There are 54.971 boxer records, at least 535.570 bouts and 10.312 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

RANALDI E BUCCHERI, COMPAGNI DI SCUDERIA A CONFRONTO

 

 

Intervista a Ranaldi e Buccheri

di Tommaso Gregorio Cavallaro

Massimiliano se sfruttasse al 100% le sue qualità, che sono merce più unica che rara, sarebbe tra i più grandi boxer italiani in circolazione. Valerio è un grandissimo atleta, fisicamente parlando, e ha la grande capacità di riprodurre nel match le combinazioni che studiamo in allenamento. Se avesse più cattiveria agonistica, avrebbe tutto quello che serve per parlare di Campione” Questo la descrizione che il Maestro Marco Di Gianfrancesco fa dei suoi due pugili: Massimiliano Buccheri e Valerio Ranaldi. I due sono tra le punte di Diamante della Scuderia BBT (Buccioni Boxing Team) di Davide Buccioni e si stanno preparando per i loro prossimi importantissimi appuntamenti. Il supermedio Ranaldi il 28 marzo a Fiumicino sfiderà nuovamente il francese Baptiste Castegnaro, che lo scorso anno lo mandò KO al 2 round di un match che pareva avere in Mano. Il medio Buccheri il 2 maggio (stesso giorno del mainevent mondiale per il 2015 Mayweather vs Pacquiao, ndr) incrocerà i guantoni con Manco in un incontro con in palio il Titolo italiano.
 
 
I due pugilatori, sotto la sapiente guida del DiGià (così è soprannominato Coach Di Gianfrancesco, ndr), si allenano fianco a fianco tutti i gironi presso la Fiermonte Boxe cuore pulsante della Noble Art ai Parioli uno dei quartieri più famosi della Capitale. Una Palestra, gestita con amore e passione dal Maestro Stefano Fiermonte, dove Boxer pro, Dilettanti e semplici amatori faticano e sudano insieme da ormai più di venti anni.
L’intervista con i due Alfieri della Fiermonte avviene poco prima che inizino la seduta del venerdì pomeriggio. Si vede a occhio nudo che stanno mentalmente e fisicamente in forma in vista dei loro rispettivi impegni agonistici. Impressione che viene avvalorata dalle loro parole.
 
Come procede la preparazioneper i vostri prossimi match?
Buccheri:Sta andando tutto molto bene. Ho ancora più di un mese di lavoro prima dell’incontro, ma le sensazioni fisiche e mentali sono buone, anzi direi ottime. Non vedo l’ora di salire sul ring, sono due anni che attendo questa occasione, cui sono arrivato in ritardo causa un brutto infortunio alla schiena.”
Ranaldi: “Sto bene sia a livello di testa che di corpo. Manca solo una settimana al match, ma sono protissimo per riaffrontare Castegnaro.”
 
Ripartiamo proprio dall’ormai prossima sfida con Castegnaro. Lo scorso anno andò male, anche se avevi dato l’impressione di essere superiore al francese. Cosa pensi di lui e che match sarà quello del prossimo 28 marzo?
Ranaldi: “E’ un pugile molto aggressivo e dotato di colpi potenti, ma a livello tecnico e stilistico c’è molto di meglio in giro. L’errore che non farò stavolta sarà quello di sottovalutarlo. Sarò molto concentrato per tutti e sei i round.”
 
In caso di vittoria pensi di puntare al Titolo Italiano?
Ranaldi: “Questi sono discorsi che dovresti fare con il mio manager. La speranza è quella, visto che anche a livello di punteggio sono messo molto bene
 
Max il 2 maggio salirai sul ring contro Manco per il Campionato Italiano. Un Cintura, quella di Campione, che già indossasti nel 2013 e che perdesti causa infortunio. Cosa pensi del tuo avversario?
Buccheri: “Manco è un Fighter. Uno che ama lo scambio a corta distanza, per fortuna sono uno che riesce ad adattarsi bene ad ogni tipo di pugile che mi si para davanti.”
 
Dovessi vincere, la prossima fermata sarebbe a livello Europeo oppure tenteresti di difendere prima il Titolo Nazionale?
Vorrei subito combattere per quello UE. Ho perso troppo tempo per colpa di quell’infortunio, quindi ho voglia di bruciare le tappe. Ne parlerò, in caso, con il mio manager.”
 
Una domanda per entrambi. Un vostro pregio e difetto a livello pugilistico.
Buccheri: “La mia migliore qualità è quella di saper leggere bene l’incontro e capire chi ho di fronte. Il mio difetto è forse quello di essere mancante alcune volte del colpo da KO
Ranaldi: “Credo di essere molto freddo e calcolatore durante il match. Tendo, certe volte, ad accettare troppo lo scambio, cosa che ritengo essere il mio tasto dolens.”
 
Vi allenate da tempo insieme. Cosa pensa Max di Valerio e viceversa?
Buccheri: “Ho fatto i guanti con i migliori in circolazione, se Valerio mettesse un po’ più di cattiveria sarebbe tra i primi 10 pugili in circolazione. Ha delle qualità tecniche e fisiche incredibili.”
Ranaldi: “Quando Massimiliano e al top della forma è praticamente inarrestabile. Ha una velocità di gambe e una varetà di colpi incredibile.”
 
Ultima domanda. Il vostro modello di pugile.
Buccheri: “Direi Mayweather e Roy Jones Junior
Ranaldi: “Non ho un modello ben preciso. Mi ispiro ai più grandi
 
Fonte: Alfredo Bruno

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 OTTOBRE DEL 1979

John Tate vincitore di Gerrie Coetzee di Priminao Michele Schiavone Il primo campionato del mondo disputato in Sudafrica da pesi massimi fu ospitato a Pretoria il 20 ottobre 1979, combattuto tra il pu...

20/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 OTTOBRE DEL 1984

Mike McCallum, tre corone iridate di Priminao Michele Schiavone Dagli anni ’80 del secolo passato si è assistito alla crescita del numero di pugili che hanno voluto superare i primati di ...

19/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 OTTOBRE DEL 1968

Vittorio Saraudi sconfigge Giovanni Biancardi di Priminao Michele Schiavone Il terzo campione italiano di Civitavecchia fu Vittorio Saraudi, figlio di Carlo, precursore del pugilato nella città...

18/10/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE BELLOISE

Al secolo Michele Belloise di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore La famiglia Belloise ebbe dieci figli, quattro femmine e sei maschi. Di questi tre divennero pugili: Mike, Steve e Sal. Gli ultimi ...

18/10/2017

ADDIO A WALTER CEVOLI

GRANDE CAMPIONE RIMINESE di Alfredo Bruno Un altro lutto ha colpito la boxe italiana. A Rimini ieri si è spento, all’età di 59 anni, Walter Cevoli, che fu campione italiano dei mediomassimi negl...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 OTTOBRE DEL 1986

Jacobsen, un danese che fece la differenza di Priminao Michele Schiavone La storia pugilistica della Danimarca, anche se scritta da pochi pugili rispetto al maggior numero dei colleghi di altre nazi...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 OTTOBRE DEL 1969

Carmelo Coscia, un campione di lungo corso di Priminao Michele Schiavone Uno di quei pugili che si spesero a lungo prima di arrivare all’appuntamento con il campionato italiano professionistico ...

15/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS