There are 54.965 boxer records, at least 535.524 bouts and 10.269 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

LOMASTO E MAMMUCARI, ESORDIO CON BATTIMANI

 

 

Lomasto batte Mammucari: esordio da applausi per entrambi

di  Alfredo Bruno

FIUMICINO, 6 marzo 2015 – Il Palazzetto di Viale Danubio rispolvera il suo abito migliore per un’interessante serata pugilistica organizzata dalla Champion Club di Marcello Paciucci. Avrebbe dovuto esserci il titolo italiano tra Salvini e Crudetti, ma la televisione non era disponibile per la data. Non si è voluto perdere la serata: a guadagnarne è stato lo spettacolo più che buono e diciamo subito che gli assenti ancora una volta hanno avuto torto. Partiamo subito dal match clou che ha visto l’esordio al professionismo di Francesco Lomasto e Matteo Mammucari. I due si erano incontrati da dilettanti già due volte e in entrambe le occasioni Lomasto ha avuto la meglio. L’ allievo di D’Alessandri ha ribadito la sua superiorità sull’avversario anche da professionista, ma rischiando brutto nel secondo round quando pescato da un preciso gancio destro è andato al tappeto e buon per lui che il gong è suonato poco dopo, dandogli tempo nell’intervallo di recuperare. Il match è stato durissimo, perchè Lomasto si è trovato nella scomoda posizione di rimontare i due punti del conteggio. Il giovane, come si dice, gettava il cuore oltre l’ostacolo rischiando parecchio contro un Mammucari, che è sembrato a suo agio senza maglietta pescando duramente in alcune occasioni un avversario proteso alla ricerca del colpo duro per chiudere la questione. Match equilibrato al massimo e il pari dava l’impressione di essere il risultato più gradito dal pubblico, la vittoria di Lomasto è stata comunque applaudita. Ancora una volta la sfida tra due italiani ha creato sin dall’inizio le premesse di un buon spettacolo. In fondo il pubblico cerca questo.
 
 
Il contorno dilettantistico non è stato da meno. La serata, piuttosto fredda, veniva riscaldata, da Zyba e Sorrentino. Match equilibrato dove l’aggressività di Sorrentino veniva controbilanciata dalla maggiore varietà di Zyba. Particolarmente intenso uno scambio tra i due nel secondo round. Sulla carta per Radoi era l’esordio, ma la struttura del romeno e la sua potenza non facevano presagire niente di buono per Fioravanti che nel primo round teneva bene a distanza l’avversario. Nel secondo round l’allievo di Bellincampi intensificava i suoi attacchi, ma soprattutto accorciava la distanza entrando con più facilità nella guardia del giovane avversario. Una caduta interpretata accidentale era invece il campanello d’allarme per un micidiale gancio che metteva fine poco dopo al match. Un ko classico da annoverare come serata sfortunata per Fioravanti, un ragazzo bene impostato ma ancora acerbo per affrontare un rullo compressore come Radoi. La foga combattiva di Migliore non è facile da contenere, Wowks ci ha provato con i suoi colpi dritti, ma l’aggressività inesauribile dell’allievo di Sordini alla fine ha avuto la meglio. La sfida tra gli atleti della Phoenix Gym e Sordini Boxe ha avuto un altro capitolo con D’Andrea e Drago. Match intenso senza un attimo di sosta, il pugilato preciso ed essenziale di D’Andrea cercava di tamponare l’asfissiante aggressività di Drago, impresa non facile premiata dal verdetto. La terza ripresa netta di Drago rimaneva impressa nel pubblico, ma bisognava considerare le altre due con i lampi del pugile della Phoenix Gym. Anche qui il vituperato pari sarebbe stato da prendere in considerazione. La solidità e la potenza di Bosco hanno subito messo in allarme un pugile abile come Pucciarelli. Quest’ultimo lasciava per buona parte del match l’iniziativa all’avversario spezzettandola con sporadiche veloci serie, soprattutto dalla media distanza. Il verdetto veniva assegnato ad un Bosco in buona serata. A chiudere la parte dilettantistica c’era un match tutto da gustare. Tancredi Gargallo, che a Trevi si è laureato campione, ci teneva a cancellare il segno meno del suo record subito da Mastronunzio. Si trattava quindi di una rivincita. Gargallo ha condotto un match d’assalto, ha dovuto incassare non pochi colpi di fronte ad un avversario indomabile, che lo ha costretto a tirare fuori il meglio. Tre belle riprese con pubblico e tifo alle stelle. La vittoria è andata a Gargallo, ma una terza sfida tra i due sarebbe supergradita.
 
RISULTATI
Kg. 60 Junior – Jorgji Zyba (Roma Tricolore) e Michael Sorrentino (Sordini) pari.
Kg. 75 Senior – Dan Radoi (Champion Club) b. Francesco Fioravanti (Roma Tricolore) ko 2.
Kg. 60 Youth – Valerio Migliore (Sordini) b. Eric Wowks (Phoenix Gym).
Kg. 75 Senior – Gianluca D’ Andrea (Phoenix Gym) b. Alessio Drago (Sordini).
Kg. 69 Senior – Davide Bosco (Ostia Mare) b. Daniele Pucciarelli (Phoenix Gym).
Kg. 69 Youth – Tancredi Gargallo (Sordini) b. Alessio Mastronunzio (Phoenix Gym).
Professionisti
Leggeri: Francesco Lomasto b. Matteo Mammucari 6.
 
Commissario di Riunione: Lorenzo Casentini.
Arbitri/Giudici: Roberto Scali, Fabio Angileri, Marco Marzuoli, Vincenzo Stipa.
Speaker: Marco Facchini.
Organizzazione: Champion Club
 
Alfredo Bruno

 

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 SETTEMBRE DEL 1958

Baccheschi sconfigge Mazzola di Priminao Michele Schiavone Il terzo appuntamento sul ring tra il toscano Domenico Baccheschi ed il lucano Rocco Mazzola ebbe luogo a Civitavecchia il 23 settembre 1958,...

23/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 SETTEMBRE DEL 1935

Magnolfi vincitore di Negri di Priminao Michele Schiavone Il fiorentino Alfredo Magnolfi divenne campione italiano dei pesi gallo la seconda volta il 22 settembre 1935, nella sua città, quando ...

22/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 SETTEMBRE DEL 1962

Fabio Bettini, romano campione di Francia di Priminao Michele Schiavone Il pugile Fabio Bettini godette di due cittadinanze, prima quella italiana per la sua nascita a Roma, poi la francese per scelta...

21/09/2017

'TORO SCATENATO' HA PERSO L'ULTIMA BATTAGLIA

LaMOTTA MORTO A 96 ANNI DOPO BREVE MALATTIA di Primiano Michele Schiavone Mercoledì 20 settembre 2017 – Dagli Stati Uniti è rimbalzata la notizia della morte dell’ex ca...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 SETTEMBRE DEL 1942

Roberto Proietti, tre volte europeo di Priminao Michele Schiavone In un passato alquanto lontano capitò più volte che due italiani si affrontarono per la disputa di due campionati, cosa ...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 SETTEMBRE DEL 1970

Zampieri su Proietti per ferita di Priminao Michele Schiavone Sono molti i casi in cui un pugile si afferma su un altro con il medesimo risultato prima del limite, nella stessa ripresa. Uno di questi ...

19/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 SETTEMBRE DEL 1951

Luigi Valentini batte Michele Palermo di Priminao Michele Schiavone L’undicesimo campione italiano dei pesi welter fu il romano Luigi Valentini che il 18 settembre 1951, nella capitale, spodest&...

18/09/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, TONY MARINO

Al secolo Antonio Marino di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Antonio Marino è l’unico tra tutti gli italo-americani elencati in questa rassegna di cui non abbiamo potuto trovare altri ind...

17/09/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS