There are 56.747 boxer records, at least 539.665 bouts and 11.085 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

WSB: SCONFITTI MA ANCORA IN VETTA

 

 

IN KAZAKISTAN ARRIVA LA SECONDA SCONFITTA

Astana prevale 3 a 2, ma i Thunders rimangono primi

Almaty (Kazakistan), 03 Febbraio 2012 - Una sconfitta è sempre amara, soprattutto quando arriva all'ultimo match, ma il 2-3 contro gli Astana Arlans garantisce ai Dolce & Gabbana Milano Thunder un punto fondamentale, che consente di mantenere il primo posto nel girone A, con due incontri ancora da disputare prima della fine della Regular Season.
Il match in Kazakistan era annunciato come uno dei più spettacolari ed equilibrati dell'intera stagione, con molti dei migliori pugili delle due squadre e dell'intera manifestazione a confrontarsi nelle cinque categorie. Il ring non tradisce le attese ed il risultato finale è deciso all'ultimo match, dopo quattro incontri di grande contenuto tecnico ed agonistico.

Nei 54 kg Vitaliy Volkov è chiamato per la quarta volta sul ring, dopo le tre vittorie consecutive di inizio stagione contro Khabibulla Ismail-Akhunov, kazako di vent'anni, al terzo match in WSB, con il bilancio di una vittoria contro l'indiano Singh ed una sconfitta rimediata a Los Angeles. L'incontro è tesissimo e procede dall'inizio alla fine sui binari dell'equilibrio. Volkov sembra meno veloce e reattivo del solito, sorpreso dai colpi assestati dall'avversario, soprattutto nella prima e nella terza ripresa. Il ritmo scende leggermente nella quarta ripresa, insieme all'efficacia dell'ucraino, il quale è costretto a giocarsi il tutto per tutto nell'ultimo round, ma ormai stanco e fermo sulle gambe, può contare solo sul suo carattere e sulla sua determinazione, che gli permettono di prevalere di strettissima misura.
Punteggio finale: Khabibulla Ismail-Akhunov - Vitality Volkov 1 - 2  (47-48; 49-46; 47-48)

Il peso leggero Miklos Varga, dopo la prestazione straordinaria in casa contro Diwakar Prasad dei Mumbai Fighters, messo al tappeto alla quinta ripresa dall'ungherese, incontra Merey Akshalov (Kaz), 23 anni, 178 cm, pugile ormai esperto delle World Series, dove ha già disputato 9 incontri con un record di 6-3, oro ai Giochi Militari 2010. I due si erano già incontrati alle Olimpiadi del 2008, con la vittoria finale del kazako, ma questo è sicuramente un match diverso, che mostra tutti i progressi e la crescita tecnica e fisica di Varga. Anche il secondo incontro della serata è caratterizzato da un sostanziale equilibrio, con le prime due riprese a favore di Varga, terza e quarta per il kazako, ed un quinto round in cui prevale la stanchezza e Akshalov riesce ad avere la meglio grazie a colpi più efficaci e ad una migliore tenuta fisica.
Punteggio finale: Merey Akshalov - Miklos Varga  3 - 0  (48-47; 50-46; 48-47)

Qualcuno riuscirà a fermare Sergiy Derevyanchenko? Si chiedevano questo gli addetti ai lavori, alla vigilia del match, immaginando che il medio Kanat Slam, record di 6-2 nelle World Series of Boxing, con cinque vittorie prima del limite, potesse essere forse l'unico a mettere davvero in difficoltà il fuoriclasse dei Milano Thunder. Ad avvalorare questa tesi anche il precedente della World Cup 2005, dove il kazako aveva sconfitto nettamente Derevanchenko. Dopo 7 anni però le cose sono davvero cambiate ed il campione del team italiano si rende protagonista sul ring di un match perfetto, condotto con attenzione, dall'inizio alla fine, senza strafare. All'inizio della quarta ripresa, Slam accenna una replica veemente, puntando sul suo colpo più pericoloso, il montante destro, e provocando la reazione di Derevyanchenko, che colpisce con straordinaria potenza e precisione. È un bel match, con l'ucraino nettamente superiore, ma con Slam che dimostra di essere un buon incassatore ed un pugile di grande temperamento.
Punteggio finale: Kanat Slam - Sergiy Derevyanchenko  0 - 3   (45-50; 45-50; 45-50)

L'incontro più atteso della serata è quello tra i medio massimi, l'ennesima rivincita di una sfida infinita tra Ludovic Groguhé e l'algerino Abdelhafid Benchabla. Ed il terzo incontro tra i due campioni in questa competizione: Benchabla aveva vinto la finale individuale della prima stagione, quando Groguhé militava ancora nelle fila del Paris United, ed il francese aveva risposto con uno straordinario ko tecnico nel match disputato a Caserta lo scorso 2 dicembre.

Abdelhafid Benchabla   vs  Ludovic Groguhé

Il match delude forse le aspettative, condizionato dal tatticismo, con i due pugili che mantengono la distanza per non rischiare di prendere il colpo del ko. Groguhé sembra il più timoroso dei due e riesce a far male sono nell'ultima ripresa, quando ormai però il risultato dell’incontro è deciso. Il verdetto finale premia l'algerino, forse ancor meno di quanto si sia realmente visto sul ring.
Punteggio finale: Abdelhafid Benchabla - Ludovic Groguhé 2 -1   (48-47; 47-48; 50-45)

La serata si chiude con l'esordio assoluto del massimo Ngoula Tangoum Romarick, neo acquisto del team milanese, contro Ruslan Myrsatayev (KAZ), il quale vanta di sicuro una maggiore esperienza in questo torneo, nel quale ha già un record di 6 vittorie e 2 sconfitte. Il camerunense ha la responsabilità di portare a casa il punto decisivo e disputa un match coraggioso, subendo nella prima ripresa, ma reagendo con grande carattere e mostrando una grande potenza. Il momento decisivo arriva nel quarto round quando Myrsatayev mette a segno un paio di colpi micidiali e Roamrick non sembra in grado di continuare. Valerio Nati all’angolo decide di intervenire ed interrompere il match, temendo conseguenze peggiori per il suo pugile, disposto a rimanere sul ring, stringendo i denti fino alla fine.
Punteggio finale: Ruslan Myrsatayev - Ngoula Tangoum Romarick  Ko tecnico alla quarta ripresa

Il match, trasmesso in diretta da Sportitalia2, sarà replicato sulla stessa emittente, con questi orari:
ore 21.00 e 01.30, venerdì 3 febbraio;
ore 17.00, sabato 4 febbraio;
ore 10.00, domenica 5 febbraio.

L'appuntamento è ora per il 10 Febbraio, al Mediolanum Forum di Assago, contro i Bangkok Elephants.

Sabrina Ippoliti
Dolce & Gabbana Milano Thunder
Communication & Marketing Manager
Tel +39 02 21595965
Mobile + 39 347 7238354

www.wsbmilano.com

 

LOGO DG MILANO THUNDER

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 5 LUGLIO DEL 1983

Salvatore Burruni batte Renè Libeer per l'europeo di Alfredo Bruno Il 5 luglio 1963 al Campo Sportivo Moccagatta si disputava il titolo europeo dei mosca tra Salvatore Burruni e il campione francese Renè Libe...

05/07/2020

IL RICORDO DI MARIO LAMAGNA

Primo campione italiano di Napoli Avversario di 8 campioni europei di Primiano Michele Schiavone 4 luglio 2020 – La mattinata soleggiata di una incipiente estate ha av...

04/07/2020

Americani di origine italiana: Tony Caponi

Un peso medio molto apprezzato di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Il viaggio immaginario negli ambienti del pugilato di matrice italo-americana chi ha portati a esaminare a fondo la f...

03/07/2020

UN GIORNO COME OGGI, L'1 LUGLIO DEL 1981

Luigi Minchillo batte Louis Acaries per l'europeo dei superwelter di Alfredo Bruno Il 1° luglio 1981 sul ring di Formia Luigi Minchillo, campione italiano dei superwelter da un paio d’anni, affrontava Louis Acari...

01/07/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 30 GIUGNO DEL 1982

Giuseppe Fossati batte John Feeney per l’europeo di Gabriele Fradeani diffuso da Alfredo Bruno Sul ring di Campobello di Mazara Giuseppe Fossati mette in palio il titolo di camp...

30/06/2020

IL RICORDO DI ERNESTO MARCEL

GLORIA DELLO SPORT DI PANAMA Lasciò il titolo di campione del mondo di Primiano Michele Schiavone 30 giugno 2020 – Da Città di Panama è rimbalzata...

30/06/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 29 GIUGNO DEL 1983

Pari tra Lucio Cusma e Renè Weller di Alfredo Bruno Il 29 giugno 1983 a Brolo, località della riviera messinese, Lucio Cusma era chiamato a difendere l’europeo dei leggeri dall’assalto di un...

29/06/2020

Americani di origine italiana: Al Delmont

campione mondiale versione inglese di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Al Delmont è il quarto pugile di origine campana, dopo Charley Sieger (Angelo Sica), Benny Yanger (Franco ...

28/06/2020

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS