There are 55.088 boxer records, at least 536.346 bouts and 10.816 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

CAMPIONATI ITALIANI ELITE 2013, LA GIORNATA DELLE FINALI

 

 

91 Italian Elite Boxing Champs Galliate 2013 FINAL DAY: Ecco i nuovi Campioni d'Italia

40A0140L’Italia del Pugilato ha I suoi Campioni. Al Palasport di Galliate, dopo 6 giorni di gara e 117 incontri, si sono conclusi I 91° Campionati Italiani Elite che hanno visto la partecipazione di 134 pugili in totale.

Il Massimo evento tricolore - indetto dalla FPI – è stato un grandissimo successo sotto tutti I punti di vista grazie all’ottima organizzazione della ASD Boxe Galliate, che si è avvalsa della fattiva collaborazione dei motli enti patrocinanti: Regione Piemonte, Provincia di Novara, Comune di Galliate, Comitato Regionale CONI PIemonte, Delegazione CONI Novara, ATL Novara e Pro Loco di Galliate.

Le finali di quest’oggi, che hanno visto combattere I 20 pugili protagonisti senza caschetto e che sono state trasmesse in diretta da Raisport (Commento Davide Novelli e comment tecnico dell’Oro Olimpico A Roma 1960 Nino Benvenuti), sono state seguite da un foltissimo pubblico che si è entusiasmato ammirando le gesta dei boxer che si sono avvicendati sul ring. Prima dell’inizio delle gare odierne, sono saliti sul ring per I saluti di rito Il Sindaco di Galliate Davide Ferrari, il Presidente FPI Alberto Brasca, il VicePresidente AIBA-Presidente EUBC-Presidente Onorario FPI Franco Falcinelli, e il Presidente CR FPI PIemonte VDA Gianni Di Leo. C’è stato anche il tempo per premiare I vincitori del IV Concorso Fotografico Scatti da BordoRing, ormai storica kermesse per I virtuosi della Pellicola indetto e organizzato dalla FPI. A vincere sono stati: Mauro Stambul (Fotografo – FOTO BOXER DANCE) e Alessandro Rosa (Aspirante Fotografo – FOTO PRENDIAMO FIATO)

Quest’ultimo atto della più importante Competizione della Boxe Italiana ha avuto luogo alla presenza di: Davide Ferrari, Sindaco di Galliate, Alberto Brasca, Presidente FPI, Franco Falcinelli, Vice Presidente AIBA-Presidente EUBC e Presidente Onorario FPI, Vittorio Lai,Vittorio Lai, Vice Presidente FPI, Walter Borghino , VicePresidente FPI, Alberto Tappa, Segretario Generale FPI, Marco Bozzola, Assessore allo Sport di Galliate, Sergio Rosa, Consigliere Federale, Giancarlo Ottavio Ranno, Consigliere Federale,  Massimo Scioti, Consigliere Federale, Giuseppe Di Gaetano, Consigliere Federale, Angelo Musone, Consigliere Federale, Antonio De Vitis, Consigliere Federale, Gianni Di Leo, Presidente CR FPI Piemonte VDA e Componente Commissione Ordinatrice, i Presidenti dei CR FPI, Massimo Barrovecchio, Coordinatore Settore Arbitri e Giudici, Raffaele Bergamasco, Responsabile Tecnico Nazionali Maschili Pugilato, Francesco Damiani, Supervisor WSB AOB APB, Maurizio Stecca, Tecnico Federale Medaglia d’Oro Olimpica Los Angeles 1984, Roberto Cammarelle, Capitano ITABoxing Oro Olimpico a Pechino 2008, Franco Musso, Oro a Roma 1960, e Cosimo Pinto, Medaglia d’Oro Olimpica a Tokyo 1964.

9852

(Alessio DI Savino Campione D'Italia 2013)

Nei 56 Kg l’Oro se lo sono conteso Simone Bagatin (Boxing Club Biella) e il 6 volte Campione d’Italia Alessio di Savino (CS Esercito). A vincere è stato Alessio Di Savino (3-0) che così ha portato a 7 il numero dei Titoli Italiani nel suo Palmarès personale.

0276

(Donato Cosenza Campione d'Italia 2013)

Il Titolo dei Leggeri è stato nuovamente deciso alla fine della sfida tra il Campione in carica Fabio Introvaia (vincitore anche nel 2010 – ASD Medaglia D’Oro) e Donato Cosenza (GS FIamme Oro - Campione 2011), che diedero vita alla Finalissima di Roma 2012. A trionfare è stato Cosenza, che si è preso la rivincita per la sconfitta della scorsa edizione.

 0298

(Davide Festosi Campione d'Italia 2013 64 Kg)

Per la canottiera Tricolore dei Welter Leggeri (64 Kg) sono saliti sul ring Davide Festosi (Padova Ring) e Sebastian Mendizabal (Pro Fighting Roma SSD). Festosi ha vinto il match, conquistando così il prezioso alloro tricolore.

 504 05

(Alessandro Marziali Campione d'Italia 69 KG)

Il Campione d’Italia 2008 Alessandro Marziali (GS Fiamme Oro) e Giulio Zito (Pugilistica Ursus) hanno incrociato I guantoni per il Titolo dei Welter (69 Kg). A conquistarlo è stato Marziali, che si è regalato il suo secondo alloro nazionale.


40A0387

(Raffaele Munno Campione d'Italia 75 Kg)

Il Campione in carica Raffaele Munno (GS Forestale) e Giuseppe Ranno (POL. Aquile Verdi) hanno dato vita alla finalissima 75 Kg. Munno ha bissato il successo dello scorso anno, battendo alla fine di un match equilibratissimo Ranno.

 0425

(Valentino Manfredonia Campione d'Italia 81 Kg)

Il Trionfatore dell’edizione degli Assoluti 2012 di Roma, Adriano Sperandio (Energym Sperandio Boxe), e Valentino Manfredonia (Ring Side) hanno boxato per la medaglia d’Oro negli 81 Kg. Match vinto per preferenza da Valentino Manfredonia, che si è laureato Campione d’Italia.

 0449

(Turchi Campione d'Italia 91 Kg)

Fabio Turchi (CS Esercito – Campione d’Italia 2012) e Mattia Faraoni (Team Boxe Roma XI) si sono sfidati per la conquista del Titolo dei Massimi (91 Kg). Turchi si è confermato padrone della categoria dei Massimi, grazie alla vittoria contro Faraoni.

 0479

(Guido Vianello Campione D'Italia +91Kg)

Nei Supermassimi (+91 Kg) Il Campione d’Italia 2011 Eugenio Indaco (Medaglia D’Oro ASD) si è trovato di fronte Guido Vianello (GS Forestale). Match avvincente, vinto da Guido Vianello che ha così vinto il suo primo titolo tricolore.

0496

(Manuel Fabrizio Cappai Campione D'Italia 49 Kg)

Il Detentore del titolo nei 49 Kg, Manuel Fabrizio Cappai (GS Fiamme Oro), per riconfermarsi campione avrebbe dovuto superare l’ostacolo rappresentato dal toscano Francesco Barotti (Pugilistica Massese). Cappai ha rivinto il titolo, sconfiggendo il pur valido Barotti.

La finale 52 Kg, infine, è stata una contesa tra il Campione in carica Riccardo D’Andrea (GS Forestale) e Iuliano Gallo (Panthers Lauri). Un match che è stato una riedizione della finale dell’edizione 2012 dei Campionati Elite e che aveva visto D’Andrea spuntarla sul pugile Lombardo. Incontro molto intense, che alla fine ha visto imporsi Riccardo D’Andrea, che ha così conservato il Titolo di Campione.

 3452

(Riccardo D'Andrea Campione d'Italia Cat. 52 Kg)

Questo il commento del Presidente Alberto Brasca alla fine di questa appassionante 6 giorni all’insegna della Noble Art: “E' stata una bellissima edizione, ottimamente orgnizzata dall'ASD Boxe Galliate con cui hanno fattivamente collaborato le istituzioni e gli Enti locali. Dal punto di vista tecnico-agonistico abbiamo assistito a moltissimi match di un'eccelsa qualità, nei quali ci sono state delle conferme e dai quali sono uscite delle intressanti novità per le nostre nazionali. Questi Campionati sono stati la degna chiusura di un anno che ha dato tantissime soddisfazioni alla boxe Tricolore."

Il Responsabile Tecnico delle Nazionali Maschile di Pugilato, Raffaele Bergamasco, presente in qualità di Supervisor Tecnico del Torneo, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: Sotto l’aspetto tecnico uno dei migliori Campionati Italiani Elite svolti negli ultimi anni,. Si è alzato l’agonismo pugilistico riducendosi il divario tecnico, che c’era un po’ di tempo fa tra i soliti noti e i giovani atleti, grazie soprattutto al ottimo lavoro dei tecnici di società. Tutta la manifestazione ha mostrato degli incontri bellissimi degni della massima competizione nazionale. Tranne i finalisti, che si sono ben comportati e che daranno sicuramente notizie in futuro, si sono ben distinti i fratelli della SPD Cairese Abdel e Sedik Boufrakech, Andrea Caserio della Pugilistica Pavia, Damiano Falcinelli della Team Boxe roma XI ed il pugliese Luigi Nazario De Filippo dell’accademia Pugilistica Iovannelli.”

Allegati:
Scarica questo file (res-1512.pdf)91 Italian Elite Boxing Champs: Final Results23 Kb15/12/2013 17:32

Fonte: www.fpi.it/index.php

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 LUGLIO DEL 1965

Aldo Pravisani batte Armando Scorda di Alfredo Bruno Il 17 luglio 1965 sul ring di Falconara, in una riunione organizzata da Ciarmato con la collaborazione di Silverio Cresta, erano chiamati a contendersi il titolo...

17/07/2019

SALUTIAMO VINCENZO BELFIORE

La boxe in lutto per la scomparsa di Vincenzo Belfiore, il suo storico per eccellenza di Alfredo Bruno Ci sono notizie che ti aspetti, ma quando arrivano diventano difficili da smaltire come se fossero improvvise. ...

15/07/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 LUGLIO DEL 1956

Artemio Calzavara batte Sandro D'Ottavio di Alfredo Bruno Il 13 luglio 1956 il Kursaal di Saint Vincent mostrava un pienone insospettabile per la riunione imperniata sul titolo italiano dei mediomassimi tra Artemio...

13/07/2019

UN GIORNO COME OGGI, L'11 LUGLIO DEL 1956

Duilio Loi batte Piet Van Klaveren di Alfredo Bruno L’ 11 luglio 1956 al Vigorelli di Milano grande riunione in bilico per la minaccia della pioggia dopo l’afa dei giorni precedenti. Ma quando c’&...

11/07/2019

UN GIORNO COME OGGI, L'8 LUGLIO DEL 1957

Giancarlo Garbelli batte Umberto Vernaglione di Alfredo Bruno L’8 luglio 1957 Giancarlo Garbelli conquistava a Bologna il titolo italiano dei welter battendo il campione Umberto Vernaglione. I due si erano già...

08/07/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 6 LUGLIO DEL 1956

Paolo Rosi batte Joey Lopes di Alfredo Bruno Il 6 luglio 1956 c’era grande attesa al Madison Square Garden di New York per vedere in azione il reatino Paolo Rosi, un leggero che aveva impressionato per ...

06/07/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 3 LUGLIO DEL 1965

Silvano Bertini batte Luigi Furio di Alfredo Bruno Il 3 luglio 1965 a Signa in una riunione mista Silvano Bertini, idolo della cittadina, affrontava un avversario difficile per la sua combattività ed esperie...

03/07/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 2 LUGLIO DEL 1955

Mario Ciccarelli batte Alois Brand di Alfredo Bruno Il 2 luglio 1955 Mario Ciccarelli si ripresentava di fronte al pubblico milanese nella serata in cui si svolgeva la grande sfida tra Duilio Loi e Giancarlo Garbel...

02/07/2019

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS