There are 54.970 boxer records, at least 535.565 bouts and 10.305 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

IL BULGARO PULEV TORNA RE D'EUROPA

 

 

Supera l'inglese Chisora, anche se il verdetto è diviso

di Primiano Michele Schiavone

Amburgo, Germania, 7 maggio 2015 – Nel confronto valevole per il vacante titolo EBU dei pesi massimi tra il bulgaro Kubrat Pulev e l’inglese Dereck Chisora, la vittoria ai punti decisa al termine delle 12 riprese è andata al pugile dell’Est. Il giudizio finale è stato diviso: due cartellini hanno riportato il vantaggio per Pulev con 118-110 e 116-112 mentre il terzo foglietto ha inciso il vantaggio per Chisora con 115-113.

 Oliver Hardt/Bongarts/Getty Images

Il combattimento è stato monocorde per tutta la durata, senza colpi di scena: il bulgaro ha tenuto sotto controllo gli attacchi improvvisi dell’avversario, propenso a colpire il tronco e scagliare, di tanto in tanto, il suo largo gancio destro al volto. L’inglese è molto dotato di vigoria fisica e di pugno pesante, ma è apparso arruffone nella sua tattica offensiva. Puleva ha usato il suo diretto sinistro al volto che è stato doppiato con precisione dal destro lungo e, quando l’aggressione dell’oppositore diventava pericolosa, lo costringeva in clinch, senza concedergli spazi vitali.
Pulev, 35 anni compiuti da tre giorni, è tornato a cingere la seconda cintura EBU dei pesi massimi, dopo quella conquistata quattro anni prima. Ha riportato il terzo successo consecutivo da quando ha conosciuto la prima perdita nel novembre 2014 per mani dell’ucraino Wladimir Klitschko, allora campione mondiale IBF. Il suo record riporta 22 trionfi (12 prima del limite) ed 1 sconfitta.
Chisora,32 anni celebrati lo scorso dicembre, già campione EBU, ha scritto sul suo record l’insuccesso numero 6 a fronte di 24 vittorie (17 anzitempo).


Nella stessa riunione è riapparso il supermedio tedesco Vincent Feigenbutz, ex campione mondiale WBA interim, che ha disposto in tre riprese del 27enne argentino Crispulo Javier Andino (19-10-1, 10). Feigenbutz, 21 anni, non combatteva dallo scorso gennaio quando ha dovuto cedere all’italiano Giovanni De Carolis, nella sfida valevole per il vacante campionato mondiale WBA regolare delle 168 libbre. Da allora Feigenbutz (22-2-0, 20) ha cambiato trainer per riprovare a posizionarsi nelle postazioni internazionali.

Il tedesco di origine armena Noel Gevor, 25 anni, ha mantenuto la cintura WBO International dei pesi massimi-leggeri dopo 10 riprese combattute con il 26enne argentino Cristian Javier Medina (12-2-3, 4). Il verdetto è stato unanime. L’invitto Gevor (21-0-0, 10) ha difeso per la seconda volta il suo titolo.

Nell’altro match tra i cruiser l’imbattuto Artur Mann (7-0-0, 6) ha riscosso il successo più importante della sua giovane carriera imponendosi al 39enne russo Valery Brudov (42-9-0, 28), ex campione mondiale interim WBA delle 200 libbre. Mann, 25 anni, è originario del Kazakistan e vive in Germania.

Vittoria decisa a maggioranza per il super leggero svedese Anthony Yigit, guardia destra di 24 anni, nel confronto con l’irlandese Philip Sutcliffe Jnr, 27 anni il prossimo mese. Dopo 8 riprese tra i due pugili imbattuti, a Yigit è rimasto il record privo di sconfitte con 17-0-1 (7), mentre Sutcliffe ha intaccato il suo palmares dopo 9 successi (6).

Altri risultati:
Supermedi, Ismail Oezen V KO 3 Ramazi Gogichashvili
Supermedi, Stefan Haertel V PT 8 Ruslan Schelev
Superwelter, Sebastian Formella V TKO 4 Gyula Vajda
Medi, Dominik Ameri V TKO 2 Frank Michael
Medi, Patrick Wojcicki V KO 2 Robizon Omsarashvili
Welter, Rishard Kwasniak V KO 1 Eduard Martirosov

Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 OTTOBRE DEL 1969

Carmelo Coscia, un campione di lungo corso di Priminao Michele Schiavone Uno di quei pugili che si spesero a lungo prima di arrivare all’appuntamento con il campionato italiano professionistico ...

15/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 OTTOBRE DEL 1983

A Milano, un programma, tre titoli di Priminao Michele Schiavone Quando il capoluogo lombardo poteva essere definito un baluardo dell’organizzazione pugilistica italiana, il promoter milanese Eg...

14/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 OTTOBRE DEL 1956

Guido Mazzinghi batte Marino Faverzani di Priminao Michele Schiavone La prima ed unica difesa del titolo italiano dei pesi medi sostenuta dal toscano Guido Mazzinghi avvenne il 13 ottobre 1956 a Milan...

13/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 OTTOBRE DEL 1974

Efisio Pinna vincitore in Sudafrica di Priminao Michele Schiavone Il pugile cagliaritano Efisio Pinna fu l’unico vincitore prima del limite del sudafricano Kokkie Oliver, che affrontò a J...

12/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, L'11 OTTOBRE DEL 1984

Luigi Marini, due volte campione nazionale di Priminao Michele Schiavone Tra i pugili che hanno conquistato più di una volta il titolo italiano si trova il marchigiano Luigi Marini che l'11 ott...

11/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 10 OTTOBRE DEL 1986

Claudio Nitti campione d'Italia di Priminao Michele Schiavone Il tarantino Claudio Nitti tornò al successo dopo il fallito tentativo di conquistare la cintura italiana dei pesi superpiuma con u...

10/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 9 OTTOBRE DEL 1965

Maurice Tavant avversario di sette italiani di Priminao Michele Schiavone Tra le tante sfide continentali combattute tra italiani e francesi, quella tenuta il 9 ottobre 1965 a Lione, in Francia, tra i...

09/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS