There are 54.990 boxer records, at least 535.762 bouts and 10.362 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

GIUNTA LA NOTTE DELLA VERITÀ

 

 

Conferenza e fair play per la Notte della Verità al Palafijlkam

di  Alfredo Bruno

Una Conferenza Stampa dentro uno stabilimento balneare è tutt’altro che una cattiva idea, se poi lo stabilimento è il noto Tibidabo di Ostia, l’idea sviluppa anche un salto di qualità. Molti i presenti e soprattutto un bel viavai di bagnanti incuriositi di aver a portata di mano illustri campioni, che al Palafijlkam saranno i grandi protagonisti della Notte della Verità, dove campeggiano un Titolo europeo e due campionati al costo di un biglietto. Marcello Paciucci ringrazia tutti dal gestore dello Stabilimento, che lo ha ospitato, all’organizzatore Giulio Spagnoli, da Davide Buccioni, altro grande organizzatore, che ha acquistato un bel numero di biglietti, alle autorità che vanno da Roberto Aschi, presidente del Comitato Laziale, a Carlo Nori, presidente della Lega Pro Boxe, e per finire momentaneamente con Cristiano Rasi, Consigliere del X Municipio, molto vicino alla Noble Art. Logicamente il ringraziamento maggiore va ai pugili che si sono sottoposti a duri sacrifici in un periodo in cui gli altri stanno in vacanza.
 
Marco Facchini, il Michael Buffer di casa nostra, passa la parola a Carlo Nori: “In questa manifestazione ho avuto segnali di una cooperazione importante tra i vari organizzatori, procuratori, manager e maestri. Il pugilato lo dobbiamo mettere al centro del tavolo di tutto il movimento e al centro dei nostri obiettivi per rilanciare il professionismo. La riunione è quanto di meglio si possa avere sul momento: due titoli italiani, due rivincite attese, tra atleti che hanno disputato tra loro match di buon livello, e un campionato d’Europa sono una base per considerarla una buona partenza per la Lega Pro Boxe sotto la legittimità del CONI e della FPI”.
 
Il testimone passa a Cristiano Rasi, Consigliere del X Municipio: “ Io sono accanto a quello che è stato il mio maestro (ndr Paciucci), quando ero un giovane capellone. Per me stare qui è una grandissima emozione. Marcello è abituato alla latitanza delle Istituzioni, ma non si è mai scoraggiato. Ostia offre una cornice meravigliosa per questo tipo di attività e Marcello ci ha abituato ad una qualità elevatissima. Io sono seduto accanto a personaggi e atleti di primo piano. Atleti che ho avuto modo di conoscere anche caratterialmente, un esempio che io cerco sempre di seguire. Ho preso, per quello che mi riguarda, un impegno di aumentare gli sforzi rivolti a questa disciplina, cercando di rendere possibile, come fa Paciucci, l’impossibile”.
 
Mario Mattioli, Laetitia Arzalier e Manuel Lancia
 
Facchini si cimenta nello “slang” emiliano per lasciare il microfono a Mario Mattioli: “Purtroppo devo scappare, sono atteso a non breve distanza da qui, per una conferenza sul nuovo Stadio che dovrebbe sorgere. Mi complimento con gli organizzatori per essere riusciti a mettere in piedi una manifestazione così importante. Faccio i complimenti anche a Sport Italia che effettuerà le ripresa della serata, perché senza televisione è difficile andare avanti per questo sport”.
 
Manuel Lancia e Pasquale Di Silvio al termine della cerimonia del peso
 
Manuel Lancia è il campione dei leggeri, rimane un po’ sorpreso a essere interpellato, ma recupera con sicurezza: “Io mi ritrovo ad una Conferenza dopo un anno a ruolo invertito, l’altr’anno Pasquale era il campione e io lo sfidante. Avevo il pronostico contro, soprattutto per la scarsa esperienza. Il match è andato come è andato, fortunatamente per me. Cercherò di riconfermare la vittoria dell’anno scorso per togliere ogni dubbio a chi diceva che non avevo meritato”.
 
Sullo stesso tenore Pasquale “El Puma” di Silvio: “Dal canto mio sono pronto, ben preparato per riprendere quello che era mio, e domani vedremo un bello spettacolo”.
 
Simona Galassi e Laetitia Arzalier soddisfatte dopo la cerimonia del peso
 
Simona Galassi, la nostra “Queen” per eccellenza appare tirata al massimo rientrando nel peso senza alcuno sforzo: “ Sono stata inserita all’ultimo momento in questa bellissima manifestazione e ne sono felice, perché conosco il tifo romano e spero di goderne in senso positivo. La Notte della Verità contro un’avversaria emergente, che logicamente non la pensa come me, la considero un trampolino per avere la possibilità di avere una nuova chance mondiale, per un titolo che fu già mio. Per ora è un sogno…ma non si sa mai”.
 
Laetitia Arzalier segue tutto con molta attenzione, l’impressione di questa ragazza è ottima, Simona dovrà fare molta attenzione: “ Sono venuta qui per vincere, mi sono allenata per vincere. Spero che sia un bello spettacolo e vinca la migliore”.
 
Macello Paciucci alza le braccia di Anita Torti e Monica Gentili dopo il peso
 
Anita Torti toglie gli occhiali scuri e mostra i suoi bellissimi occhi, voce calda di chi sa il fatto suo: “Io mi aspettavo che ci sarebbe stata presto questa rivincita, perché Monica ci teneva tanto. So che si è allenata molto bene e in modo specifico sul mio pugilato. Non so come andrà a finire, ma so che comunque sarà un bel match”.
 
Molto fair play a differenza delle Conferenze di Oltreoceano, dove i protagonisti dimostrano buone qualità come attori. La replica di Monica Gentili è immediata: “Innanzitutto ringrazio Anita per avermi concesso la rivincita in breve tempo. Lascio cadere tutte le cose che si sono dette del match precedente. Non voglio parlare di scorrettezze e altro, perché non mi interessa. Spero solo di fare un buon match e di rendere al massimo. Certamente io punto alla vittoria perché il titolo italiano non mi basta e vorrei anche una chance a livello internazionale”.
 
Domenico Spada
 
Abbiamo sentito i protagonisti dei tre titoli, ma non si può tralasciare Domenico “Vulcano” Spada che il 25 ottobre si batterà a Montecarlo per il Mondiale Silver WBC con Martin Murray: “Devo ringraziare face book che dà la possibilità a noi poveri pugili di far trapelare notizie ed esprimere le nostre idee. Ringrazio Paciucci e Spagnoli di avermi dato questa possibilità di combattere a Ostia. Io non sottovaluto il mio avversario, sono ben allenato e darò il massimo. Il 25 ottobre cercherò di riprendere quel titolo che mi appartiene, e che quando lo avevo io veniva chiamato Titolo Internazionale, adesso che ce l’ha Murray è un Titolo Mondiale. I problemi purtroppo nascono dall’interno del nostro pugilato”.
 
Diego Velardo e Sabrina Marconi
 
Chiude la serata prima delle operazioni di peso Luciano Sordini, manager della Gentili: “La Torti è bravissima, ma vorrei un meccetto più pulito, sono sicuro che sarà un bello spettacolo”.
Le parole sono finite e si passa ai fatti per quella che sarà “La Notte della verità”. La speranza è che il pubblico intervenga numeroso al Palafijlkam per una serata da Oscar.
 
Alfredo Bruno

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 24 NOVEMBRE DEL 1929

Jacovacci, secondo pari con Oldani di Priminao Michele Schiavone Il 24 novembre 1929 Milano ospitò per la seconda volta la sfida portata dal locale Giuseppe Oldani al titolare italiano dei pesi...

24/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 NOVEMBRE DEL 1966

Golfarini vincitore di Pellarin di Priminao Michele Schiavone Il nome del livornese Remo Golfarini occupa il posto numero 6 nell’albo d’oro dei campionati italiani dei pesi superwelter. Il...

23/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 NOVEMBRE DEL 1925

Edoardo Garzena s'impone a Pietro Bianchi di Priminao Michele Schiavone L'ultima difesa vittoriosa del titolo italiano dei pesi leggeri di Edoardo Garzena si svolse a Milano il 22 novembre 1925, contr...

22/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 NOVEMBRE DEL 1986

Ronzoni supera Scapecchi di Priminao Michele Schiavone Il campione italiano numero 17 dei pesi superleggeri fu Maurizio Ronzoni, che il 21 novembre 1986 tolse la cintura al grossetano Alessandro Scape...

21/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 NOVEMBRE DEL 1961

Truppi batte il tedesco Moll di Priminao Michele Schiavone Il peso medio modenese di origine brindisina Tommaso Truppi lasciò il ring di Modena da imbattuto la sera del 20 novembre 1961, quando...

20/11/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MELIO BETTINA

Al secolo Emilio Antonio Bettina di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Melio Bettina. Anche se non viene annoverato tra i grandi della categoria fu sicuramente un ottimo pugile, un mediomassimo dal record...

19/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 NOVEMBRE DEL 1977

Azevedo pareggia con Backus di Priminao Michele Schiavone Il 19 novembre 1977 l’ex campione mondiale dei pesi welter Billy Backus, guardia destra originario di Canastota, New York, e nipote del ...

19/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 NOVEMBRE DEL 1972

Ugo Poli sconfigge Bruno Pieracci di Priminao Michele Schiavone La provincia di Sondrio trovò nel valtellinese Ugo Poli, originario di Ardenno, l’elemento di spicco per promuovere negli a...

18/11/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS