There are 54.965 boxer records, at least 535.524 bouts and 10.273 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

DOPPIO APPUNTAMENTO DELLA PUGILISTICA SPEZZINA

 

A PRATI DI VEZZANO DOPPIO SUCCESSO ORGANIZZATIVO DELLA PUGILISTICA SPEZZINA

Comunicato stampa

Nella palestra polifunzionale di Via Aldo Moro ai Prati di Vezzano si è tenuto, sabato 22 dicembre, un doppio appuntamento con il pugilato dilettantistico, un evento a firma Pugilistica Spezzina in collaborazione con il consorzio LiTos Boxe.
 
Due riunioni nell’arco della stessa giornata con ben quindici incontri, tutti di buon livello.
 
Questa manifestazione rappresentava la conclusione della stagione sportiva 2012 e gli organizzatori hanno ben pensato di chiudere in bellezza mettendo in piedi una riunione a carattere interregionale con la partecipazione di società provenienti da Liguria, Toscana, Emilia Romagna, Piemonte e Lombardia.
 
Ben otto gli alfieri spezzini impegnati nella Kermesse: Antonio Castillo, Luca Fontona, Giacomo Natale, Steeven Castillo, Michele Dantino, Giulio Ravecca e Daniele Colombo.
 
Anfitrione della giornata lo speaker Nando Bianchi che ha saputo creare la giusta atmosfera con temi musicali inseriti nei momenti di intervallo.
 
Il primo step ha preso il via alle ore 16.00 con sette match di buona fattura che hanno infiammato il pubblico presente.
 
Castillo Antonio in ottima forma fisica e mostrando carattere e tecnica si impone ai punti sul grossetano Pieri apparso non al top del suo potenziale;
 
Iannaco, prossimo al trasferimento alla Boxe Stiava ma ancora in forza alla pugilistica Forte dei Marmi, dopo un inizio incerto riusciva a prendere la misura al pur valido Lagomarsino e si aggiudicava il verdetto ai punti;
 
Luca Fontona parte bene contro il savonese Dal Pian ma cala nella seconda metà del match e il suo avversario si impone ai punti;
 
Veloce e drammatico l’epilogo del match fra il ligure Alì e il Grossetano Ceka che inizia forte e dopo pochi secondi riesce a centrare con un preciso gancio al volto il pugile di Chiavari che cade a terra un ko spettacolare ma fortunatamente senza conseguenze;
 
Averna Simone opposto a Scala Juan dimostra di non essere assolutamente in giornata e non riesce a organizzare le sue azioni lasciando buon gioco all’avversario che si aggiudica il verdetto ai punti;
 
Giacomo Natale e Iacone Alessandro si rendono interpreti di un match spettacolare per tecnica e agonismo, parte bene Natale ma il suo avversario risponde per le rime e alla fine il verdetto di parità lascia un po' di amaro in bocca al pugile spezzino;
 
Fabio Piazza reduce da problemi fisici affronta il volonteroso Trabelsi che lo impegna per tutte le riprese ed alla fine il verdetto è di parità.
 
I risultati:
 
Elite II^   serie cat. Kg 56 Castillo Antonio (Pugilistica Spezzina) vince ai punti su Pieri Lorenzo (Fight Gym Grosseto);
 
Elite III^ serie cat. Kg 69 Iannaco manuel (Pugilistica Forte dei Marmi) vince ai punti su Lagomarsino Ludovico (Pugilistica Tito Copello);
 
Elite III^ serie cat. kg 75 Dal Pian Sebastiano (Pugilistica Savonese) vince ai punti su Fontona Luca (Pugilistica Spezzina);
 
Elite III^ serie cat. Kg 81 Ceka Sokol (Fight Gym Grosseto) vince per ko alla 1^ ripresa su Fouaj Alì (Pugilistica Tito Copello);
 
Elite II^   serie cat. Kg 56 Scala Juan (Costantino Boxe) vince ai punti su Averna Simone (Boxe Stiava);
 
Elite II^   serie cat. Kg 69 Natale Giacomo (Pugilistica Spezzina) e Elite III^ serie Iacone Alessandro (Pugilistica Tito Copello) incontro pari;
 
Elite I^    serie cat. Kg 91 Fabio Piazza (Boxe Stiava) e Elite II^ serie Trabelsi Marwen (Costantino Boxe) incontro pari.
 
 
Daniele Colombo con il tecnico Massimiliano Bertolini
 
La seconda parte della manifestazione prende l’avvio poco dopo le ore 21.00 con ulteriori otto incontri che prevedono quale match clou quello di Daniele Colombo, pugile veterano della Pugilistica Spezzina, che dopo una lunga carriera dilettantistica che lo ha visto anche campione italiano e varie volte campione regionale, disputa il suo ultimo match dilettantistico. Presenti sugli spalti a rendergli omaggio un nutrito numero di tifosi provenienti da Massa, sua città natale.
 
Anche in questa seconda fase della riunione lo spettacolo non manca:
 
Pilò e Yevtkun si affrontano per la rivincita di un precedente match vinto da Pilò che anche in questo caso con la sua boxe aggressiva dimostra di saper trovare bene la strada per i suoi colpi, l’avversario fa la sua parte ma il verdetto viene ancora una volta assegnata a Pilò;
 
Brocchi contro Baltaret si muove molto ma non riesce sempre a concretizzare mentre il suo avversario trova la strada per mettere a segno i suoi colpi in particolare il diretto destro e si aggiudica il verdetto ai punti;
 
Cocolos appare in buona forma mentre Nikolli lo sembra un po’ meno e si serve del mestiere per contenere l’avversario non senza difficoltà, la vittoria ai punti va a Cocolos; Verus nella prima parte del match contro Nencini pare più attivo ma poi cala e l’avversario fa sentire la sua incisività aggiudicandosi il verdetto ai punti;
 
Steeven Castillo e Musumeci sono entrambi buoni pugili ma Castillo appare in serata e si aggiudica le prime due riprese in punta di piedi, nella terza Musumeci riesce a costruire qualcosa in più ma il verdetto è saldamente nelle mani di Castillo che attualmente risulta uno dei pugili più dotati e promettenti del panorama interregionale;
 
Michele Dantino contro Calvia fornisce un mirabile esempio di mobilità e tempismo, danza sul ring contro un avversario più dotato fisicamente ma che non riesce ad inquadrare il bersaglio, vittoria meritata ai punti per Dantino;
 
Giulio Ravecca ed il tecnico Massimiliano Bertolini
 
Giulio Ravecca affronta l’esperto Camino in un match non facile e riesce ad avere la meglio sull’avversario utilizzando il maggiore allungo e i colpi diretti. Esperienza, tecnica e determinazione che rendono Ravecca una realtà della boxe dilettantistica ancora tutta da scoprire e valorizzare;
 
Daniele Colombo per il suo match di addio si batte con Cali, giovane promettente proveniente dalla Lombardia e assistito all'angolo dall'ex campione europeo Vincenzo Belcastro. Colombo affronta il match con la sua solita classe fatta di anticipo e velocità regalando ai suoi tifosi un ultimo grande spettacolo di boxe, Cali fa il suo match perdendo ai punti con onore.
 
I risultati:
 
Elite III^ serie cat. Kg 69 Pilò Danyel (Pugilistica Tito Copello) vince ai punti su Yevtkun Oleksandr (Fight Gym Grosseto);
 
Elite III^ serie cat. Kg 69 Baltaret Paul Emanuel (Boxe Grugliasco) vince ai punti su Brocchi Stefano (Pugilistica Savonese);
 
Elite I^    serie cat. Kg 64 Cocolos Paul (Fight Gym Grosseto) vince ai punti su Nikolli Mariglen (Pugilistica Galilei);
 
Elite III^ serie cat. Kg 81 Nencini Lorenzo (Pugilistica Galilei) vince ai punti su Verus Andrea (Pugilistica Savonese);
 
Elite II^   serie cat. Kg 56 Castillo Steeven (Pugilistica Spezzina) vince ai punti su Elite I^ serie Musumeci Federico (Sanremo Boxe);
 
Elite II^   serie cat. Kg 69 Dantino Michele (Pugilistica Spezzina) vince ai punti su Calvia Davide (Boxe Grugliasco);
 
Elite I^    serie cat. Kg 81 Ravecca Giulio (Pugilistica Spezzina) vince ai punti su Camino Kristian (Canavesana);
 
Elite I^    serie cat. Kg 56 Colombo Daniele (Pugilistica Spezzina) Vince ai punti su Elite II^ serie Cali Davide (Pugni & Pupe).
 
Daniele Ricciardone
Addeddto Stampa Pugilistica Spezzina
 
Fonte: Alfredo Bruno
 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 24 SETTEMBRE DEL 1964

Brandi batte Lopopolo di Priminao Michele Schiavone L’aretino Piero Brandi realizzò la sua sagace e penetrante prestazione della carriera professionistica la sera del 24 settembre 1964, q...

24/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 SETTEMBRE DEL 1958

Baccheschi sconfigge Mazzola di Priminao Michele Schiavone Il terzo appuntamento sul ring tra il toscano Domenico Baccheschi ed il lucano Rocco Mazzola ebbe luogo a Civitavecchia il 23 settembre 1958,...

23/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 SETTEMBRE DEL 1935

Magnolfi vincitore di Negri di Priminao Michele Schiavone Il fiorentino Alfredo Magnolfi divenne campione italiano dei pesi gallo la seconda volta il 22 settembre 1935, nella sua città, quando ...

22/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 SETTEMBRE DEL 1962

Fabio Bettini, romano campione di Francia di Priminao Michele Schiavone Il pugile Fabio Bettini godette di due cittadinanze, prima quella italiana per la sua nascita a Roma, poi la francese per scelta...

21/09/2017

'TORO SCATENATO' HA PERSO L'ULTIMA BATTAGLIA

LaMOTTA MORTO A 96 ANNI DOPO BREVE MALATTIA di Primiano Michele Schiavone Mercoledì 20 settembre 2017 – Dagli Stati Uniti è rimbalzata la notizia della morte dell’ex ca...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 SETTEMBRE DEL 1942

Roberto Proietti, tre volte europeo di Priminao Michele Schiavone In un passato alquanto lontano capitò più volte che due italiani si affrontarono per la disputa di due campionati, cosa ...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 SETTEMBRE DEL 1970

Zampieri su Proietti per ferita di Priminao Michele Schiavone Sono molti i casi in cui un pugile si afferma su un altro con il medesimo risultato prima del limite, nella stessa ripresa. Uno di questi ...

19/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 SETTEMBRE DEL 1951

Luigi Valentini batte Michele Palermo di Priminao Michele Schiavone L’undicesimo campione italiano dei pesi welter fu il romano Luigi Valentini che il 18 settembre 1951, nella capitale, spodest&...

18/09/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS