There are 54.972 boxer records, at least 535.586 bouts and 10.313 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

SANAVIA FERMATO CONTRO DeGALE

 

NELL’EUROPEO CON DeGALE SVANISCE IL TERZO SOGNO CONTINENTALE DI SANAVIA

L’italiano Cristian Sanavia ha tentato l’ultima carta della sua carriera ma è stato fermato a due secondi dalla fine del quarto round. La scorsa notte l’arbitro spagnolo Manuel Oliver Palomo gli ha concesso ogni chance, ma la superiorità del campione d’Europa James DeGale lo ha costretto a fermare il match quando l’impari confronto è arrivato al suo naturale epilogo.
 
L’italiano ha iniziato il confronto nella Arena Nord di Frederikshavn in Danimarca, con aggressività disarmante. Nel terzo tempo ha obbligato l’avversario a toccare il tappeto ma il refeere non ha ritenuto di contarlo.
 
La svolta è giunta nel quarto tempo quando il britannico ha obbligato Sanavia a finire sulla stuoia ripetutamente.
 
DeGale, londinese di 26 anni, ha mantenuto la corona EBU dei pesi supermedi per la prima volta da quando l’ha conquistata lo scorso ottobre in una chance volontaria concessagli dal polacco Piotr Wilczewski. Ad oggi vanta il record di 12 successi (9 prima del limite) ed 1 sconfitta, patita dal connazionale George Groves con decisione a maggioranza.

Sanavia, mancino padovano di 37 anni, ha sommato un record di 45 trionfi (12 prima del limite), 6 risultati contro ed1 verdetto di parità. A questo punto il veneto può dirsi appagato con un carnet pieno di allori, trofei e cinture. Si è fregiato del titolo di campione d’Italia, d’Europa e del mondo WBC oltre ad altri riconoscimenti minori.

James DeGale faces Cristian Sanavia for the European super middleweight title today in Denmark.

La manifestazione ha fornito altri confronti internazionali.
I due combattimenti validi per i campionati minori della WBA sono stati diretti dall’arbitro bolognese Giuseppe Quartarone.
 
Nel primo, valido per il vacante WBA Inter-Continental dei pesi medi, il danese Patrick Nielsen di 21 anni, è rimasto imbattuto quando ha posto in posizione orizzontale il 28enne argentino Gaston Vega, 17-5-0-1 NC (6), ad 1:05 della decima ripresa. Il confronto è stato brutto e duro per entrambi. L’arbitro è dovuto intervenire più volte ed ha sanzionato i due per le irregolarità commesse.
Nel settimo round Vega ha toccato la stuoia. Ha ripetuto l’esperienza nella frazione seguente ed è stato seguito da Nielsen poco dopo. Poi, nel decimo tempo, due ganci sinistri di Nielsen hanno chiuso la partita, dandogli l’ottavo successo prima del limite su 14 trionfi.
 
Nel secondo, utile per l’assegnazione del vacante WBA International dei pesi piuma, il norvegese Andreas Evensen di 26 anni, ha fatto suo il titolo a spese di Willie Casey, irlandese di 30 anni.
Il verdetto ai punti in 12 tempi è andato ad Evensen, 16-2-0-1 NC (6), con decisione a maggioranza.
Due giudici (Pawel Kardyni e Alfredo Garcia Perez) lo hanno preferito con 115-113 ciascuno. Il terzo (Manuel Oliver Palomo) si è fermato al pari con 114-114.
Evensen è stato il più attivo con molte serie di colpi ed ha riportato il successo più impegnativo ed importante della sua carriera.
Casey, 13-2-0 (9), non si è risparmiato ed ha messo a segno i colpi più precisi e potenti.
 
Il superwelter danese Reda Zam Zam, 25-1-0 (12), ha vinto il secondo match dopo la pausa del 2008-2010 sbaragliando il ceco Bronislav Kubin, 12-9-1 (7).
Il 32enne Zam Zam, 25-1-0 (12), ha imposto tre knockdown al suo avversario fino allo stop del quinto tempo.
 
Il mediomassimo Erik Skoglund ha piegato nella seconda ripresa l’italiano Alberto Antenucci, 3-4-0, ed ha proseguito la marcia da imbattuto con 9-0-0 (5).
Lo svedese Skoglund compirà 21 anni il prossimo maggio.
 
 Primiano Michele Schiavone
 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 OTTOBRE DEL 1934

Edelweiss Rodriguez campione d'Italia di Priminao Michele Schiavone Uno dei primi pugili riminesi che si fece conoscere a livello italiano fu Edelweiss Rodriguez, vincitore del titolo nazionale profes...

21/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 OTTOBRE DEL 1979

John Tate vincitore di Gerrie Coetzee di Priminao Michele Schiavone Il primo campionato del mondo disputato in Sudafrica da pesi massimi fu ospitato a Pretoria il 20 ottobre 1979, combattuto tra il pu...

20/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 OTTOBRE DEL 1984

Mike McCallum, tre corone iridate di Priminao Michele Schiavone Dagli anni ’80 del secolo passato si è assistito alla crescita del numero di pugili che hanno voluto superare i primati di ...

19/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 OTTOBRE DEL 1968

Vittorio Saraudi sconfigge Giovanni Biancardi di Priminao Michele Schiavone Il terzo campione italiano di Civitavecchia fu Vittorio Saraudi, figlio di Carlo, precursore del pugilato nella città...

18/10/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE BELLOISE

Al secolo Michele Belloise di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore La famiglia Belloise ebbe dieci figli, quattro femmine e sei maschi. Di questi tre divennero pugili: Mike, Steve e Sal. Gli ultimi ...

18/10/2017

ADDIO A WALTER CEVOLI

GRANDE CAMPIONE RIMINESE di Alfredo Bruno Un altro lutto ha colpito la boxe italiana. A Rimini ieri si è spento, all’età di 59 anni, Walter Cevoli, che fu campione italiano dei mediomassimi negl...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 OTTOBRE DEL 1986

Jacobsen, un danese che fece la differenza di Priminao Michele Schiavone La storia pugilistica della Danimarca, anche se scritta da pochi pugili rispetto al maggior numero dei colleghi di altre nazi...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS