There are 54.990 boxer records, at least 535.762 bouts and 10.361 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, FRANKIE GENARO

 

 

Al secolo Francesco Di Gennaro

di  Pietro Anselmi  e  Vincenzo Belfiore

Francesco Di Gennaro, viene riferito in diverse pubblicazioni pugilistiche essere nato a Brooklyn il 26 agosto 1901. Ulteriori accertamenti riportano che il suo luogo di nascita fosse invece Positano, sulla costiera napoletana. Spesso in America si appropriavano dei dati anagrafici dei campioni per  maggiore gloria locale. Fisicamente non sembrava potesse diventare un campione del ring assomigliando più ad un fantino piuttosto che ad un pugile. Johnny Rosner che fu suo grande avversario lo descrisse così: era un pugile paragonabile ad un fantasma, veloce negli spostamenti e le sue braccia mulinavano come due pistoni. Frankie Genaro fu il primo italiano d’America a poter vantare una grande carriera dilettantistica, conclusasi con la Medaglia d’Oro alle Olimpiadi di Anversa nel 1920. Aveva sedici anni e decise di passare al professionismo. Erano gli anni venti, l’età d’oro del pugilato in America, e per una decina d’anni Genaro ne fu grande protagonista, conquistando il titolo dei pesi mosca per tre volte. Fu il filippino Pancho Villa ad inchinarsi la prima volta all’italiano che un paio d’anni dopo lasciava il titolo nelle capaci mani del connazionale Fidel La Barba all’Ascot Park di Los Angeles, davanti a 25.000 spettatori. La sconfitta rinvigorì le sue aspirazioni e battendo il canadese Albet “Frenchy” Belanger  a Toronto riconquistava il titolo questa volta versione NBA. La spaccatura tra i due Enti dominanti il pugilato in quegli anni sembrava insanabile e Frankie prendeva la via dell’Europa. A Parigi veniva sconfitto da Emil Pladner ma si riprendeva la corona pochi mesi dopo in rivincita, sempre nella capitale francese. Genaro difendeva diverse volte la sua parziale corona in Europa, battendo nell’ordine Ernie Jarvis a Londra, Yvon Trevidic a Parigi. Dopo questi combattimenti finalmente Frankie Genaro ebbe modo di esibirsi in Italia: a Milano batteva per squalifica il campione italiano Orlando Magliozzi mentre a Napoli metteva fuori combattimento il francese André Gleizes. Tornato in America concedeva un’altra rivincita ad Albert Belanger, a Toronto, dove chiudendo il conto con il forte canadese contro il quale in precedenza aveva ottenuto una vittoria e una sconfitta. Frattanto il campione della NYSAC era diventato Midget Wolgast (Giuseppe Lo Scalzo) ed i due italiani si accordarono per disputare la riunificazione del titolo. Il match disputatosi a New York finiva in parità e tutto rimase come prima. Genaro itornava in Europa e respingeva Victor Ferrand a Madrid e Valentin Angelmann a Parigi. Nell’ottobre del 1931, sempre nella capitale francese, il tunisino Victor Young Perez metteva fine alla sua grandiosa carriera mondiale. Frankie Genaro  continuava stancamente per qualche anno e si ritirava nel 1934.  Nel 1998 venne eletto agli onori dell’International Boxing Hall of Fame. Dopo il ritiro lavorò per una quindicina d’anni nel dipartimento dell’Aviazione della Marina degli Stati Uniti. Moriva a Staten Island di New York il 27-12-1966.

 

 

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 NOVEMBRE DEL 1966

Golfarini vincitore di Pellarin di Priminao Michele Schiavone Il nome del livornese Remo Golfarini occupa il posto numero 6 nell’albo d’oro dei campionati italiani dei pesi superwelter. Il...

23/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 NOVEMBRE DEL 1925

Edoardo Garzena s'impone a Pietro Bianchi di Priminao Michele Schiavone L'ultima difesa vittoriosa del titolo italiano dei pesi leggeri di Edoardo Garzena si svolse a Milano il 22 novembre 1925, contr...

22/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 NOVEMBRE DEL 1986

Ronzoni supera Scapecchi di Priminao Michele Schiavone Il campione italiano numero 17 dei pesi superleggeri fu Maurizio Ronzoni, che il 21 novembre 1986 tolse la cintura al grossetano Alessandro Scape...

21/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 NOVEMBRE DEL 1961

Truppi batte il tedesco Moll di Priminao Michele Schiavone Il peso medio modenese di origine brindisina Tommaso Truppi lasciò il ring di Modena da imbattuto la sera del 20 novembre 1961, quando...

20/11/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MELIO BETTINA

Al secolo Emilio Antonio Bettina di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Melio Bettina. Anche se non viene annoverato tra i grandi della categoria fu sicuramente un ottimo pugile, un mediomassimo dal record...

19/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 NOVEMBRE DEL 1977

Azevedo pareggia con Backus di Priminao Michele Schiavone Il 19 novembre 1977 l’ex campione mondiale dei pesi welter Billy Backus, guardia destra originario di Canastota, New York, e nipote del ...

19/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 NOVEMBRE DEL 1972

Ugo Poli sconfigge Bruno Pieracci di Priminao Michele Schiavone La provincia di Sondrio trovò nel valtellinese Ugo Poli, originario di Ardenno, l’elemento di spicco per promuovere negli a...

18/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 NOVEMBRE DEL 1985

Giampiero Pinna vincitore di Mario Bitetto di Priminao Michele Schiavone Il sassarese Giampiero Pinna, divenuto campione italiano dei pesi mosca al terzo tentativo, il 17 novembre 1985, a Vercelli, so...

17/11/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS