There are 56.692 boxer records, at least 538.806 bouts and 11.002 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

ALESSANDRO CACCIA RISPONDE A RENATO DE DONATO

 

 

Alessandro Caccia: Sono pronto per De Donato

Il suo trainer Massimiliano Duran ha studiato la strategia giusta.

I suoi idoli sono Hagler e Leonard.

Comunicato stampa

Conosco bene Alessandro Caccia, l’ho visto combattere molte volte. E’ da tempo che desideravo affrontarlo. Alessandro boxa bene ed è corretto. Insomma, parla la mia lingua. Sono sicuro che il pubblico uscirà soddisfatto dal teatro Principe.” Queste le parole di Renato De Donato (14 vittorie, 1 prima del limite, e 2 sconfitte) che il prossimo 28 febbraio, al teatro Principe di Milano, affronterà Alessandro Caccia (12-1 con 5 vittorie prima del limite) per il vacante titolo latino dei pesi welter WBC.
 
Sulla stessa lunghezza d’onda, il tecnico di Caccia nonché ex campione del mondo dei pesi massimi leggeri WBC Massimiliano Duran: “La stima è reciproca. Renato è un ottimo pugile, che combatte in modo pulito, e sono sicuro che lui e Alessandro daranno vita ad un match spettacolare, godibile per gli spettatori del teatro Principe. Renato ha più esperienza, ha già vinto il titolo italiano nella categoria dei pesi superleggeri, ha affrontato i fuoriclasse cubani nei Dual-Match, ma sono convinto che Alessandro saprà farsi valere. Abbiamo studiato la strategia giusta per portare a casa la vittoria. L’unica sconfitta di Alessandro, il 27 settembre scorso a Viterbo, è stata causata da un pugno della domenica nel corso del secondo round. Sono cose che capitano,  non bisogna farne un dramma. Alessandro deve maturare affrontando avversari di qualità come Renato, è la strada che dovrebbero seguire tutti i pugili italiani. Battere avversari con record imbarazzanti (per il numero delle sconfitte) non serve a niente. Tanto, al primo impegno serio, la stoffa di un atleta viene fuori. Ho visto sfidanti al titolo europeo con un record pieno di vittorie che hanno fatto pena quando hanno affrontato il campione d’Europa.”
 
Anche Alessandro Caccia è fiducioso riguardo al match del 28 febbraio: “Mi fido del mio allenatore: è lui che studia i miei avversari e sceglie la tattica migliore per neutralizzarli. Salirò sul ring al 100%. Devo ammettere che non mi piace documentarmi sui miei avversari, preferisco concentrarmi su me stesso. Mi piace cercare su internet i video dei campioni del passato. I miei preferiti sono Marvelous Marvin Hagler (per la potenza) e Ray Sugar Leonard (per la rapidità e la bravura nel tirare le combinazioni). Di recente, mi hanno entusiasmato Felix Sturm e Robert Stieglitz: ho visto la loro sfida su Italia 1 e concordo con il commentatore tecnico Alessandro Duran che ha detto che gli aspiranti pugili dovrebbero studiarsela per capire come si portano il diretto, il jab, il gancio e il montante, come ci muove in attacco e in difesa. E’ stata una battaglia, ma anche una lezione di nobile arte. Pratico la boxe sin da bambino, mi sono appassionato grazie ai parenti di mio padre mi raccontavano le gesta dei grandi campioni. Sono laureato in scienze motorie, ma ho scelto di fare il pugile professionista; non ho un lavoro dal lunedì al venerdì come molti miei colleghi.”
 
L’incontro tra Alessandro Caccia e Renato De Donato sarà il sottoclou della manifestazione del 28 febbraio, organizzata dalla OPI 2000 e dalla Principe Boxing Events. Nel match principale, il campione d’Europa dei pesi superleggeri Michele Di Rocco (38 vittorie, 1 sconfitta e 1 pari) difenderà il titolo contro il quotato danese Kasper Bruun (19-1-1) sulla distanza delle 12 riprese. Diretta su Italia 1 alle 23.45. Saliranno sul ring anche il peso supermedio Luca Podda (4-0), il massimo leggero Matteo Rondena (1-0) e il massimo Josip Granic (2-0). La manifestazione inizierà alle 19.30.
 
I pochi biglietti rimasti sono in vendita presso la OPI Gym (Corso di Porta Romana 116/A, telefono 02-89452029), il negozio della Leone 1947 (Via Crema 11, telefono 02-90725198) ed il nuovo temporary store Leone 1947 (Corso Buenos Aires 53).

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 3 APRILE DEL 1976

Pari tra Bruno Arcari e Rocky Mattioli di Gabriele Fradeani diffuso da Alfredo Bruno Siamo al Palasport di San Siro a Milano gremito fino all’inverosimile per una delle ...

03/04/2020

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA: MALIGNAGGI

PAUL MALIGNAGGI di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Paul Malignaggi -L’ultimo di questa lunga serie di campioni è anche quello che più sbandiera, in ogni occasione la s...

31/03/2020

ADDIO AD ANGELO ROTTOLI, L'ALI ITALIANO

vittima illustre del coronavirus di Alfredo Bruno Il Corona Virus fa una vittima illustre nel mondo della boxe, a Bergamo è deceduto Angelo Rottoli, aveva appena 61 anni. Era soprannominato "Alì&...

29/03/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 28 MARZO DEL 1975

Giancarlo Barabotti batte Giuseppe Agate di Gabriele Fradeani diffuso da Alfredo Bruno In una riunione organizzata da Bertolani, promoter modenese, tutto teso a conquistare la piazza di Bol...

28/03/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 26 MARZO DEL 1976

Vito Antuofermo batte Jean Claude Waursfeld per l'Europeo di Gabriele Fradeani diffuso da Alfredo Bruno Grosso successo organizzativo per la Canguro Sport che è riuscita a convogliar...

26/03/2020

ADDIO A FRANCO FESTUCCI

idolo dei romani negli anni '50 di Alfredo Bruno Anche Franco Festucci ci ha lasciato. Questo è un momento triste per la nostra boxe in un periodo dove i funerali sono fatti in forma strettissima, senza l&rs...

25/03/2020

ADDIO A PASQUALINO MORBIDELLI

colonna portante della boxe e della tradizione civitavecchiese di Alfredo Bruno Un altro lutto ha colpito la boxe italiana. Tre giorni fa ci ha lasciato Pasqualino Morbidelli all’età di 72 anni. "...

24/03/2020

IL RICORDO DI TONY (ANTONIO) SASSARINI

La boxe in lutto per la scomparsa di Antonio "Tony" Sassarini di Alfredo Bruno Siamo frastornati da una pandemia che porta lutti a grappoli e non ci accorgiamo che nel nostro mondo, parlo della boxe, ogni...

24/03/2020

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS