Anche qui un match equilibrato in cui un verdetto di parità non avrebbe guastato. I giudici hanno premiato la maggiore precisione di Nodaro.
 
Kg 91: Barsotti Nicolò (Falchi) b. Tosi Marco (Volpi)
Due longilinei di fronte: Barsotti deciso a portare a casa il risultato, Tosi piuttosto rinunciatario. Il verdetto non poteva che andare ai Falchi.
 
Kg +91: Carbotti Mirko (Falchi) b. Federici Mario (Volpi)
Carbotti è stato sicuramente il più aggressivo ed ha piazzato colpi sostanziosi: Federici avrebbe dovuto boxarlo ma si è lasciato trascinare dal temperamento ed in diverse occasioni ha accettato lo scambio. Peraltro sono stati sicuramente i suoi i colpi più precisi ed una boxe più limpida. Nei nostri cartellini avevamo Federici, sia pure di stretta misura, ma un pari sarebbe andato ancora bene.
 
Ufficiali di servizio: il marchigiano Lupi, i laziali Angileri e Scali e l’emiliano Guida. Commissario di riunione la sig.ra Skabar Dragana.
 
FonteAlfredo Bruno

Mirko Carbotti con i colori di Falchi Legionari

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 24 SETTEMBRE DEL 1964

Brandi batte Lopopolo di Priminao Michele Schiavone L’aretino Piero Brandi realizzò la sua sagace e penetrante prestazione della carriera professionistica la sera del 24 settembre 1964, q...

24/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 SETTEMBRE DEL 1958

Baccheschi sconfigge Mazzola di Priminao Michele Schiavone Il terzo appuntamento sul ring tra il toscano Domenico Baccheschi ed il lucano Rocco Mazzola ebbe luogo a Civitavecchia il 23 settembre 1958,...

23/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 SETTEMBRE DEL 1935

Magnolfi vincitore di Negri di Priminao Michele Schiavone Il fiorentino Alfredo Magnolfi divenne campione italiano dei pesi gallo la seconda volta il 22 settembre 1935, nella sua città, quando ...

22/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 SETTEMBRE DEL 1962

Fabio Bettini, romano campione di Francia di Priminao Michele Schiavone Il pugile Fabio Bettini godette di due cittadinanze, prima quella italiana per la sua nascita a Roma, poi la francese per scelta...

21/09/2017

'TORO SCATENATO' HA PERSO L'ULTIMA BATTAGLIA

LaMOTTA MORTO A 96 ANNI DOPO BREVE MALATTIA di Primiano Michele Schiavone Mercoledì 20 settembre 2017 – Dagli Stati Uniti è rimbalzata la notizia della morte dell’ex ca...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 SETTEMBRE DEL 1942

Roberto Proietti, tre volte europeo di Priminao Michele Schiavone In un passato alquanto lontano capitò più volte che due italiani si affrontarono per la disputa di due campionati, cosa ...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 SETTEMBRE DEL 1970

Zampieri su Proietti per ferita di Priminao Michele Schiavone Sono molti i casi in cui un pugile si afferma su un altro con il medesimo risultato prima del limite, nella stessa ripresa. Uno di questi ...

19/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 SETTEMBRE DEL 1951

Luigi Valentini batte Michele Palermo di Priminao Michele Schiavone L’undicesimo campione italiano dei pesi welter fu il romano Luigi Valentini che il 18 settembre 1951, nella capitale, spodest&...

18/09/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS