There are 58.638 boxer records, at least 548.398 bouts and 9.459 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

La Boxe al Cinema: Il colosso d'argilla

 

La Boxe al Cinema: il diciassettesimo film nel 1956

di Primiano Michele Schiavone

Il tema del pugilato ha destato sempre grande fascino nel mondo della celluloide. Fin dai primordi, quando veniva definito muto, i cineasti hanno aperto gli studi alle storie intrecciate attorno alla noble art, una delle discipline sportive più amate al mondo, in ogni epoca.
L’elencazione è tanto lunga quanto coinvolgente. L’irresistibile smania di raccogliere la lista, più o meno completa, di tutte le produzioni aventi la stessa materia ci ha guidato nella difficile ricerca.
Siamo in grado, dunque, di presentare una collana inedita che raccoglie un nutrito numero di pellicole. Abbiamo catalogato oltre 50 film, con la non celata speranza di aver compreso tutti, senza esclusione alcuna. Sono rimasti fuori film memorabili come "Fronte del porto", per fare un esempio, nel quale si parla indirettamente di pugilato, come professione del passato di Terry Malloy, interpretato da Marlon Brando. Non sono parte della raccolta anche i film girati per la televisione.
Ve li presentiamo seguendo l’ordine della loro realizzazione, dal primo all’ultimo, in successione di uscita nelle sale cinematografiche.

Il colosso d'argilla (1956 film)

Il colosso d'argilla, con il titolo originale “The Harder They Fall”, è un film noir americano del 1956 diretto da Mark Robson con una sceneggiatura di Philip Yordan, basato sul romanzo di Budd Schulberg del 1947, ambientato nel mondo del pugilato. Ha ha tra gli interpreti Humphrey Bogart, Rod Steiger, Jan Sterling e Harold J. Stone. È stato l'ultimo ruolo cinematografico di Humphrey Bogart. Fu mentre girava questo film che Bogart, nel ruolo di Eddie Willis, personaggio realmente esistito col nome di Harold Conrad che era stato giornalista e promotore di eventi sportivi, accusò i primi sintomi del male che lo avrebbe ucciso nel gennaio 1957.
Nel film, uscito nelle sale il 9 maggio 1956, appaiono anche i pugili Max Baer e Jersey Joe Walcott.
Il film fu presentato in concorso al Festival di Cannes 1956. Il direttore della fotografia Burnett Guffey ha ricevuto una nomination all'Oscar per la migliore fotografia, in bianco e nero al 29° Academy Awards e fu candidato ai Premi Oscar 1957.
La trama muove dalla figura del giornalista sportivo Eddie Willis, al verde dopo che il giornale per cui lavora è andato in fumo, viene assunto come addetto alle relazioni pubbliche dal promotore di boxe Nick Benko. Nick ha reclutato Toro Moreno, un argentino dal fisico imponente. Nonostante la mancanza di abilità di combattimento di Toro, Nick ha intenzione di usare la sua taglia come espediente per attirare i fan ai suoi combattimenti. All'insaputa di Toro e del suo manager, Luís Agrandi, tutti i suoi combattimenti sono orchestrati per far credere al pubblico che è un pugile di talento.
Eddie prova dei dubbi riguardo al piano, ma il richiamo di un enorme giorno di paga è sufficiente per fargli ignorare la disonestà dell'impresa. È in grado di trasformare Toro come un legittimo emergente anche quando il suo primo incontro va così disastrosamente storto che la commissione di boxe minaccia di aprire un'indagine.
Mentre l'entourage di Benko attraversa il paese su un autobus ornato di pubblicità per il combattente, Toro diventa gradualmente un contendente classificato. Durante il tour, Eddie gestisce le trattative con altri allenatori di boxe per assicurarsi che i combattimenti di Toro rimangano preordinati.
Toro combatte Gus Dundee, il cui precedente incontro con il campione Buddy Brannen lo ha fatto sentire male. Dopo il combattimento con Toro, Dundee crolla e muore. Toro è sopraffatto dal senso di colpa, pensando di aver ucciso Dundee, e desidera tornare in Argentina. In un ultimo disperato tentativo di proteggere l'imminente incontro con Brannen, Eddie dice a Toro la verità: che Brannen era responsabile delle condizioni di Dundee, che Toro non è un combattente e che tutti i suoi combattimenti sono stati risolti a tavolino.
Durante il combattimento di Brannen, Toro subisce un brutale pestaggio. In seguito, Eddie scopre che Benko ha venduto il contratto di Toro a un altro manager. Mentre Eddie ottiene il pagamento promesso di $ 26.000, Benko ha truccato la contabilità in modo che Toro guadagni solo $ 49,07. Vergognandosi della sua parte nella farsa e non volendo vedere Toro sfruttato ulteriormente, Eddie dà a Toro i $ 26.000 e lo mette su un aereo per l'Argentina prima che gli uomini di Benko possano fermarli.
Sebbene Benko minacci di fare del male a Eddie, questi inizia a scrivere una denuncia sulla corruzione.

Interpreti e personaggi
    Humphrey Bogart: Eddie Willis
    Rod Steiger: Nick Benko
    Jan Sterling: Beth Willis
    Mike Lane: Toro Moreno
    Max Baer: Buddy Brennen
    Jersey Joe Walcott: George
    Edward Andrews: Jim Weyerhause
    Harold J. Stone: Art Leavitt
    Carlos Montalban: Luis Agrandi
    Nehemiah Persoff: Leo
    Felice Orlandi: Vince Fawcett
    Herbie Faye: Max
    Rusty Lane: Danny McKeogh
    Jack Albertson: Pop
    Pat Comiskey: Gus Dundee
    Abel Fernandez: capo del Firebird
    Paul Frees: prete
    Vinnie De Carlo: Joey Grieb
    Lillian Culver: signora Wilson Harding
    William Roerick: avvocato della signora Harding
    Everett Glass: ministro

Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

 

Archive

I PRIMI DIECI SUPERWELTER ITALIANI

Esclusiva classificazione di Pietro Anselmi Ancora grazie all’appassionata ricerca dell’amico Pietro Anselmi l’ambizione annoverata da sportenote di pubblicare la catalogazione dei primi dieci ex pugili professionisti...

25/11/2022

Americani di origine italiana: Nando Tassi

Il "Maestro di Cavezzo", vero spirito di avventura di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Nei primi anni del secolo scorso il pugilato italiano in America era stato validamente ...

16/11/2022

I PRIMI DIECI PESI MEDI ITALIANI

Esclusiva classificazione di Pietro Anselmi L’avvincente viaggio nel passato pugilistico italiano che sportenote ha voluto rimettere nella valutazione dell’amico Pietro Anselmi, tramite la singolare e personalissima riparti...

12/11/2022

La Boxe al Cinema: Pugno proibito

La Boxe al Cinema: il diciannovesimo film nel 1962 di Primiano Michele Schiavone Il tema del pugilato ha destato sempre grande fascino nel mondo della celluloide. Fin dai p...

09/11/2022

I PRIMI DIECI SUPERMEDI ITALIANI

Esclusiva classificazione di Pietro Anselmi Continua la coinvolgente ricerca dell’amico Pietro Anselmi, in sintonia con l’offerta storiografica di sportenote, di offrire l’ambiziosa catalogazione dei primi dieci ex pu...

01/11/2022

Americani di origine italiana: Lou Scozza

Avversato sfidante mondiale in due duelli di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Per due volte lo sfortunato Lou Scozza ha sfiorato la conquista del titolo mondiale dei mediomassimi che a...

29/10/2022

Uscita volume: Le leggende della boxe

In libreria LE LEGGENDE DELLA BOXE. Storie di campioni fuori e dentro il ring di Fausto Narducci Le avventure di perdizione e redenzione di uomini e atleti che hanno fatto dei pugni, del sangue e del sacrificio il proprio ...

26/10/2022

I PRIMI DIECI MEDIOMASSIMI ITALIANI

Esclusiva classificazione di Pietro Anselmi Grazie all’appassionata ricerca dell’amico Pietro Anselmi l’ambizione annoverata da sportenote di pubblicare la catalogazione dei primi dieci ex pugili professionisti italia...

22/10/2022

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER