There are 54.971 boxer records, at least 535.570 bouts and 10.309 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

FREZZA FERMATO DA MANYUCHI, PISANTI BATTE BALESTRI

 

 

Celebrata la XXX Edizione del Trofeo Carnera

Sequals, Pordenone, 18 luglio 2015 – L’italiano Gianluca Frezza, kg 65.650, nulla ha potuto contro Charles Manyuchi, rappresentante dello Zimbabwe, nella sfida al titolo WBC International dei pesi welter. Il più alto africano è apparso padrone del match fin dai primi scambi. Il combattivo lombardo d’estrazione salernitana ha messo in atto tutta la sua generosità per allentare la pressione del campione ma ha trovato un bersaglio troppo mobile per le sue attitudini. Manyuchi, infatti, si è mostrato veloce in tutti i sensi: sulle gambe per avvicinarsi al bersaglio troppo statico rappresentato da Frezza, per allontanarsi nei momenti cruciali quando i tentativi dell’italiano si facevano insidiosi; sul tronco, usato come un elastico, nelle sue movenze difensive e di attacco. Lo sfidante ha messo a segno di tanto in tanto il suo gancio destro al volto, senza sortire alcun effetto sperato, sia per la mancanza di potenza necessaria per impensierire lo sfrontato africano, che per l’abilità difensiva che spegneva ogni barlume di speranza. Manyuchi, kg 66.150, è stato richiamato ufficialmente nel terzo round per colpi bassi, subendo un punto di penalità. Alla fine della quarta ripresa, nonostante la decurtazione patita nella frazione precedente, era in vantaggio per i tre giudici: 39-36, 39-36 e38-37. L’africano ha continuato a fare sfoggio di tutte le sue qualità tecnico-tattiche, senza imporre un conteggio allo stoico italiano, che ha continuato a fronteggiare le azioni veloci che gli piovevano addosso da tutte le parti con coraggio immane. Finalmente alla fine della sesta frazione l’arbitro ha deciso di intervenire e porre termine all’inutile penitenza che si stava consumando tra le corde.
Charles Manyuchi, 17-2-1 (11), ha difeso per la seconda volta la sua cintura internazionale dei welter.
Gianluca Frezza, 23-3-2-2 NC (8), è stato campione d’Italia e Wbc Mediterraneo dei pesi welter.
 
La vacante cintura italiana dei pesi superpiuma è andata al laziale di origine casertana Mario Pisanti, kg 58.400, al termine di 10 riprese combattute con il più giovane toscano Alessandro Balestri, kg 58.750. Il verdetto è stato unanime: 97-92, 97-92 e 96-93. Il confronto non è stato esaltante sotto l’aspetto dello spettacolo sportivo: i due pugili si sono espressi con un pugilato fondato sulla cautela e colpi portati a sprazzo con l’intento di sorprendere la difesa avversaria. Balestri ha pagato la sfida con l’inesperienza professionistica: il calibro dei suoi oppositori a torso nudo gli ha conservato l’immagine di imbattibilità ma gli ha negato la dimestichezza che si richiede ad un match titolato, contro un avversario competente. Il mancino Pisanti, infatti, ha saputo mettere a frutto la conoscenza e la competenza che si ridomanda per un appuntamento come questo. Balestri ha dimostrato la fermezza del pugile che vuole arrivare lontano; nonostante ferito e sanguinante non ha desistito un istante ed ha creato continue difficoltà, verdetto ampio a parte, al pratico avversario.
Pisanti, 35 anni compiuti da tre giorni e già campione nazionale dei pesi piuma, ha migliorato il record portando il numero delle vittorie a quota 15 (5 anzitempo) contro 2 sconfitte ed 1 risultato di pari tecnico.
Balestri, 25 anni de celebrare il prossimo mese, se saprà fare tesoro di questo primo esame potrà ottenere le soddisfazioni che non gli sono mancate da dilettante. Ha conosciuto il primo insuccesso  dopo 9 prove positive (2 prima del limite).
 
Negli altri incontri della serata vittoria per il massimo Gianluca Mandras contro Sergio Romano al termine di 6 sbiadite riprese. L’altro massimo Eugenio Indaco ha riscattato la deludente prova del debutto al professionismo imponendosi allo slovacco Ladislav Slezak.Il piuma Shoaib Zaman, pakistano residente in Italia, ha demolito il debuttante slovacco Leonard Rafael. Trionfo applaudito per la milanese Valeria Imbrogno che si è imposta alla slovacca Claudia Ferenczi al limite dei pesi mosca.
 
La riunione organizzata da Loreni è stata magistralmente diretta al microfono da Mimmo Zambara.
 
Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 OTTOBRE DEL 1968

Vittorio Saraudi sconfigge Giovanni Biancardi di Priminao Michele Schiavone Il terzo campione italiano di Civitavecchia fu Vittorio Saraudi, figlio di Carlo, precursore del pugilato nella città...

18/10/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE BELLOISE

Al secolo Michele Belloise di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore La famiglia Belloise ebbe dieci figli, quattro femmine e sei maschi. Di questi tre divennero pugili: Mike, Steve e Sal. Gli ultimi ...

18/10/2017

ADDIO A WALTER CEVOLI

GRANDE CAMPIONE RIMINESE di Alfredo Bruno Un altro lutto ha colpito la boxe italiana. A Rimini ieri si è spento, all’età di 59 anni, Walter Cevoli, che fu campione italiano dei mediomassimi negl...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 OTTOBRE DEL 1986

Jacobsen, un danese che fece la differenza di Priminao Michele Schiavone La storia pugilistica della Danimarca, anche se scritta da pochi pugili rispetto al maggior numero dei colleghi di altre nazi...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 OTTOBRE DEL 1969

Carmelo Coscia, un campione di lungo corso di Priminao Michele Schiavone Uno di quei pugili che si spesero a lungo prima di arrivare all’appuntamento con il campionato italiano professionistico ...

15/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 OTTOBRE DEL 1983

A Milano, un programma, tre titoli di Priminao Michele Schiavone Quando il capoluogo lombardo poteva essere definito un baluardo dell’organizzazione pugilistica italiana, il promoter milanese Eg...

14/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 OTTOBRE DEL 1956

Guido Mazzinghi batte Marino Faverzani di Priminao Michele Schiavone La prima ed unica difesa del titolo italiano dei pesi medi sostenuta dal toscano Guido Mazzinghi avvenne il 13 ottobre 1956 a Milan...

13/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS