There are 56.655 boxer records, at least 538.578 bouts and 10.965 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

FIORDIGIGLIO SUPERA IL BRASILIANO DE JESUS

 

 

Nel campionate IBF intercontinentale superwelter

di Primiano Michele Schiavone

Sequals, 16 luglio 2016 – Il toscano di origine campana Orlando Fiordigiglio ha lasciato il ring di Sequals, in provincia di Pordenone, con il calco color oro del guantone che Primo Carnera usava durante i suoi allenamenti, ideato come simbolo del Trofeo dedicato al grande, compianto campione mondiale dei pesi massimi, che ogni anno viene ricordato nella cittadina che gli ha dato i natali.
Fiordigiglio ha accolto con soddisfazione quel grande segno di riconoscimento, dopo aver cinto la vacante cintura intercontinentale IBF dei pesi superwelter in segno di vittoria sul brasiliano Carmelito De Jesus, che lo ha impegnato per 12 riprese. All’italiano la terna giudicante ha concesso il verdetto con decisione unanime: due 117-111 e 116-112.
Fiordiglio, kg 69.350, ha iniziato il confronto senza preamboli, puntando all’attacco, con serie a due mani realizzate da ganci al capo ed alla figura, mentre De Jesus, kg 68.750, ha preferito muoversi all’indietro, lungo il perimetro delle corde. L’italiano ha dato l’impressione di voler chiudere il match in poche battute. Di contro il brasiliano ha mostrato un buon gioco di gambe, accompagnato da colpi veloci che hanno centrato spesso il volto dell’intraprendente avversario. Fiordigiglio, infatti, ha applicato durezza alle sue combinazioni, usando poco il sinistro lungo, affidandosi molto ai copi esterni, incapaci di centrare le parti vitali del sudamericano.
I ripetuti attacchi frontali del toscano d’adozione lo hanno indotto a soffrire un taglio sotto l’arcata sopracciliare destra, causato da un colpo di rimessa scagliato dal suo contendente sul finire del sesto tempo. Il sangue è sgorgato copioso per alcune riprese prima di smettere il suo stillicidio.
Fiordigiglio ha mostrato di non risentire della lesione, continuando a mulinare colpi con l’intento di tenenre in mano il controllo del match.
De Jesus ha mantenuto inalterata la sua condotta, sfruttando le indecisioni dell’italiano o le sue brevi pause di riflessione prima degli attacchi. Fiordigiglio non ha provato nemmeno una volta a tagliare la strada all’avversario, permettendogli di muoversi nello stesso modo per tutto l’arco del combattimento. Alla fine il risultato è andato al pugile più attivo, Fiordigiglio, che per la prima volta ha percorso la rotta delle 12 riprese.
Fiordigiglio, 32 anni, ha portato le sue vittorie a quota 25 (11 anzitempo) contro 1 sconfitta sofferta dal francese Cedric Vitu per il vacante titolo EBU.
Il coetaneo ‘Binho’ De Jesus ha conosciuto l’insuccesso numero 5 a fronte di 18 trionfi (15 prima del limite).


L’imbattuto Fabio Turchi, kg 91.200, ha sbriciolato in meno di una frazione il serbo Slobodan Culum, kg 88.600, dando prova della sua piccante artiglieria.

È finito in parità il confronto tra gli italiani Luca Maccaroni, kg 64.300, e Luca Marasco, kg 64.800, combattuto sulla distanza delle 6 riprese.

L’italiano Fabio Renna, kg 60, ha perduto nel secondo tempo dal serbo Nikola Magovac, kg 58.450.

Annullano il combattimento tra Luca Esposito, kg 77, ed il serbo Alexander Bojic, kg 75.800, per una improvvisa influenza che ha colpito il campione italiano supermedi Neo Pro dell’anno passato.

Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

 

 

 

Archive

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA: COSTELLO

BILLY COSTELLO di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Guglielmo Castiglioni, così si chiamava in realtà era nato a Kingston, nello Stato di New York, il 10-04-1956. Dotato di grande ...

22/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 FEBBRAIO DEL 1958

Giancarlo Garbelli batte Stefano Bellotti di Alfredo Bruno Il 19 febbraio 1958 per Giancarlo Garbelli, ormai da un anno sul trono nazionale dei welter, si prospettava al Palazzetto romano di viale Tiziano, un avver...

19/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 FEBBRAIO DEL 1971

Marco Scano batte Gianni Zampieri di Alfredo Bruno Il 17 febbraio 1971 a Porto Santo Stefano è in palio il titolo italiano dei welter. Il campione è Gianni Zampieri, romano di Centocelle, un sosia sia...

17/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 FEBBRAIO DEL 1971

A Londra uno "stoico" Franco Zurlo battuto da Alan Rudkin di Alfredo Bruno Il 16 febbraio 1971 non fu certo un giorno propizio per il brindisino Franco Zurlo. Alla Royal Hall di Londra il nostro pugile la...

16/02/2020

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA: MANCINI

RAY "BOOM BOOM" MANCINI di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Soprannominato "Boom Boom" per le sue caratteristiche di combattente indomito Ray Mancini poteva contare su un seguito i...

16/02/2020

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA

Prima e dopo Carnera e D'Agata di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Quando la sera del Giugno 1956 a Roma, sul ring montato nel rettangolo di gioco dello Stadio Olimpico, Mario D’Agata conquist&o...

15/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 FEBBRAIO DEL 1989

Esordio tra i pro di Giovanni Parisi di Alfredo Bruno Il 15 febbraio 1989 a Vibo Valentia faceva il suo esordio tra i professionisti Giovanni "Flash" Parisi. Un esordio atteso con ansia dagli appassionati...

15/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 FEBBRAIO DEL 1964

Pari tra Tommaso Galli e Renè Libeer di Alfredo Bruno Il 13 febbraio 1964 al PalaEur di Roma nella riunione che vedeva come match clou Angel Robinson Garcia contro Francesco Caruso le attenzioni del pubblico...

13/02/2020

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS