There are 55.017 boxer records, at least 535.932 bouts and 10.444 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

MURGIA, AD UN PASSO DAL TITOLO ITALIANO

 

 

Dopo la designazione di "supplente" conferma le sue aspirazioni

Di Giuseppe Giallara

UTA (Cagliari), 06.09.2013 - Il peso medio Alessandro Murgia (13-1-1, 8 ko) ha conquistato la sua tredicesima vittoria a torso nudo nel match clou della riunione organizzata dalle società pugilistiche di Uta e di Sarroch. Un successo convincente il suo, ma non certamente facile. Il boxeur isolano si è infatti dovuto impegnare molto per debellare in otto riprese il ventottenne croato Marko “Pit-bull” Benzon (4-2-0), la cui famiglia ha lontane origini veneziane. Il grintoso Benzon (che è campione europeo di Muay Thai) si è confermato un osso duro dalla tecnica scarna ma dal fisico possente da lottatore, e nel corso della terza tornata ha fatto sbandare con un fulmineo destro al volto il suo rivale isolano che stava indietreggiando. L'offensiva del boxeur croato si è basata soprattutto sui colpi isolati scagliati con una guardia aperta che invitava il sardo ad attaccare per poi poterlo colpire di rimessa. Murgia si è reso ben presto conto della pericolosità di Benzon e, pur manifestando delle ingenuità dovute all'inesperienza, ha  fatto il suo match portando a segno bordate a due mani al corpo e al volto, talvolta preparate con il diretto sinistro, dopo aver capito che gli sarebbe stato impossibile piegare prima del limite il roccioso antagonista. Il ragazzo non ha pertanto insistito più di tanto nella ricerca del ko e si è mantenuto sul chi vive, con il fighter croato che aspettava solo l'occasione per chiuderlo alle corde, dalle quali Murgia dovrà imparare a venire fuori alla svelta (magari ricorrendo al sempre utile clinch). Ma, quel che più conta, il peso medio sardo ha mantenuto un ritmo costante per tutto il match, mettendo in vetrina i colpi più efficaci ed evitando di costituire un bersaglio statico, affidandosi di più al ragionamento e meno alla frenesia di fare a tutti i costi che avrebbe potuto nuocergli.
In questo modo Alessandro Murgia ha onorato la decisione della Federboxe che lo ha recentemente designato sfidante supplente al titolo italiano della categoria che sarà prossimamente in palio tra il detentore Matteo Signani (19-4-2, 6 ko) e lo sfidante ufficiale Lorenzo Cosseddu, (28-10-6, 4 ko) e ha confermato di essere un elemento sul quale si può fare affidamento.
Festeggiato da un pubblico abbastanza numeroso, Murgia ha così commentato: “Benzon è stato un avversario duro, pericoloso nelle repliche e grande incassatore. Ho provato a metterlo in difficoltà, ma ha tenuto piuttosto bene. L'importante per me, alla fine, è aver vinto il combattimento per poter guardare avanti con un po' di esperienza in più”.
La serata è stata aperta dai sei piacevoli combattimenti dilettantistici che hanno visto di fronte pugili in forza a diverse palestre isolane.
RISULTATI. Dilettanti – Piuma: Borto (BC D. Mura) b. Demontis (AP Sarroch);  leggeri: Loi (AP Sardegna) b. Romano (BC D. Mura) rsch 1; Rubino (King George) b. Locci (Sulcis Boxe); superleggeri: Zito (Città di Uta) e Masiello (AP Sardegna) pari; medi: Espis (AP Sarroch) e Sanna (BC D. Mura) pari; massimi: Pisu (Barge Boxe) b. Sarritzu (Boxe Cagliari). Professionisti – Medi: Alessandro Murgia (Loreni) b. Marko Benzon (Croazia) p. 8.
Ufficiali di servizio: Caredda, Casti, Lai, Poerio, Zanzi (cr).



 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 GENNAIO DEL 1954

Luigi Fasulo sfida Mario D'Agata di Priminao Michele Schiavone Un altro boxeur nato pugilisticamente in un’era sbagliata fu Luigi Fasulo. Questi il 23 gennaio 1954 sfidò a Napoli il campi...

23/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 GENNAIO DEL 1977

Onelio Grando alla seconda sfida italiana di Priminao Michele Schiavone Per alcuni atleti a volte si dice che sono nati in epoca sbagliata. In quel gruppo si può annoverare il friulano Onelio G...

22/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 GENNAIO DEL 1989

Juan Martin Coggi, argentino caro agli abruzzesi di Priminao Michele Schiavone L’argentino Juan Martin Coggi, ritenuto di origini italiane, in particolar modo di derivazione abruzzese, trov&ogra...

21/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 GENNAIO DEL 1993

Gianfranco Rosi, difesa mondiale in Francia di Priminao Michele Schiavone L’ultimo successo ottenuto nella qualità di campione del mondo da parte dell’italiano Gianfranco Rosi porta...

20/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 GENNAIO DEL 1977

Facciocchi, primo assalto al campionato italiano di Priminao Michele Schiavone La prima carta giocata dal cremonese Trento Facciocchi per il campionato italiano dei pesi medi la rivolse il 19 gennaio ...

19/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 GENNAIO DEL 1965

Morocho Hernandez campione mondiale di Priminao Michele Schiavone Il primo venezuelano campione mondiale di boxe fu Carlos Hernandez che il 18 gennaio 1965 tolse la corona dei pesi welter jr allo stat...

18/01/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, TIPPY LARKIN

Al secolo Antonio Pilleteri di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Tippy Larkin, nato con il nome di Antonio Pilleteri, è stato considerato uno dei più abili pugili italo-americani, quasi all...

17/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 GENNAIO DEL 1981

Marvelous Marvin Hagler, prima difesa mondiale di Priminao Michele Schiavone La prima messa in gioco del titolo mondiale ‘undisputed’ dei pesi medi da parte dello statunitense Marvin Hagle...

17/01/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS